Connect with us
Shueisha-media-guide Shueisha-media-guide

Anime e Manga

Shueisha rivela i dati di vendite delle riviste nel 2019

Published

on

Shueisha ha pubblicato nei giorni scorsi il documento “Media Guide 2019”, dove sono riportati i dati relativi al numero di copie vendute e le informazioni demografiche per quanto riguarda le diverse riviste in circolazione in Giappone tra il 1° gennaio e il 31 dicembre 2019.

Ecco una sintesi:

Shueisha: Dati di vendita per le riviste rivolte al pubblico maschile
Magazine Numero di copie
Weekly Shonen Jump     1.640.000
V Jump    167.000
Saikyō Jump 130.000
Jump SQ. 170.000 (incluse le edizioni digitali)
Weekly Young Jump     450.000
Ultra Jump   28.000
Grand Jump  160.000

La guida ha rivelato che Shonen Jump+ conta 2.4 milioni di utenti attivi settimanali e che l’app è stata scaricata più di 13 milioni di volte a partire da gennaio.

La relazione suddivide inoltre i lettori di Weekly Shonen Jump in base all’età: il 27,4% dei lettori ha più di 25 anni, il 25,8% ha tra i 19 ed i 24 anni, il 17,6% ha tra i 16 ed i 18 anni, il 16,4% ha tra i 13 ed i 15 anni, il 9,6% ha tra i 10 e i 12 anni e il 3,2% ha meno di 9 anni.

Per quanto riguarda V Jump, il 25% dei lettori frequenta la scuola elementare superiore (ultimi anni), il 24% frequenta la scuola media, il 20% la scuola elementare inferiore(primi anni), il 12% la scuola superiore, il 15% sono adulti-lavoratori, mentre il 4% frequenta il college.

Per Saikyō Jump, il 58,5% dei lettori frequenta la scuola elementare superiore, il 28% la scuola media inferiore, l’11% la scuola media e solamente il 2,5% frequenta la scuola superiore o più.

Il discorso cambia per Weekly Young Jump: il 32,9% dei lettori ha 30 anni, il 28,3% ha 20 anni, il 21,5% ha 40 anni, l’11,7% ha 50 anni e solo il 5,6% sono adolescenti. I lettori di Jump SQ hanno invece principalmente tra i 25 ed i 29 anni (30,2%), il 26,4% dei lettori ha tra i tra i 20 ed i 24 anni, il 25,2% ha tra i 15 e i 19 anni, mentre il 18,2% ha tra i 30 e i 34 anni.

Da notarsi che la tiratura settimanale di Shonen Jump è scesa sotto 1,6 milioni nel periodo gennaio-marzo 2020 (precisamente a 1.572.833). Le copie in circolazione della rivista sono scese a 1.915.000 nel 2017. 

La Japanese Magazine Publishers Association (JMPA) ha pubblicato un grafico che mostra il calo delle copie distribuite da Weekly Shonen Jump da gennaio 2014 a marzo 2017. La diffusione della rivista ha toccato il recod di 6,53 milioni nel 1994.

Shueisha: Dati di vendita e demografici per le riviste rivolte al pubblico femminile  
Magazine Numero di copie
Ribon  137.000
Cookie   27.000
Margaret   30.000
Bessatsu Margaret  95.000
The Margaret  23.500
Office YOU  43.000
Cocohana  53.000

 Per quanto riguarda la rivista Ribon, il 66,6% delle lettrici frequenta la scuola elementare superiore, il 17,2% frequenta la scuola elementare inferiore, l’11,4% la scuola media, e il 3,3% la scuola superiore o più. Mentre per quanto riguarda Bessatsu Margaret, il 56,2% delle lettrici ha 24 anni o più, il 16% ha 15-18 anni, il 15,1% ha 19-23 anni e il 12,7% ha 14 anni o meno. Infine per Office YOU, il 71% delle lettrici ha 45 anni o più.

Infine l’app Manga Mee di Shueisha conta circa 4.5 milioni di download e 1.97 milioni di utenti mensili.

Redazione



Daily Nerd è un Magazine di cultura Nerd e Geek. Non si tratta semplicemente di riportare notizie, ma di approfondire e riflettere sulla cultura che ci circonda.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Anime e Manga

Bleach: trailer della nuova stagione dell’anime dedicato agli Stern Ritter

Published

on

Bleach: trailer della nuova stagione dell’anime dedicato agli Stern Ritter

Bleach, il famoso manga nato dalla mente geniale del fumettista giapponese Tite Kubo, sta per vedere animata anche l’ultima saga: La Guerra Sanguinosa dei Mille Anni. Dopo una lunga attesa, finalmente, i fan dell’opera del maestro giapponese potranno vedere sul piccolo schermo anche questa nuova parte. Ormai manca qualche giorno all’arrivo degli episodi e un breve trailer ci mostra più da vicino l’élite dei nemici: gli spietati Stern Ritter.

Il video, caricato sul canale YouTube di Vizmedia, lo potete trovare qui di seguito:

Yhwach e gli Stern Ritter desiderano la distruzione assoluta della Soul Society.

Bleach: La Sanguinosa Guerra dei Mille Anni arriva il 10 ottobre 2022.

Ricordiamo, infine, il cast che ha preso parte alla produzione di questa parte dell’anime:

La nuova stagione dell’anime vede il cast come riportato di seguito:

  • Tomohisa Taguchi è il direttore della produzione
  • Shiro Sagisu alle musiche
  • Masashi Kudo si è occupato del character design
  • Kazuhiro Yamada come direttore della fotografia
  • Sadahiko Tominada è il producer per lo Studio Pierrot
  • Masakazu Morita è il doppiatore di Ichigo Kurosaki
  • Fumiko Orikaza ha dato la voce a Rukia Kuchiki

I nuovi episodi di Bleach, che trasporranno gli avvenimenti de La Guerra Sanguinosa dei Mille Anni sarà reso disponibile dal prossimo 10 ottobre.

Continue Reading

Anime e Manga

Bleach: nuovo trailer per La Guerra Sanguinosa dei Mille Anni

Published

on

Bleach: nuovo trailer per La Guerra Sanguinosa dei Mille Anni

Bleach è il notissimo manga nato dalla geniale mente del fumettista giapponese Tite Kubo – pseudonimo di Noriaki Kubo – che si è concluso nel 2016. I fan dell’opera non hanno mai avuto modo di vedere la trasposizione animata dell’ultima saga, La Guerra Sanguinosa dei Mille Anni, ma dal prossimo 10 ottobre le cose cambieranno perché è in arrivo l’anime dell’ultima parte di Bleach. A ricordarcelo (come se ce ne fosse bisogno) è un nuovo trailer.

Potete trovare video, caricato sul canale YouTube di Vizmedia, qui di seguito:

Questa battaglia deciderà il destino del mondo. L’attesa è quasi finita.

Bleach: La Guerra Sanguinosa dei Mille Anni arriva il 10 ottobre 2022!

La nuova stagione dell’anime vede il cast come riportato di seguito:

  • Tomohisa Taguchi sarà il direttore della produzione
  • Shiro Sagisu sarà alle musiche
  • Masashi Kudo si occuperà del character design
  • Kazuhiro Yamada sarà il direttore della fotografia
  • Sadahiko Tominada sarà il producer per lo Studio Pierrot
  • Masakazu Morita sarà il doppiatore di Ichigo Kurosaki
  • Fumiko Orikaza sarà la doppiatrice di Rukia Kuchiki

Come già confermato Tite Kubo ha avuto un ruolo attivo all’interno della produzione dell’anime, ora non resta che pazientare ancora qualche giorno.

Continue Reading

Anime e Manga

One Piece Film Red: record al boxoffice nel primo weekend

Published

on

One Piece Film Red: record al boxoffice nel primo weekend

One Piece Film Red è l’ultimo lungometraggio dedicato all’opera fumettistica del mangaka Eiichirō Oda, è il quindicesimo film tratto da One Piece ed è arrivato nelle sale cinematografiche giapponesi lo scorso 6 agosto. Nel corso del suo primo weekend al cinema, la pellicola ha fatto segnare numeri da record al boxoffice tanto da diventare il secondo miglior incasso di sempre al botteghino, dopo Kimetsu no Yaiba – Demon Slayer: Mugen Train.

È un tweet dell’account ufficiale di One Piece Film Red a darci contezza dei numeri con i quali abbiamo a che fare. Nel corso del primo fine settimana sono stati staccati quasi 160 mila biglietti per un totale di più di 2,25 miliardi di Yen (che sono poco più di 16 milioni di euro al cambio attuale). Ecco il post:

Di seguito la sinossi ufficiale del film, tratta dal sito Comicbook, in una nostra traduzione:

Uta – la cantante più amata al mondo. Lei canta tenendo nascosta la sua vera identità e la sua voce è stata descritta come “ultraterrena”.

Lei apparirà al pubblico per la prima volta in un concerto. Mentre il posto si riempe di fan di Uta – pirati emozionati, la Marina sta in attenta osservazione, e i Pirati di Cappello di Paglia guidati da Rufy sono giunti semplicemente per godersi la performance canora – la voce che il mondo intero ha atteso risuonasse. La storia inizia con una rivelazione scioccante, Uta è la figlia di Shanks, lei si presenta sul palco con il solo desiderio di “rendere il mondo un posto felice grazie alla mia musica”. C’è anche Gordon, un personaggio misterioso che conosce il passato di Uta e vede l’ombra di Shanks. Su Elegia, l’isola della musica, Rufy e Uta si riuniscono per la prima volta dopo il loro ultimo incontro di dodici anni prima al villaggio di Foosha”.

Non sappiamo ancora quando, e se, One Piece Film Red arriverà anche in Italia. Rimaniamo in attesa di notizie a riguardo.

Continue Reading
Advertisement

Trending