Connect with us
lucca ochacaffè lucca ochacaffè

Eventi

Lucca Comics 2021: ecco gli appuntamenti dell’area Japan

Published

on

L’area Japan trova un nuovo spazio: la nuova location è il Polo Fiere, che garantisce un enorme parcheggio (andando a risolvere uno dei maggiori problemi del festival). Il Polo Japan è diviso in aree tematiche per assaporare l’esperienza del Giappone e, a grande richiesta, da quest’anno anche della Corea. Qui ci saranno una piazza che riprodurrà uno degli incroci più iconici di Tokyo e il Japan Live; l’area associazioni che include lo spazio K-Pop, un’area Zen, floreale; mostre di action figure; un’area laboratorio dove vedremo gli artisti al lavoro. Per finire, l’area incontri e conferenze e l’area ristoro con cibo giapponese.

L’area Japan Town si arricchisce anche quest’anno dei contributi portati dall’Associazione Ochacaffè, si va dalla possibilità di creare originali origami con i laboratori gratuiti alla possibilità di ascoltare le vostre sigle preferite in giapponese (e italiano) con cantanti e cosplayer sul palco del Japan Live. Naturalmente il punto informazioni Ochacaffè è sempre aperto per qualsiasi curiosità sulla cultura nipponica e sui corsi di lingua come sui viaggi studio e turistici in Giappone.

Cosa ci sarà all’area Japan

Aspettiamoci una serie di spettacoli, incontri e workshop che è stato reso possibile grazie alla collaborazione con editori e associazioni presenti al festival.

Tra le attività che segnaliamo:

  • Incontri relativi al mondo del doppiaggio: chiacchierate con pilasti dell’arte della voce come Emanuela Pacotto e Gianluca Iacono.
  • K-ble Jungle: la musica dell’istrionico DJ Shiru featuring vari ospiti, tra cui Gaxwin al sassofono, Davide Zanella al pennello, Olimpia alla voce, crew di danza, idol e ospiti vari a sorpresa.
  • La dieta giapponese, con il dottor Gabrielli, scopriremo qual è il segreto della longevità del popolo giapponese, quali gli alimenti tipici e analizzeremo alcuni piatti della tradizione di Okinawa.
  • Gianmarco Passerini, artista otaku, realizzerà disegni, dediche e tanto altro, pezzi unici e limitati, in regalo per il pubblico LCG.
  • Chiacchierate con noti disegnatori e fumettisti italiani non in stile manga. Scopriamo con loro se la cultura pop nipponica ha qualche influenza anche su chi  non si esprime con stile giapponese. Tra gli ospiti: Alessandro Carnevale, Davide De Biasio, Amico Diverte, Don Alemanno, Frekt.
  • Le Notti KJ: K-ble Jungle & ospiti presentano momenti di musica con danza e canto dall’estremo oriente, ogni giorno in chiusura di giornata.

Daily Nerd è un Magazine di cultura Nerd e Geek. Non si tratta semplicemente di riportare notizie, ma di approfondire e riflettere sulla cultura che ci circonda.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Eventi

Free Comic Book Day 2021: ecco tutti gli albi distribuiti gratuitamente

Published

on

free-comic-book-day-2021

Da giovedì 2 dicembre, e per tutto il mese, torna il Free Comic Book Day l’appuntamento annuale che celebra l’arte del fumetto. Panini Comics, Sergio Bonelli Editore, Star Comics e SaldaPress propongono 15 albi esclusivi in distribuzione gratuita nelle oltre 280 fumetterie aderenti all’iniziativa.

L’appuntamento con il Free Comic Book Day Italia si riconferma per il sesto anno e anche quest’anno durerà un mese intero: fino ad esaurimento scorte, infatti, per tutto dicembre le fumetterie aderenti all’iniziativa distribuiranno gratuitamente gli albi inediti pensati esclusivamente per l’evento e importanti preview di volumi in uscita nei prossimi mesi.

Il Free Comic Book Day (nato negli USA nel 2001 e arrivato per la prima volta nel nostro paese nel 2016) coinvolge 4 tra i principali editori di fumetti in Italia: Panini ComicsSergio Bonelli EditoreStar Comics e SaldaPress. Una partnership che rafforza un’iniziativa che vede importanti team editoriali in prima linea per la promozione del fumetto e dei suoi autori.

Elenco delle opere proposte

Le proposte del Free Comic Book Day Italia di quest’anno sono Batman – Fear State, Avengers/Hulk 2021Spider-Man/Venom 2021, Shangri-La Frontier, BRZRKR e Cronache degli antichi regni direttamente dal mondo di Topolino (Panini Comics); Simulacri (Sergio Bonelli Editore); A sign of affectionKaiju No. 8, Sweet HomeIl duro lavoro di MusubuDeep Beyond e Far Cry – Le lacrime di Esperanza (Star Comics); Two Moons e Crossover (Saldapress).

Marco Marcello Lupoi, Direttore Editoriale Panini Comics, ha commentato così l’evento: “Anche nel 2021 si ripete una delle più grandi iniziative promozionali del mondo del fumetto italiano, destinata a quel grande circuito di vendita e diffusione dei comics che si chiama ‘fumetterie’. Come sempre Panini è orgogliosa di presenziare con una serie di imperdibili uscite, di cui ben due con materiale inedito ed esclusivo, prodotti proprio per la versione USA dell’iniziativa (Spider-Man/Venom Avengers/Hulk), e altri quattro che propongono invece delle preview di nuovi entusiasmanti prodotti a fumetti di imminente uscita. A parte Batman, Shangri-La Frontier e Topolino, segnalo l’anteprima di BRZRKR, il nuovo fumetto scritto da Keanu Reeves (sì, proprio lui) e campione d’incassi negli USA. Dal 2 dicembre non mancate di passare dalla vostra fumetteria di fiducia per prendere questi fumetti gratuiti, e quelli degli altri editori partner dell’iniziativa. Buon divertimento!”.

“Sergio Bonelli Editore è felice di rinnovare la sua partecipazione alla nuova edizione del Free Comic Book Day Italia – afferma Michele Masiero, Direttore Editoriale Sergio Bonelli Editore -. Quest’anno parteciperemo al Free Comic Book Day con il numero zero di Simulacri dagli autori Marco B. Bucci e Jacopo Camagni: una storia con protagonisti giovani ragazzi e due isole. L’Elba, quella del sogno e dell’amore, e Pianosa, con il suo carico di mistero e inquietudine. Qui, tra questi due mondi, si muove il nostro racconto. Uno sguardo sulle relazioni tra le persone ai tempi dei social media; un manifesto della social-media-generation che fonde misteri e sorprendenti drammi sentimentali”.

“È un piacere ritrovarci al termine di un anno indimenticabile per il fumetto per continuare a promuoverne la cultura con questa importante iniziativa. Partendo dai grandi webcomic con Sweet Home – horror che ha ispirato un live-action Netflix – e passando per la delicatezza di uno degli shojo più attesi, A Sign of Affection, e per l’ironia de Il duro lavoro di Musubu, la nostra proposta atterrerà a ovest su Far Cry, uno dei titoli Ubisoft che più impazientemente attendevamo, e su Deep Beyond, il nuovo progetto internazionale di Mirka Andolfo, stavolta in veste di sceneggiatrice. Dulcis in fundo, Kaiju No. 8, il nuovo fenomeno manga destinato a dominare discussioni e classifiche”, commenta Claudia Bovini, Direttore Editoriale Star Comics.

Infine Andrea G. Ciccarelli, Direttore Editoriale SaldaPress: “È bello ritrovarsi per l’appuntamento annuale con il FCBD e, in questo, è ancor più bello sapere che i lettori, grazie all’impegno delle fumetterie, potranno leggere in anteprima qualcosa dei libri che noi editori presenteremo al pubblico qualche mese dopo. Nel nostro caso, il primo capitolo di due grandi serie USA targate Image Comics: Crossover di Donny Cates e Geoff Shaw e Two Moon di John Arcudi e Valerio Giangiordano. Viviamo un periodo di grande interesse verso il fumetto e forse un po’ il merito è anche di questo tipo di iniziative che creano un vero dialogo con i lettori”.

La lista completa è consultabile sul numero 363 del mensile di informazione per fumetterie Anteprima, nonché su tutti i canali social di Panini Comics, Sergio Bonelli Editore, SaldaPress e Star Comics.

Continue Reading

Eventi

MyAppFree lancia la New Horizons Game Jam in collaborazione con EventHorizon School

Published

on

new-horizons

Su Itch MyAppFree, digital marketing agency con sede a Imola, in collaborazione con l’italiana EventHorizon School of Digital Art, ha deciso di lanciare la sua più grande game jam ad oggi: New Horizons.

Le Game Jam sono eventi per sviluppatori di videogiochi e affondano le loro radici nei primi anni 2000. Lo scopo di una Game Jam è proporre un tema, assegnare un periodo di tempo limitato e dare libero sfogo alla creatività dei game developers (singoli o in team), con l’obiettivo di creare un nuovo titolo in un vero e proprio sprint di sviluppo.

La popolarità di questi eventi è esponenzialmente aumentata negli anni, grazie al sempre più ampio accesso ai tool di game development e alla nascita di grandi communities di indie developers, come Itch.io.

L’evento nasce grazie allo sforzo congiunto di queste due realtà, che invitano i developer da tutto il mondo a inviare le proprie creazioni dal 13 al 26 Dicembre 2021.

New Horizons si rivolge in particolar modo alla scena indie italiana, in costante crescita negli ultimi anni (come ha dimostrato la grande partecipazione di moltissimi talenti alla recente Milan Games Week). I developer sono liberi di unirsi in solitario o come team, non ci sono limiti sulla dimensione della squadra.

Il tema è in linea con il periodo: la speranza e i buoni propositi per il nuovo anno. Una tematica sicuramente ampia, che lascia grande libertà e si pone più come linea guida sul mood generale dell’evento.

Ma non è finita qui. Sia MyAppFree che EventHorizon assegneranno dei premi per i titoli migliori: credito pubblicitario sulla piattaforma di MyAppFree e voucher per workshops presso la EventHorizon.

New Horizons rappresenta un primo storico sulla piattaforma Itch come collaborazione di due realtà italiane, e una grande opportunità per gli indie developers italiani per mostrare il loro talento a una platea di migliaia di spettatori. È già possibile unirsi alla Jam tramite la pagina dedicata su Itch.

Al termine del periodo di submit, seguiranno circa due settimane di votazioni, divise tra votazioni pubbliche e scelte dei giudici.

Continue Reading

Eventi

RiotX Arcane giunge al termine, tutte le novità degli ultimi giorni

Published

on

riotx arcane

È finita! Con il lancio dell’epico finale di Arcane su Netflix e la celebrazione delle Notti della Città Sotterranea nel fine settimana, l’evento RiotX Arcane volge ufficialmente al termine. Se vi siete persi qualcosa dei vari festeggiamenti o degli annunci di questo fine settimana, ecco cosa è successo:

Riot Gauntlet

Il Riot Gauntlet ha dato l’opportunità ai creator di dare il loro contributo e sostenere Riot nelle sue attività benefiche. Otto team a livello mondiale si sono sfidati nel fine settimana e hanno potuto donare la loro parte dei 100.000 $ ad alcuni enti benefici.

Hypixel Studios porta alla vita Hytale

Nel 2020, i ragazzi di Hypixel Studios si sono uniti alla famiglia Riot. In molti sono diventati grandi fan di Hytale fin dal primo trailer pubblicato e quindi l’occasione è stata sfruttata per dare un aggiornamento sul gioco alimentato dalla community che combina la portata di un sandbox creativo con la profondità di un gioco di ruolo.

Le ultime su Project L

Nei giorni scorsi ci è stato dato un primo assaggio del nostro prossimo gioco di combattimento durante il decimo anniversario di League of Legends nel 2019. Mentre il gioco è ancora lontano dall’uscita, il team ha lavorato duramente per creare il miglior gioco possibile. Con Tom e Tony Cannon si è parlato di un po’ di novità su Project L., per saperne di più date un’occhiata al blog di Riot Games.

Arcane Season 2 Confermata

Nelle ultime settimane, l’entusiasmo del pubblico ha letteralmente circondato Arcane e quindi a grande richiesta ecco che viene confermato che la seconda stagione di Arcane è già in produzione, e continuerà ad essere realizzata da Riot Games, e no, non richiederà altri sei anni. Prossimamente verranno rilasciate più informazioni.

Se siete ancora alla ricerca di qualcosa di più, le celebrazioni in-game di Arcane non sono ancora terminate, quindi assicuratevi di vivere gli eventi e raccogliere le vostre ricompense finché potete. I giocatori di League vedranno apparire altre storie negli Archivi del Consiglio, e il Mondo di RiotX Arcane rimane aperto fino al 30 novembre.

Continue Reading

Supporta il sito

Aiutaci a mantenere il sito aperto! Daily Nerd è un progetto gestito interamente da volontari, ma mantenere un sito ha dei costi. Se vuoi sostenerci basta un euro per aiutarci.

Be brave, be #Nerd

.

Advertisement

Trending