Connect with us
migliori-anime-sui-vampiri migliori-anime-sui-vampiri

Anime e Manga

I 15 migliori anime sui vampiri

Published

on

Quali sono i migliori anime sui vampiri? Ammettiamolo, tutti abbiamo avuto una fase “vampiresca”, le creature della notte hanno il loro fascino. Nonostante siano tipiche del folklore europeo, non le ritroviamo solamente nei libri e nelle serie tv, ma anche negli anime. Proprio in queste opere d’animazione giapponesi prendono forma i vampiri, con tutte le loro sfaccettature e reinterpretazioni. Ecco quindi i quindici migliori anime sui vampiri, da non perdere (oppure da recuperare).

I 15 migliori anime sui vampiri

  • Owari No Seraph (Seraph of the End)
  • Vampire Knight
  • Hellsing Ultimate
  • Blood Blockade Battlefront (Kekkai Sensen)
  • Kurozuka
  • Princess Resurrection (Kaibutsu Oujo)
  • Karin
  • Tsukuyomi: Moon Phase
  • Shingetsutan Tsukihime
  • Trinity Blood
  • Blood Lad
  • Rosario + Vampire
  • Diabolik Lovers
  • Blood+
  • Strike the Blood

Owari No Seraph (Seraph of the End)

La trama

In questo anime le premesse sono ottime: un virus ha spazzato via l’umanità, eccezione fatta per i bambini. I vampiri, emersi dall’oscurità, hanno quindi preso il controllo del pianeta, sottomettendo i pochi umani rimasti. Yuichiro Hyakuya è uno dei pochi sopravvissuti, e insieme ad altri ragazzi concede il proprio sangue ai vampiri, fino al giorno della sua fuga. Dopo quattro anni Yuichiro torna come membro della Moon Demon Company, unità speciale dell’Esercito imperiale. Il suo vero obiettivo è solamente uno: vendicarsi degli assassini della sua famiglia e annientare tutti i vampiri sulla terra.

Potete trovare Owari No Seraph (Seraph of the End) su VVVVID.

Il trailer

Vampire Knight

La trama

La storia è ambientata nel collegio Cross, in cui convivono segretamente umani e vampiri. La protagonista Yuki, accompagnata dal misterioso Zero, ha il compito di mantenere questa convivenza pacifica, con lo scopo di vedere un giorno il mondo unito in armonia. Il suo obiettivo è spronato anche dai suoi sentimenti verso Kaname, il carismatico leader dei vampiri del collegio Cross, che in passato le salvò la vita.

Vampire Knight è disponibile su Netflix.

Il trailer

Hellsing Ultimate

La trama

I vampiri si muovono nella notte, divorando umani ignari del pericolo. Per proteggerli è nata l’organizzazione Hellsing, guidata dall’erede dell’omonima dinastia: Integra Fairbrook Wingates Hellsing, che ha visto la sua intera famiglia morire per le mani dello zio interessato solamente all’eredità. Dopo essersi vendicata è diventata capo dell’organizzazione, anche grazie al vampiro Alucard, che lotta contro la sua stessa specie. Un nuovo nemico però si avvicina e minaccia la Gran Bretagna; riusciranno a sconfiggere un intero esercito di vampiri nazisti?

Potete trovare Hellsing Ultimate su VVVVID.

Il trailer

Blood Blockade Battlefront (Kekkai Sensen)

La trama

Ci troviamo nella citta di Hellsalem’s Lot, che sorge sulle rovine di New York, distrutta dalla collusione con il mondo di Beyon, popolato da mostri e creature mostruose. La città è casa di umani e creature sovrannaturali, in una strana ma pacifica convivenza. Mantenere l’equilibrio però non è facile, ed è compito della società segreta Libra, composta da superuomini e mostri, il cui capo è il licantropo Klaus V. Reinherz.

L’anime è disponibile su VVVVID.

Il trailer

Kurozuka

La trama

Il protagonista, il nobile Kuro, giunge a una casa nel bosco dopo una lunga fuga. La misteriosa padrona Kuromitsu gli offre ospitalità per la notte, a condizione che lui non spii nella sua stanza. La curiosità però è troppa, e dopo aver ceduto alla tentazione scopre il terribile segreto della donna: è un vampiro. Tra i due, con l’avanzare della storia, si instaureerà un legame profondo.

Il trailer

Princess Resurrection (Kaibutsu Oujo)

La trama

Il giovane Hiro Hiyorimi si è appena trasferito nella città di Sasanaki per incontrare la sorella. Nel tragitto, sulla strada, viene però schiacciato da alcune travi da costruzione, ma in punto di morte viene notato da una giovane donna. La ragazza lo resuscita, e Hiro si risveglia in una camera mortuaria. La situazione precipita dopo l’attacco di alcuni licantropi, mentre la misteriosa ragazza, che si presenta come “Hime” (principessa n.d.r.) lo chiama “suo schiavo”. Gli spiega quindi che lei fa parte della famiglia reale dei Mostri, e che il mondo nasconde più misteri di quello che si potrebbe pensare…

Il trailer

Karin

La trama

Karin Maaka sembra una ragazza normale, ma non lo è; fa indatti parte di una famiglia di vampiri molto eccentrica. Lei però riesce comunque a vivere una vita diurna tranquilla, normalmente letale, e non è nemmeno dotata della caratteristiche tipiche della sua razza. Nonostante questa apparente normalità però Karin deve nutrirsi di sangue almeno una volta al mese, per soddisfare le proprie necessità, senza che però questo le causi troppi problemi. Almeno finché non incontra un nuovo compagno di classe, Fumio Usui, che sembra risvegliare i suoi istinti più reconditi.

Il trailer

Tsukuyomi: Moon Phase 

La trama

Il sogno di Morioka Kouhei è di diventare un fotografo di successo, ma sfortunatamente ha un “dono”: catturare immagini di fantasmi nelle sue foto. Fantasmi che, nemmeno a dirlo, rovinano tutti i suoi lavori. Mentre cerca di realizzare un articolo durante una visita in un antico castello in Germania, Kouhei incontra una vampira, Hazuki, la quale è confinata nel castello contro la sua volontà. Hazuki cerca di nutrirsi di Kouhei, in modo da renderlo suo schiavo e usarlo per scappare dal castello. Kouhei risulta però immune alla maledizione, ma la aiuta a scappare e insieme vanno in Giappone, alla ricerca della madre di lei.

Il trailer

Shingetsutan Tsukihime

La trama

Dopo un grave incidente, avuto da bambino, Tohno Shiki acquisisce uno strano potere: vede un filo che unisce tutte le cose, e che se tagliato porta alla distruzione dell’oggetto o dell’essere vivente a cui è legato. Per riuscire a controllare e limitare questo potere una strega gli regala un paio di occhiali magici, che gli permettono di vivere tranquillamente fino all’adolescenza. Questo finché il padre non muore, e viene richiamato dalla sorella alla casa familiare. Questo porterà a grandi sconvolgimenti nella vita di Tohno, che dovrà anche affrontare una ragazza che afferma che “dovrà prendersi le responsabilità di averla uccisa”.

Il trailer

Trinity Blood

La trama

In questo anime ci troviamo catapultati nel futuro, secoli dopo la fine della Guerra Totale. Nell’Europa dell’Est troviamo la misteriosa razza dei Methuselah al potere, essi sono creature simili ai vampiri, che trovano come acerrimo nemico le forze delle nazioni federate sotto la bandiera del Vaticano. Non si è ancora arrivati a una dichiarazione di guerra aperta, ma l’ostilità è palese, e l’equilibio fragile. È compito degli agenti speciali del Vaticano fare in modo che non si rompa. Tra di loro troviamo padre Abel Nightroad, un mutante di razza vampira in grado di cibarsi dei suoi simili. Fa parte della divisione speciale di agenti segreti della cardinalessa Caterina Sforza, la AX. La pace, nel corso della storia, diventa sempre più difficile, mentre affiora un nuovo pericolo: la misteriosa organizzazzione Ordine di Rosenkreutz, il nemico del mondo, che sembra voler distruggere tutto, indiscriminatamente.

Il trailer

Blood Lad

La trama

Fuyumi è una ragazza umana, improvvisamente catapultata nel mondo dei demoni. Ruba subito il cuore di Staz, un vampiro a capo di un vasto territorio, ma a causa di una serie di disavventure Fuyumi muore, diventando un fantasma. Staz, per di salvarla, non si da’ pace, ma deve continuare a difendere il proprio territorio dalle grinfie dei rivali…

Il trailer

Rosario + Vampire

La trama

A causa dei suoi voti bassi Tsukune Aono, studente delle superiori, non è riuscito a entrare in nessuna scuola privata. Per un caso fortuito però viene accettato all’accademia Youkai, che in verità nasconde un lato oscuro. Si tratta infatti di una scuola segreta per mostri e creature mistiche. Tra le sue mura incontra moka Akashika, una vampira attratta dal profumo del sangue di Tsukune. Nonostante le difficoltà e le differenze tra le razze, con il tempo instaurano un’amicizia e un rapporto sempre più stretto.

Il trailer

Diabolik Lovers

La trama

L’anime segue le vicende di un gruppo di fratelli vampiri, che frequentano una scuola per celebrità e persone famose, le cui lezioni si svolgono la sera. Yui Komori, una giovane ragazza del secondo anno, si trasferisce in questo istituto a causa del lavoro del padre, e si ritrova a convivere con i sei vampiri…

Il trailer

Blood+

La trama

L’organizzazione Red Shield ha come compito sterminare i Chiropterans, creature immortali che traggono nutrimento dal sangue. La lotta con gli anni si è trasformata in una vera e propria guerra di enormi proporzioni. Saya Otonashi è una tranquilla ragazza delle superiori, senza memoria del passato prima dell’ultimo anno di vita. 

Le due cose sono collegate, ma come? L’antico conflitto finisce per sconvolgerle la vita, trascinandola in un vortice spaventoso, in una missione da compiere e un crudele destino.

Il trailer

Strike the Blood

La trama

Questo anime è un fantasy d’azione, che ha come sfondo un’abientazione scolastica. Si concentra sulle avventure di Jojou Akatsuki, uno dei vampiri più potenti del mondo. Dovrà presto affrontare Yukina Hiramegi, una ragazza con il compito di vigilare sulla comparda di vampiri, per dar loro la caccia e ucciderli.

Il trailer

Cosa ne pensate di questi anime sui vampiri? Ne avete visto qualcuno?

Giornalista pubblicista e Laureata in Lingue e Culture per l’Editoria. Procrastinatrice seriale, vado avanti a forza di caffeina e ansia e in qualche modo sta funzionando. Mi piacciono la lettura, i Beatles, lo Spritz Campari e le maratone (Netflix). Non mi piacciono il caffè annacquato, scrivere biografie e fare liste.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Anime e Manga

One Piece Film Red: record al boxoffice nel primo weekend

Published

on

One Piece Film Red: record al boxoffice nel primo weekend

One Piece Film Red è l’ultimo lungometraggio dedicato all’opera fumettistica del mangaka Eiichirō Oda, è il quindicesimo film tratto da One Piece ed è arrivato nelle sale cinematografiche giapponesi lo scorso 6 agosto. Nel corso del suo primo weekend al cinema, la pellicola ha fatto segnare numeri da record al boxoffice tanto da diventare il secondo miglior incasso di sempre al botteghino, dopo Kimetsu no Yaiba – Demon Slayer: Mugen Train.

È un tweet dell’account ufficiale di One Piece Film Red a darci contezza dei numeri con i quali abbiamo a che fare. Nel corso del primo fine settimana sono stati staccati quasi 160 mila biglietti per un totale di più di 2,25 miliardi di Yen (che sono poco più di 16 milioni di euro al cambio attuale). Ecco il post:

Di seguito la sinossi ufficiale del film, tratta dal sito Comicbook, in una nostra traduzione:

Uta – la cantante più amata al mondo. Lei canta tenendo nascosta la sua vera identità e la sua voce è stata descritta come “ultraterrena”.

Lei apparirà al pubblico per la prima volta in un concerto. Mentre il posto si riempe di fan di Uta – pirati emozionati, la Marina sta in attenta osservazione, e i Pirati di Cappello di Paglia guidati da Rufy sono giunti semplicemente per godersi la performance canora – la voce che il mondo intero ha atteso risuonasse. La storia inizia con una rivelazione scioccante, Uta è la figlia di Shanks, lei si presenta sul palco con il solo desiderio di “rendere il mondo un posto felice grazie alla mia musica”. C’è anche Gordon, un personaggio misterioso che conosce il passato di Uta e vede l’ombra di Shanks. Su Elegia, l’isola della musica, Rufy e Uta si riuniscono per la prima volta dopo il loro ultimo incontro di dodici anni prima al villaggio di Foosha”.

Non sappiamo ancora quando, e se, One Piece Film Red arriverà anche in Italia. Rimaniamo in attesa di notizie a riguardo.

Continue Reading

Anime e Manga

Evangelion 3.0+1.01: a settembre arriva nelle sale il gran finale della saga

Published

on

Evangelion 3.0 + 1.0 - prime video

Il 12, 13, 14 settembre arriva nelle sale EVANGELION 3.0+1.01, il quarto e ultimo capitolo della saga che ha incassato, nei soli cinema giapponesi, oltre 10 miliardi di yen, e conclude la tetralogia della “Rebuild of EVANGELION”.

Dopo lo straordinario successo di JUJUTSU KAISEN 0 – THE MOVIE, che ha portato in sala oltre 100.000 spettatori sbaragliando il botteghino, la Stagione degli Anime al Cinema, distribuita da Nexo Digital e Dynit, dà appuntamento a settembre a tutti i suoi tantissimi fan.

Iniziata nel 2007 con “EVANGELION: 1.11 YOU ARE (NOT) ALONE.” e proseguita con “EVANGELION: 2.22 YOU CAN (NOT) ADVANCE.” (2009) e “EVANGELION: 3.33 YOU CAN (NOT) REDO.” (2012), EVANGELION è una saga epica con incassi da capogiro e un regista leggendario, un vero fenomeno nel mondo degli anime.

EVANGELION appassiona milioni di fan in tutto il mondo, che seguono anno dopo anno col fiato sospeso la produzione eccezionale del geniale Hideaki Anno. Con questa tetralogia il visionario regista ha infatti conquistato un pubblico sempre più internazionale, già cultore della leggendaria serie televisiva “NEON GENESIS EVANGELION”, che aveva letteralmente rivoluzionato gli anni Novanta.

EVANGELION 3.0+1.01, proposta nelle sale con il nuovo doppiaggio, ci racconta dell’organizzazione anti-Nerv Wille, guidata da Misato, che arriva nella città vecchia di Parigi, una città ormai rossa a causa della nucleizzazione. L’equipaggio della nave AAA Wunder atterra su un pilastro di contenimento e ha solo 720 secondi di tempo per ripristinare la città. L’Unità-08 di Mari si prepara a intercettare una colonia di Eva della Nerv. Nel frattempo, Shinji, Asuka e Rei (nome provvisorio) vagano per il Giappone.

Dopo EVANGELION, il 14, 15 e 16 novembre sarà il turno di SWORD ART ONLINE PROGRESSIVE: SCHERZO OF DEEP NIGHT, il secondo attesissimo capitolo cinematografico della serie “Sword Art Online – Progressive” che ha venduto oltre 26 milioni di copie in tutto il mondo e già portato nelle sale italiane oltre 55mila fan: un’occasione unica per i fan per celebrare al cinema il decimo anniversario dall’inizio della saga.

La Stagione degli Anime al Cinema è un progetto esclusivo di Nexo Digital distribuito in collaborazione con Dynit e col sostegno dei media partner MYmovies.it, Lucca Comics & Games e VVVVID.

Continue Reading

Anime e Manga

One Piece: a Kumamoto è stata svelata la statua di Jinbe

Published

on

One Piece: a Kumamoto è stata svelata la statua di Jinbe

One Piece è l’opera di fama mondiale del mangaka Eiichirō Oda, iniziato nel 1997 sulle pagine del settimanale giapponesi Weekly Shōnen Jump il viaggio di Monkey D. Rufy e della sua ciurma continua ancora oggi. L’autore dell’opera in parola – originario della Prefettura di Kumamoto duramente colpita nel 2016 da vari terremoti – aveva deciso di portare avanti il One Piece Kumamoto Revival Project, che prevede la costruzione di una serie di statue della ciurma dei Pirati di Cappello di Paglia, l’ultima mostrata al pubblico è quella di Jinbe il Cavaliere del Mare.

Ecco un’immagine della statua:

Qui di seguito potete trovare il video – caricato sul canale YouTube di One Piece – della live del secondo giorno del One Piece Day, dal minuto 1:42:00 potete vedere la statua svelata:

Con la statua di Jinbe il gruppo di pirati è al completo e – salvo la decisione di creare altre statue – tutte sono state collocate nelle loro sedi. Qui sotto potete trovare una lista delle statue, del periodo in cui sono state mostrate al pubblico e delle loro posizioni:

  • Monkey D. Rufy, statua mostrata a novembre 2018 e collocata all’Ufficio Governativo della Prefettura di Kumamoto
  • Vinsmoke Sanji, statua mostrata il 7 dicembre 2019 e collocata nella città di Mashiki
  • Usopp, statua mostrata l’8 dicembre 2019 e collocata di fronte alla stazione di Aso
  • Tony Tony Chopper, statua mostrata il 7 novembre 2020 e collocata all’entrata dei Giardino Botanico e Zoologico della città di Kumamoto
  • Brook, statua mostrata l’8 novembre 2020 e collocata nella piazza Fureai Hiroba nella città di Mifune
  • Franky, statua mostrata il 21 novembre 2020 e collocata nella stazione di Takamori
  • Nami, statua mostrata il 31 luglio 2021 e collocata nel paese di Nishihara
  • Nico Robin, statua mostrata il 9 ottobre 2021 e collocata nell’ex campus universitario Tokai nella città di Aso
  • Roronoa Zoro, statua mostrata il 22 gennaio 2022 e collocata nella città di Ōzu
  • Jinbe, statua mostrata il 23 luglio 2022 e collocata al parco naturale Sumiyoshi di Uto

Speriamo davvero che quest’iniziativa possa servire ad aiutare, come originariamente inteso, il turismo locale a risollevarsi dopo i tragici eventi del 2016. Magari altre statue si uniranno a quelle già create in futuro.

Continue Reading
Advertisement

Trending