Connect with us
batman-Death-In-The-Family batman-Death-In-The-Family

Fumetti e Cartoni

Batman: Death In The Family, ecco il film animato interattivo

Published

on

La DC, tramite IGN, ha diffuso il primo trailer di Batman: Death In The Family, film animato interattivo diretto e prodotto da Brandon Vietti e ispirato alla nota serie Batman: Una morte in famiglia.

L’opera sarà interattiva – se avete visto Black Mirror è simile alla puntata Bandersnatch – darà quindi la possibilità agli spettatori cambiare il succedersi degli eventi, facendo determinate scelte.

Tra i doppiatori ci sono Bruce Greenwood (The Resident, Star Trek, iRobot), Vincent Martella (Phineas and Ferb), John DiMaggio (Futurama, Adventure Time), Zehra Fazal (Young Justice) e Gary Cole (Veep).

Il film sarà disponibile negli Stati Uniti in home video da questo autunno, ma non è stata confermata ancora una data.

Fumetto Batman: Death In The Family

Jason Todd, il secondo Robin, è partito alla ricerca di sua madre. Joker si fa sempre più pericoloso e Batman deve trovare il suo compagno prima che sia troppo tardi. Ma l’irruenza del giovane sta per portarlo a fare i conti col proprio destino.

Cosa ne pensate di questo nuovo progetto su Batman?

Daily Nerd è un Magazine di cultura Nerd e Geek. Non si tratta semplicemente di riportare notizie, ma di approfondire e riflettere sulla cultura che ci circonda.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Film e Serie TV

Eternals: Thanos sarà presente nel film? Parla il creatore del personaggio

Published

on

Eternals:-Thanos-sarà-presente-nel-film?-Parla-il-creatore-del-personaggio

La macchina del Marvel Cinematic universe si è rimessa in moto dopo gli avvenimenti di Avengers: Endgame e il colpo di coda della cosiddetta Fase Tre, con Spider-Man: Far From Home. La successiva Fase Quattro è infatti iniziata sul piccolo schermo con la serie tv WandaVision – che per il momento sembra soddisfare la critica –, e ora iniziano ad arrivare novità anche per gli altri progetti, fra i quali il film Eternals che potrebbe vedere la presenza del villain Thanos.

La notizia di una possibile presenza, più o meno importante, del Titano Pazzo ce la dà nientemeno che Jim Starlin, il fumettista creatore del personaggio assieme a Mike Friedrich. Il commento di Starlin a riguardo è stato pubblicato sul sito The Direct, noi vi portiamo la nostra traduzione:

“Credo di aver sentito delle voci sul fatto che lui (Thanos ndr) sta tornando per varie cose. Credo di averlo sentito… confermato da Marvel Studios che lui farà… almeno una piccola comparsa in Eternals, quindi sarà in giro. Non sto inventando nulla. È qualcosa che ho sentito da qualche parte”.

L’estratto è una parte dello Zero Podcast dove il fumettista era ospite e, per quanto non sembri troppo sicuro di sé, egli è certo di aver sentito qualcosa riguardo la presenza di Thanos nel film Eternals. Quindi la possiamo considerare una certezza? Mai dire mai, la fonte è assolutamente attendibile ma per come vanno le cose nel mondo del cinema, fra decisioni e tagli dell’ultimo minuto, i piani possono cambiare. Certo sarebbe bello rivedere l’ineluttabile cattivone viola, magari in gioventù quando ancora non era ancora asceso al potere, o mentre stava maturando i pensieri e le filosofie che lo hanno condotto verso lo scellerato piano di riunire le Gemme dell’Infinito e ristabilire l’equilibrio in tutto l’universo.

Che Thanos sia presente o meno, Eternals dovrebbe uscire il prossimo 12 febbraio – data prevista per il Regno Unito -, quindi il suo arrivo è prossimo. Per qualche informazione in più riguardo al cast e ai personaggi potete leggere il nostro articolo dedicato.

Daily Nerd è un progetto gestito interamente da volontari, se ti piace quello che leggi sul nostro sito sostienici!



Continue Reading

Fumetti e Cartoni

Kleiner Flug: il ritorno di “Dante Alighieri, Amor mi mosse”

Published

on

Nel 2015, in occasione dell’anniversario dei 750 anni dalla nascita di Dante, Kleiner Flug aveva pubblicato la biografia a fumetti intitolata “Dante Alighieri“. Scritta da Alessio D’Uva e Filippo Rossi e illustrata da Astrid Lucchesi, raccontava il Sommo Poeta attraverso lo sguardo del suo grande amore, di colei che lo ha condotto nel suo viaggio ultraterreno: Beatrice.

Oltre che dare voce e consistenza a Beatrice “Bice” Portinari, figura che conosciamo pochissimo nonostante le sia stato dedicato il più grande poema della nostra lingua, gli autori volevano parlare del rapporto tra il poeta e la sua musa, di quell’amore che “move il sole e le altre stelle“.

Non per nulla nel 2018, quando è stato il momento di riproporre questo piccolo bestseller riveduto e corretto, la casa editrice l’ha intitolato Dante Alighieri, Amor mi mosse. Sono passati 3 anni e sta per arrivare un altro anniversario dantesco, i 700 anni dalla morte di Dante, un anniversario che per Kleiner Flug è un po’ come la chiusura di un cerchio.

Una nuova ricca edizione

A febbraio sarà pubblicata infatti l’edizione definitiva, cartonata e con una nuova copertina di “Dante Alighieri, Amor mi mosse“, un’edizione speciale di 72 pagine ricca di materiale inedito dove ci sarà spazio anche per un piccolo esperimento: la parafrasi a fumetti di un canto della Vita Nuova.

Sembra proprio sia arrivato il momento di scoprire (o riscorpire) uno dei più grandi classici della nostra letteratura, un fumetto dedicato al padre della letteratura italiana in una veste prestigiosa. E questa non è l’unica sorpresa che Kleiner Flug ha in programma. Dopo aver raccontato l’amore, il 2021 sarà l’occasione per raccontare a fumetti altri 3 grandi temi della poetica dantesca: l’amicizia, la politica e l’esilio.

Ecco un modo per avvicinarsi alla storia del Sommo Poeta divertendosi e, perché no, anche imparando qualcosa!

Daily Nerd è un progetto gestito interamente da volontari, se ti piace quello che leggi sul nostro sito sostienici!



Continue Reading

Film e Serie TV

Disney+ Behind the Mask: il nuovo documentario Marvel

Published

on

Disney+-Behind-the-Mask:-il-nuovo-documentario-Marvel

I progetti in cantiere per Disney+, la piattaforma di streaming online dal 2019, sembrano davvero non avere fine. Dopo l’annuncio di svariate serie tv in arrivo in collaborazione con Marvel – fra le quali WandaVision -, arriva anche un documentario sui supereroi della Casa delle Idee. Behind the Mask andrà ad analizzare la figura dell’eroe mascherato da un punto di vista particolare, quello sociale e umano.

È possibile trovare la descrizione di Marvel’s Behind the Mask sul sito Comicbook, noi ve ne proponiamo una traduzione:

Dall’inizio stesso dei fumetti le identità segrete sono state parte integrante sia dei supereroi che dei supercattivi, almeno per quelli che conducono una vita “normale”. Ma è il personaggio sotto la maschera che risuona con noi attraverso generazioni di fan. Sin dall’alba dell’Era Marvel nei fumetti, all’inizio degli anni ’60 del 1900, gli scrittori e artisti di Marvel hanno utilizzato la nozione di “identità” quale mezzo per esaminare il concetto della parità dei diritti, che è in continua evoluzione. Queste creazioni leggendarie della Marvel e queste storie non hanno solo avuta una funzione di specchio per il mondo al di fuori della nostra finestra – sono diventate un riflesso delle nostre identità e di chi siamo realmente.

Il personaggio dietro al personaggio:

Behind the Mask si presenta, dunque, come un documentario che non si occuperà di qualche specifico supereroe – come Spider-Man o Thor, anzi l’attenzione sarà posta sulla figura e sul concetto stesso di eroe. Ma non solo, come si relazionano i lettori con il personaggio? Quali sono state le influenze scaturite dal lavoro di Marvel, nei suoi 80 anni e più di presenza e lavoro? Tanti interrogativi interessanti che verranno affrontati all’interno del progetto Disney+ e riusciranno, speriamo, a gettare un po’ di luce sui supereroi che ci hanno sempre accompagnato. Appuntamento al 12 febbraio 2021.

Se siete interessati all’universo Marvel date un’occhiata alla nostra intervista esclusiva ad Alex Polidori, la voce italiana di Spider-Man.

Daily Nerd è un progetto gestito interamente da volontari, se ti piace quello che leggi sul nostro sito sostienici!



Continue Reading

Supporta il sito

Aiutaci a mantenere il sito aperto! Daily Nerd è un progetto gestito interamente da volontari, ma mantenere un sito ha dei costi. Se vuoi sostenerci basta un euro per aiutarci.

Be brave, be #Nerd

.

Advertisement

Trending