Connect with us
tito-faraci-wallie-giffoni-film-festival tito-faraci-wallie-giffoni-film-festival

Eventi

Giffoni Film Festival: Tito Faraci e Wallie presentano “Un Sogno Chiamato Giffoni”

Published

on

Oggi, 21 Agosto 2020, giornata speciale al Giffoni Film Festival.

Nel paese di Giffoni Valle Piana, in questa edizione all’insegna del distanziamento sociale, il Giffoni Film Festival festeggia il suo cinquantesimo anniversario: mezzo secolo di attività!

Un’attività che ha sempre stupito in quanto ad attenzione nei confronti di registi esordienti e produzioni giovanili: dove giovanile non significa di quart’ordine ma è sinonimo di sognare e osare di entrare in un mercato difficile e criptico come quello cinematografico.

Nonostante il Covid-19 abbia messo in ginocchio il nostro Paese, il Giffoni Film Festival è rimasto in piedi, sicuramente scosso, ma a testa alta a fronteggiare il suo compleanno e questo nemico comune. Adottando presidi e metodi preventivi il Giffoni Film Festival riesce a superare gli ostacoli più inaspettati regalando una fiera un evento di emozionare.

Un sogno chiamato Giffoni: la Masterclass

È Claudio Gubitosi ad aprire la presentazione della Masterclass con Tito Faraci e Wallie per la presentazione della graphic novel Un Sogno Chiamato Giffoni. Il duo non aveva mai incontrato il presentatore, eppure si avvertiva già una certa sintonia. Il binomio Faraci-Wallie ha saputo conquistare il cuore di Gubitosi. 

Mi mancava un po’ (gli eventi dal vivo n.d.r.), rivela Tito Faraci, mi è dispiaciuto molto non poter partecipare al Comicon. 

Ha proseguito poi con un plauso all’organizzazione del Giffoni Film Festival, che in poco tempo ha saputo fronteggiare l’emergenza e permettere lo svolgimento, seppur monitorato, delle attività. 

Passando al fumetto è proprio Tito Faraci a prendere la parola, descrivendo in primis il suo lavoro: una professione misteriosa che pochi esperti conoscono appieno. Lo sceneggiatore, come ha spiegato, ha il compito di immaginarsi la storia e poi il disegnatore la interpreta, nessuno toglie all’altro e non c’è un capo.

È come se stessimo girando un film: lo sceneggiatore sarebbe il regista, la troupe, gli operatori, mentre il disegnatore è l’interprete, tutto il cast. 

Per Wallie però era la prima esperienza con una sceneggiatura ma la cosa non l’ha impensierito, anzi gli ha dato numerosi spunti ed è risultata un’esperienza molto positiva. Fin da piccolo leggeva i numeri di Topolino e Diabolik scritti da Faraci e quindi è stato un po’ come un ritorno al passato, ha spiegato Wallie.

Il loro rapporto è nato per caso per poi intensificarsi durante il percorso creativo, nonostante la distanza e l’impossibilità di incontrarsi durante la quarantena.

La quarantena è stata per me un’esperienza difficile, rivela Tito Faraci, perché anche se scrivi storie ambientate nello spazio, hai sempre bisogno del rapporto umano. Di girare per strada e parlare con amici, conoscenti, perché alla fine si racconta di relazioni umane anche nello spazio. In quel momento ho esaurito molto il mio carburante, ma questa collaborazione ha impedito il completo esaurimento.

Tito Faraci

Tito Faraci è nato nel 1965. È uno dei più noti sceneggiatori italiani di fumetti, pubblicato in decine di paesi del mondo. Ha scritto storie per personaggi come Topolino, Dylan Dog, Tex, Diabolik, Spider-Man, DareDevil e Capitan America. Per Feltrinelli ha firmato nel 2015 il romanzo “La vita in generale”, due libri in coppia con Sio e l’adattamento a fumetti di “Senza sangue” di Alessandro Baricco. Il suo ultimo romanzo è “Spigole” (Feltrinelli, 2020).

Wallie

Wallie, nome d’arte di Walter Petrone, è un illustratore e fumettista che vive e lavora a Bologna, dove frequenta l’Accademia di Belle Arti. Emerso in rete, ha un seguito di oltre centoventimila follower su Instagram, in continua crescita. Cantore dei sogni e delle angosce della sua generazione, ha esordito nel 2018 con “Solo un altro giorno” (ManFont). Per Feltrinelli Comics nel 2020 ha pubblicato “Croce sul cuore” e un racconto nell’antologia “Sporchi e subito”, a cura di Fumettibrutti.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Anime e Manga

In tempo di Covid Doraemon insegna come comportarsi sul treno

Published

on

doraemon covid-19 treni giappone
Daily Nerd è un progetto gestito interamente da volontari, ma mantenere un sito ha dei costi. Se vuoi sostenerci basta un euro per aiutare.



Tutti sanno che in Giappone le collaborazioni tra il mondo dei manga/anime e quello delle aziende è all’ordine del giorno e non stupisce trovare sui cartelloni pubblicitari famosi personaggi dei fumetti che promuovono cibo e tanto altro. In passato anche i treni sono stati più di una volta protagonisti di collaborazioni a tema anime, con vagoni personalizzati in stile Evangelion o con i personaggi di Love Live!, ma adesso la West Japan Railway Company (JR West) ha scelto Doraemon come testimonial, lo scopo: educare al rispetto delle norme anti-Covid.

Il simpatico gattone dovrà insegnare a grandi e piccini le regole da adottare per continuare a viaggiare in sicurezza, e anche questa volta sarà accompagnato da Nobita ed i suoi amici, che si fanno promotori di una serie di buone pratiche.

Vademecum delle nuove norme per i viaggi in treno:

  • Doraemon e Nobita: “Viaggiatori, membri dello staff e capotreni: non dimenticate le mascherine”.
  • Doraemon e Nobita: “L’aria all’interno del vagone viene cambiata con quella esterna e l’aria condizionata”.
  • Shizuka: “Ci stiamo impegnando a disinfettare sia le prese per le mani che i posti sul treno.”
  • Shizuka: “Ci stiamo impegnando a disinfettare sia le prese per le mani che i posti sul treno.”
  • Suneo: “Prenotiamo in anticipo i posti sul treno. Facciamo in modo che l’eccitazione per il viaggio inizi ancor prima di partire”.
  • Gian: “Evitiamo di chiacchierare all’interno dei vagoni. Senza trattenerci dalla gioia per il viaggio”.
  • Doraemon e Nobita: “La tua destinazione non va da nessuna parte. Se il posto è affollato, goditelo con calma più tardi”.
  • Doraemon e Nobita, mentre mangiano il chewski ‘Pane della memoria’: “Chiunque si sia dimenticato le regole qui sopra, dovrebbe scriverle sul Pane della memoria e mangiarlo!”

Questi poster hanno invaso i treni e ora il Vademecum di Doraemon è già visibili a Kyoto e dintorni e pare che i pendolari giapponesi abbiano apprezzato l’idea: Se non volete fare pasticci, ascoltate Doraemon!

Continue Reading

Anime e Manga

Gli annunci manga Star Comics a Lucca Changes 2020

Published

on

star comics annunci lucca comics changes 2020

Ecco di seguito i manga che sono stati annunciati da Star Comics a Lucca Changes 2020: ci sono davvero titoli per tutti i gusti e le età, riedizioni di grandi classici e nuove proposte anche a tema LGBTIQ+, passando per i successi del momento.

  • SHAMAN KING FINAL EDITION di Hiroyuki Takei – Serie di volumi 35, conclusa – aprile 2021

Discendente di un’antichissima famiglia di sciamani, Yoh Asakura possiede l’abilità di vedere gli spiriti. Pur desiderando una vita tranquilla, il ragazzo parteciperà allo Shaman Fight, un torneo tra sciamani che ha luogo ogni 500 anni con lo scopo di eleggere lo Shaman King, colui che, unendosi al Grande Spirito, trasformerà la grande distruzione del mondo in una grande rigenerazione.

  • CARD CAPTOR SAKURA 25TH ANNIVERSARY EDITION di CLAMP – Serie di 9 volumi, conclusa – maggio 2021

Sakura Kinomoto, vivace bambina di 10 anni, trova nella biblioteca del padre un libro dal nome The Clow. Dopo aver aperto questo misterioso libro ed aver rotto il sigillo, compare un buffo animaletto parlante, chiamato Kerberus, che si proclama Guardiano del Sigillo, cioè colui che deve proteggere il libro e le carte all’interno contenute. Ma con la rottura del sigillo, le Clow Card sono state liberate, o e ora spetta a Sakura il compito di catturarle, aiutata da Kero-chan.

  • WHAT’S MICHAEL? MIAO EDITION di Makoto Kobayashi – Serie di 8 volumi, conclusa – marzo 2021

Michael non è un gatto. Michael è tutti i gatti del mondo. Michael è la somma di tutti gli atteggiamenti del più popolare felino del nostro pianeta. Curioso, coccolone, cacciatore, astuto, malizioso, ingenuo… Quanti altri aggettivi, con relativi sinonimi e contrari, potrebbero essere attribuiti a lui, il signor gatto.
Makoto Kobayashi indaga su tutti gli aspetti della vita grottesca, e del mondo che ruota attorno a loro, perché se l’uomo è padrone del mondo, il gatto è padrone dell’uomo. E sa di esserlo.

  • MASHLE di Hajime Koumoto – Serie di 3 volumi, in corso – autunno 2021

In un mondo alternativo in cui la magia viene utilizzata ogni giorno, nascere senza poteri è una disgrazia, e chi di poteri non ne ha viene considerato un indesiderabile e messo da parte o espulso dalla società.
Mash, il protagonista, è un orfanello senza poteri magici che viene trovato da un anziano di buon cuore, che lo cresce nel profondo della foresta lontano da tutto e tutti per proteggerlo. I principali interessi di Mash sono i bignè alla crema e il culturismo, tanto che passa le sue giornate ad allenarsi, acquisendo una forza sovrumana. Ma la sua vita e quella del padre adottivo vengono messe in pericolo il giorno in cui un tipo losco scopre il loro segreto e li ricatta: li lascerà in pace soltanto se Mash si iscriverà all’Accademia Magica Easton e dimostrerà di avere i poteri necessari per diventare il mago dell’anno.
Mash accetterà la difficilissima sfida? I suoi muscoli e la forza che lo contraddistingue riusciranno a permettergli di prevalere fra incantesimi e sfide di stregoneria?

  • ONE PIECE STAMPEDE ROMANZO di Eiichiro Oda, Takashi Otsuka, Atsuhiro Tomioka, Tatsuya Hamazaki – Volume unico – marzo 2021

La più grande fiera di pirati, sui pirati e per i pirati: Il Festival dei Pirati. Rufy e il resto della ciurma ha ricevuto un invito dal suo organizzatore, Buena Festa, conosciuto da chiunque come il Maestro dei Festival. Arrivando scoprono un posto fantastico impreziosito da padiglioni bellissimi e tantissimi pirati, inclusi quelli della Generazione Peggiore. Tutti sono subito in fermento, ma…

  • ONE PIECE STAMPEDE ANIME COMICS di Eiichiro Oda, AA. VV. – Miniserie in 2 volumi conclusa – maggio 2021

Il manga che racconta le avventure di Rufy al Festival dei Pirati

  • MY HERO ACADEMIA – THE MOVIE: TWO HEROES ANIME COMICS di Kohei Horikoshi – Volume unico – aprile 2021

Dopo la light novel, Star Comics porta in Italia anche l’Anime Comics tratto da questo avvincente lungometraggio uscito anche nelle sale italiane. Midoriya e compagni dovranno affrontare un’avventura fuori programma dandoci tra l’altro occasione di scoprire qualcosa di più sul passato del mitico Allmight. Il grande Hero si reca infatti sulla gigantesca isola artificiale di I-Island per incontrare un vecchio amico, il geniale scienziato Dave, e la figlia di quest’ultimo, Melissa. Ma c’è qualcuno che, con l’obiettivo di distruggere la società degli Heroes, trama in segreto e si prepara a colpire proprio durante il grande raduno scientifico in programma sull’isola…

  • AKAGAMI NO SHIRAYUKI-HIME (da annunciare) di Sorata Akizuki – Serie di 22 volumi, in corso – aprile 2021

Shirayuki è una ragazza dai lunghi capelli rossi che incontra il famoso, ma stupido, principe Raji. Questi appena la vede le ordina di diventare una sua concubina. Terrorizzata dall’idea, senza un posto dove rifugiarsi, decide di tagliarsi i capelli e fuggire in un paese vicino attraversando un fitto bosco. Qui incontra Zen, un ragazzo che curerà le sue ferite.

  • LIVING-ROOM MATSUNAGA-SAN di Keiko Iwashita – Serie di 9 volumi, in corso – maggio 2021

A causa di particolari circostanze familiari, la liceale Miko si trasferisce nella pensione dello zio. Il primo giorno non inizia nel migliore dei modi: lungo la via verso la nuova casa s’imbatte in un tizio all’apparenza poco raccomandabile che comincia a seguirla! Ma era tutto un malinteso: il “tizio” in questione non era un malintenzionato, e non la stava seguendo; semplicemente stava tornando a casa – la stessa di Miko, in quanto Matsunaga – questo il suo nome – è un giovane designer che vive proprio nella pensione dello zio, assieme a una schiera di altri inquilini piuttosto… insoliti. Come si evolverà la nuova vita di Miko lontano dai genitori, a contatto con adulti stravaganti e bizzarri?

  • I MARRIED A GIRL TO SHUT MY PARENTS UP di Naoko Kodama – Volume unico – aprile 2021

Moritomo è continuamente pressata dai suoi genitori, che vogliono che si sposi (con un uomo). La sua kohai le suggerisce di sposarsi, così da zittire finalmente i genitori. La kohai, innamorata da tanto tempo della senpai, alla quale si era già dichiarata una volta, decide di proporre se stessa come sposa, dato che in Giappone è possibile sposarsi in determinate condizioni anche se si è una coppia omosessuale. Cosa riserverà la vita di coppia a queste due giovani donne?

  • MY GENDERLESS BOYFRIEND di Tamekou – Serie di 3 volumi, in corso – agosto 2021

Wako e il suo ragazzo non hanno una relazione molto comune. Lei lavora presso una casa editrice, mentre lui… è ossessionato dal trucco e dalla moda e cerca di farsi bello per la sua fidanzata, mentre agli occhi degli altri sembra in tutto e per tutto una ragazza. Il loro rapporto, spesso frainteso come una relazione fra due ragazze, darà vita a innumerevoli incomprensioni, gag e situazioni comiche fuori dall’ordinario, lasciando anche spazio a tanta dolcezza e romanticismo.

  • LIFE – CAMMINANDO SULLA LINEA di Miya Tokokura – Volume unico – giugno 2021

Il serio Ito e lo spensierato Nishi sono due studenti che si incontrano casualmente mentre fanno il loro “gioco della linea” tornando da scuola. Col tempo i due diventano amici, ma piano piano Ito comincia a nutrire dei forti sentimenti per Nishi e un giorno, improvvisamente, lo bacia. Il tempo passa, i due crescono e il loro rapporto di sviluppa… ma le pressioni del mondo che li circonda comincia a diventare sempre più insopportabile. Che i sogni e l’amore della giovinezza debbano piegarsi a ciò che la società richiede a due uomini adulti? Vincitore nel 2018 del Chil Chil BL Awards nella categoria “Best Comics” e Kono BL ga yabai, da poco è stato celebrato in patria anche con un live action.

  • MY SON IS PROBABLY GAY di Okura – Serie di 3 volumi, in corso – aprile 2021

Una graziosa commedia slice of life su un giovane ragazzo gay di nome Hiroki, che vive tutti gli affanni dell’adolescenza cercando di nascondere – con fatica, visto che è bonaccione e sincero – il suo orientamento sessuale alla sua famiglia. L’opera analizza il punto di vista di sua madre, Tomoko, una donna dolce, ma non ingenua, che intuisce l’orientamento sessuale del figlio, ma cerca in tutti i modi di sostenerlo, senza mai forzarlo.


Quali sono i titoli che attendete con più ansia?

Continue Reading

Anime e Manga

Rumiko Takahashi riceverà una prestigiosa onirificenza

Published

on

Rumiko Takahashi

Rumiko Takahashi, considerata la “regina del manga”, è ad oggi tra i più apprezzati mangaka di tutti i tempi e con capolavori come Lamù, Ranma 1/2 e Inuyasha era difficile immaginare il contrario. Ma adesso Takahashi riceverà anche un premio prestigioso, riservato a pochi, direttamente dal governo giapponese.

La premiazione

Durante l’autunno infatti è in programma la consegna a Rumiko Takahashi della Medaglia con Nastro Viola, importante onorificenza assegnata agli “individui che hanno contribuito a sviluppi, miglioramenti e risultati accademici e artistici”.

In passato questo premio è stato dato a figure quali Shigeru Mizuki (Kitaro dei Cimiteri, 1991), Leiji Matsumoto (Capitan Harlock, 2001), Tetsuya Chiba (Rocky Joe, 2002), Moto Hagio (Il Clan dei Poe, 2012), Katsuhiro Otomo (Akira, 2013), Keiko Takemiya (Terra e…, 2014) e Osamu Akimoto (KochiKame, 2019).

La regina del manga

Dal suo debutto nel 1978, la Takahashi ha dato vita a opere come Urusei Yatsuara, Mermaid Saga o Maison Ikkoku, alle quali sono succedute le serie super popolari Lamù, Ranma 1/2 e Inuyasha. In 40 anni di carriera la mangaka ha raggiunto un meritato successo internazionale, ispirando anime, film e live-action.

Ma Takahashi non è ancora stanca e il suo ultimo manga, intitolato MAO, ha debuttato in Giappone nel maggio del 2019, mentre in Italia è arrivato da poco grazie ad Edizioni Star Comics. E pure dalla sua opera più popolare e diffusa, Inuyasha, è stato tratto uno spin-off. La serie animata di Yashahime: Princess Half-Demon è da poco arrivata su Crunchyroll ampliando il mondo che in tanti amiamo.

Un premio davvero meritato e speriamo la sua carriera sia ancora piena di successi!

Continue Reading

Supporta il sito

Aiutaci a mantenere il sito aperto! Daily Nerd è un progetto gestito interamente da volontari, ma mantenere un sito ha dei costi. Se vuoi sostenerci basta un euro per aiutarci.

Be brave, be #Nerd

.

Advertisement

Trending