Fumetti e Cartoni

Free Comic Book Day Italia: Nick Raider e Red Border

Published

on

Il Free Comic Book Day è un’iniziativa di origine anglosassone che, negli anni, ha avuto l’obiettivo di promuovere la lettura dei fumetti e la loro circolazione. Quest’anno il progetto è stato proposto anche in Italia, infatti nella giornata del 3 dicembre sono stati presentati 13 albi, disponibili gratuitamente fino ad esaurimento scorte solo nelle fumetterie aderenti. Fra i titoli disponibili sono presenti: Nick Raider – Squadra Omicidi, con una storia tutta nuova, e Red Border, un thriller dal sapore pulp.

Nick Raider – Squadra Omicidi: Nel nome della legge

Questo albo si presenta come il lieto ritorno di un personaggio molto amato della fumettistica italiana, Nick Raider, il poliziotto di Sergio Bonelli Editore creato da Paolo Nizzi alla fine degli anni ’80. La serie della quale questo è un prequel sarà pubblicata in dieci albi a partire dal prossimo anno e si collocherà prima dell’inizio delle avventure di Raider, per arrivare ai giorni nostri.

Il volumetto che abbiamo fra le mani è composto da tavole ancora in lavorazione – come precisato nell’introduzione allo stesso – totalmente in bianco e nero. Nonostante la mancanza di colore dobbiamo dire che lo stile squadrato e “abbozzato” si presta bene al tono della storia, soprattutto per la resa dei volti dei personaggi maschili rudi e vissuti. Quasi un richiamo ai classici mascelloni degli anni ’80 e ’90. Per quanto riguarda la storia in sé, l’albo ci presenta una breve investigazione che condurrà ad una sparatoria in un luna park abbandonato dalla conclusione abbastanza scontata. Tutto ciò, come affermato in un misterioso vaticinio, porterà alla nuova era digitale anche queste vicende.

La nuova storia sarà in edicola dal 2021.

Red Border

Il fumetto Red Border, nel suo capitolo inziale presente all’interno dell’albo offerto, è edito Star Comics e affonda le mani direttamente nel fumetto stile americano. D’altronde gli autori sono tutti derivati dalla scuola d’oltreoceano, Jason Starr – con un passato da scrittore (anche) di romanzi gialli – alla sceneggiatura e Will Conrad – con un passato anche alla DC Comic.

La storia è incentrata su una coppia di messicani che, a seguito di varie vicende, si trova costretta a scappare verso il confine americano per sfuggire alla malavita locale. Sul punto di essere catturati dai criminali latini, vengono salvati da un misterioso ranchero che li conduce a casa sua, senza però dare molte spiegazioni. Quello che risalta subito all’occhio, leggendo l’albo, è l’evidente violenza che riempie le pagine: sparatorie, uccisioni, accoltellamenti e chi più ne ha più ne metta.

Lo stile di disegno è piuttosto realistico, le forme sono proporzionate e i tratti molto umani – in netto contrasto con le azioni disumane che compiono i personaggi –, ma tutto è in penombra, oscurato. Quasi come a rappresentare atmosfericamente il macabro della ferocia che viene sbattuta di fronte al lettore. Per chiunque volesse continuare questo albo a fumetti, la serializzazione è prevista da aprile 2021.

Daily Nerd è un progetto gestito interamente da volontari, se ti piace quello che leggi sul nostro sito sostienici!



Click to comment

Trending

Sito web creato da Silvia Pegurri
Daily Nerd è un Magazine che tratta di cultura Nerd e Geek
Contatti: redazione@dailynerd.it
Copyright: Daily Nerd 2020