Gaming

Godfall: l’analisi del gameplay allo State of Play

Published

on

Lo State of Play trasmesso da Sony su YouTube e Twitch il 6 agosto ci ha mostrato del materiale parecchio interessante – per saperne di più abbiamo un articolo dedicato –, una delle parti migliori però è arrivata proprio alla fine della lunga diretta quando abbiamo potuto osservare un approfondimento sul gameplay di Godfall, da poco confermato per PlayStation 5.

Prima di procedere all’analisi del video, che trovate subito di seguito, occorre dare qualche informazione riguardo al titolo in questione: Godfall è un videogioco di genere action-RPG (azione con elementi da gioco di ruolo) che è in produzione presso gli studi della Counterplay Games e sarà pubblicato da Gearbox Software (serie Half-Life, Brothers in Arms e Borderlands) alla fine del 2020. Il gioco è ambientato in un mondo high-fantasy suddiviso nei reami di Terra, Acqua, Aria e Fuoco, qui il giocatore impersonerà un membro dell’Ordine dei Cavalieri che deve salvare il mondo dalla distruzione.

Video e analisi del gameplay di Godfall

La versione che si può vedere non è quella definitiva ma il video è stato registrato su un development kit di PlayStation 5 e il colpo d’occhio grafico è davvero soddisfacente. Il gameplay di base è quello di un gioco d’azione hack and slash in terza persona (alla Devil May Cry per capirci) con molta importanza data al loot (quella dinamica per la quale un giocatore quando sconfigge un nemico o un avversario può raccogliere i suoi oggetti). Il gameplay, nelle parole degli sviluppatori, punta ad essere un equilibrio fluido e dinamico fra skills che il giocatore dovrà acquisire e perfezionamento dell’equipaggiamento. Proprio riguardo all’equipaggiamento il video propone alcuni chiarimenti: elemento base sono le armature – chiamate Valorplates – che pare avranno anche un ruolo a livello di trama, mentre le armi sono suddivise in cinque categorie distinte (Spada a una mano, Doppia Spada, Arma ad Asta, Martello da Guerra e Spadone a due mani) ognuna con le proprie caratteristiche e peculiarità a livello di combattimento. Alla fine del video invece troviamo qualche minuto dedicato a quello che sembra lo scontro con un boss, dove vengono ricomprese tutte le mosse e le strategie viste fino a questo momento, come le combo, le parate e le mosse peculiari.

Il video di gameplay di Godfall mostrato durante lo State of Play ci ha convinti, a questo punto speriamo che sia solo il primo di una lunga serie, in attesa dell’uscita del videogioco a fine anno.

Click to comment

Trending

Sito web creato da Silvia Pegurri
Daily Nerd è un Magazine che tratta di cultura Nerd e Geek
Contatti: redazione@dailynerd.it
Copyright: Daily Nerd 2020

Exit mobile version