Film e Serie TV

Quali sono le serie tv più costose di sempre?

Published

on

A chi non piacciono le serie tv? Ce ne sono di talmente tanti generi che è quasi impossibile non riuscire a trovare qualcosa a cui appassionarsi. Detto questo vediamo di capire quali sono state le serie più costose mai realizzate.

Serie TV Costo per episodio Genere Produzione
The Crown 130 milioni a stagione (per 10 ep.) Dramma storico Netflix
To Get Down 120 milioni per 11 episodi Fiction musicale Netflix
E.R. 13 milioni ultime stagioni (precedenti 7-8 mln) Medico NBC
Friends 10 milioni Sit-com NBC
Game of Thrones 10 milioni (e più) Fantasy HBO
Rome 10 milioni Storico HBO
The Pacific 100 milioni (per 10 episodi) Storico HBO
Sense8 9 milioni Thriller fantascientifico Netflix
Marco Polo 90 milioni (per 10 episodi) Dramma storico Netflix

 

  1. The Crown: secondo il report di Coinage quella di Netlfix è la serie tv più costosa della storia (finora) – con i suoi 130 milioni di dollari per dieci puntate e dunque in media ben 13 milioni per ogni episodio. Le cifre però non coinciderebbero con le dichiarazioni rilasciate da Peter Morgan, autore della fiction, che nel novembre 2018 riportò a The Hollywood Reporter che il budget si aggirava sui 100 milioni per due stagioni. Chi avrà detto la verità? Sta di fatto che l’alto budget resta, complice la ricostruzione d’epoca e le location.
  2. To Get Down: la serie tv co-creata da Baz Luhrmann (il regista di Moulin Rouge) avrebbe avuto un alto budget a causa delle licenze per i brani musicali, il che avrebbe senso poiché quella di Luhrmann è una fiction sulla nascita del genere Hip Hop.
  3. E.R.: lo storico medical drama (in onda dal ‘94 al 2008) ha visto lievitare il suo budget a causa dei compensi degli attori. Con l’arrivo nella serie di George Clooney all’epoca meno famoso di quanto lo sia oggi -, le attrezzature mediche e le consulenze ecco i costi raddoppiare.
  4. Friends: la celeberrima sit-com su un gruppo di amici ambientata a New York, è cresciuta nel tempo conquistandosi fama e pubblico. Sta di fatto che per le ultime stagioni gli attori sono riusciti a ottenere un milione di dollari a testa, a cui vanno poi aggiunti tutti gli altri costi per registrazioni in studio, comparse, regia ecc.
  5. Game of Thrones: la serie fantasy tratta dai romanzi di George R.R. Martin è diventata sempre più  cara di stagione in stagione, complice il successo e il conseguente aumento del budget. A pesare sono soprattutto le scenografie (giro del mondo tra Irlanda del Nord, Croazia, Malta, Spagna, Irlanda e Marocco), i costumi, gli effetti speciali e le coreografie.
  6. Rome: la serie sull’Impero Romano di HBO è stata girata a Cinecittà e si è conclusa dopo due stagioni e le grandi scene, ambientazioni e costumi sono costati parecchio.
  7. The Pacific: la miniserie prodotta da Steven Spielberg e Tom Hanks è ambientata durante la Seconda Guerra Mondiale, poco dopo l’attacco a Pearl Harbour. È tra i tv show più costosi girati in Australia, con oltre 100 milioni di dollari di budget, una delle ragioni è da attribuirsi alla ricostruzione d’epoca.
  8. Sense8: caro anche il thriller fantascientifico creato dalle sorelle Wachowski, le menti della trilogia di Matrix, ma per certe scene d’azione, la regia e le comparse costano.
  9. Marco Polo: ambientazioni costose anche per questa serie tv girata intorno al mondo con delle scene davvero mozzafiato, abiti d’epoca e tantissime comparse.

Click to comment

Trending

Sito web creato da Silvia Pegurri
Daily Nerd è un Magazine che tratta di cultura Nerd e Geek
Contatti: redazione@dailynerd.it
Copyright: Daily Nerd 2020