Connect with us
strix licia troisi strix licia troisi

Anime e Manga

Strix: annunciato il nuovo progetto di Licia Troisi

Published

on

La scrittrice romana Licia Troisi ha rivelato il nome, e i dettagli, del suo nuovo progetto: Strix. L’annuncio è arrivato durante gli Star Days, evento organizzato da Star Comics con decine di autori che si incontrano online. L’evento, nato durante il lockdown, è continuato anche dopo la fine della quarantena per continuare a valorizzare il settore del fumetto.

Strix, usando le parole dell’autrice, è un debito ripagato verso i manga. Parlerà di una giovane donna di nome Gea e sarà ambientato a Roma, un Urban Fantasy che rivede molti dei temi ricorrenti dell’autrice, come il focus su una ragazza tormentata e la ricerca del fantastico nell’ordinario. Un indizio ulteriore sulla trama proviene proprio dal titolo, Strix, la parola latina da cui deriva Strega. I riferimenti alla mitologia classica, assicura Troisi, non mancheranno di certo.

Strix è realizzato in collaborazione con lo sceneggiatore e producer Alessandro Regaldo, e sarebbe in lavorazione già dal 2017 con l’intento di renderlo un progetto multimediale.

Infatti oltre alla versione stampata, edita Star Comics, è già in lavorazione un live action, in fase di sviluppo da parte della casa di produzione Paco Cinematografica, in associazione con Grey Ladder. Entrambi i medium dovrebbero essere disponibili nel 2021, ma ancora non è stata resa nota una data.

Ecco il video di presentazione di Strix con Licia Troisi pubblicato su Corriere TV.

Licia Troisi

Nata a Roma il 25 novembre 1980, dal suo esordio nella letteratura Fantasy con Le Cronache del Mondo Emerso, è riconosciuta come una delle più affermate autrici fantasy italiane. Nel 2018 diventa presentatrice di Terza Pagina, rubrica di approfondimento culturale su Rai5.

Oltre alla letteratura fantastica si è dedicata anche alla divulgazione scientifica attraverso il suo saggio La sfrontata bellezza del cosmo, edito Rizzoli, e alla sceneggiatura, con una storia fantascientifica per Topolino scritta con Francesco Artibani.

Alessandro Regaldo

È uno sceneggiatore torinese, classe ’89. Nel 2009 si diploma all’Accademia Nazionale delle Arti Cinematografiche, per poi approfondire i suoi studi nel campo della scrittura cinematografica alla School of Theater, Film and Television, University of California Los Angeles (UCLA), alla London Film Academy (LFA) e alla New York Film Academy (NYFA), presso gli Universal Studios di Los Angeles.

Ha collaborato alla sceneggiatura della web-serie Smile prodotta da Rai 3 Showlab. È inoltre fondatore, presidente e direttore creativo della Grey Ladder, una società di giovani professionisti che si occupa di production e media entertainment.

Giornalista pubblicista e Laureata in Lingue e Culture per l’Editoria. Procrastinatrice seriale, vado avanti a forza di caffeina e ansia e in qualche modo sta funzionando. Mi piacciono la lettura, i Beatles, lo Spritz Campari e le maratone (Netflix). Non mi piacciono il caffè annacquato, scrivere biografie e fare liste.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Anime e Manga

Mao, il nuovo manga della Takahashi ha degli sponsor d’eccezione

Published

on

Mao, il nuovo manga di Rumiko Takahashi, autrice che non ha certo bisogno di presentazioni, ha trovato due volti noti per sponsorizzare la serie, e chi saranno mai? Sono proprio Inuyasha e Kagome, protagonisti del suo precedente ed acclamato lavoro.

Il nuovo fumetto di Takahashi sensei, in corso su Weekly Shonen Sunday da più di un anno, è già amato da parecchi fan, invogliati verso la nuova lettura anche dalla popolarità dell’autrice.

Nel nuovo video di Shogakukan per promuovere Mao, la casa editrice ha deciso quindi di lasciar fare una comparsata ad alcuni volti familiari: Inuyasha e Kagome, che raccontano ai lettori di cosa tratta il nuovo manga della Takahashi.

Per gli appassionati, ricordiamo che Mao è arrivato anche in Italia con il primo volume pubblicato a metà ottobre da Star Comics. E che la saga di Inuyasha continua a crescere con l’uscita dell’anime sequel Yashahime: Princess Half-Blood Demon.

Anche a voi è venuta una voglia matta di leggere Mao?

Continue Reading

Anime e Manga

Ghibli Museum Cafe: Hayao Miyazaki assaggia le nuove pietanze

Published

on

Ghibli Museum Cafe

Dopo la chiusura per colpa del coronavirus, il Ghibli Museum ha riaperto a settembre con nuove regole e un nuovo menù. E chi meglio di Hayao Miyazaki poteva provare le nuove pietanze del Ghibli Museum Cafe? Il regista si è preso una piccola pausa per visitare il museo e il ristorante, che prende ispirazione dal suo studio di animazione, insieme al produttore Toshio Suzuki e a suo figlio Goro Miyazaki.

Il sito ufficiale del Ghibli Museum ha pubblicato un video di Miyazaki, Suzuki e Miyazaki che degustano le pietanze, seguendo tutte le nuove procedure anti-contagio del cafe.

Secondo voi quale piatto avrà deciso di assaggiare Miyazaki? Vi lasciamo qui sotto il video per scoprilo!

Continue Reading

Anime e Manga

Evangelion: 3.0 + 1.0 Thrice Upon a Time: arriva il nuovo trailer!

Il film arriverà nei cinema giapponesi a inizio 2021.

Published

on

honda-neon-genesis-evangelion

Il nuovo trailer per Evangelion: 3.0 + 1.0 Thrice Upon a Time è stato mostrato in occasione della prima distribuzione, nei cinema giapponesi, del lungometraggio Demon Slayer – Kimetsu no Yaiba: Mugen Train. Il film dedicato all’opera di Hideaki Anno sarà il quarto e ultimo. Verrà prodotto da Studio Khara e uscirà il 23 gennaio 2021, data per il Giappone.

Di seguito potete trovate il trailer in questione, direttamente dal canale YouTube di Studio Khara:

Il film doveva uscire nel corso di quest’anno in Giappone, più precisamente a fine giugno, ma è stato vittima di ritardi a causa della pandemia, ecco quindi la nuova data del prossimo gennaio.

Il lungometraggio fa parte di una tetralogia cinematografica, dal nome Rebuild of Evangelion, e andrà ad unirsi ai suoi tre antecedenti: Evangelion: 1.0 You Are [Not] Alone, Evangelion: 2.0 You Can [Not] Advance ed Evangelion: 3.0 You Can (Not) Redo.

Il concetto alla base di questa serie di film è quello di narrare nuovamente le vicende viste nel corso del famoso Neon Genesis Evangelion, includendo nuove scene e nuovi personaggi, facendola però concludere in maniera diversa. Thrice Upon a Time servirà proprio a concludere questa saga.

Non è ancora chiaro se il film arriverà anche in Italia purtroppo. La speranza, ci pare ovvio, è di vederlo pure nelle nostre sale. Magari già a fine 2021.

Continue Reading
Advertisement

Trending