Connect with us
batman-simbolo-pistola-joe-chill batman-simbolo-pistola-joe-chill

Film e Serie TV

Batman userà la pistola che ha ucciso i genitori nel suo costume?

Published

on

Matt Reeves, il regista del nuovo film The Batman ha diffuso in rete il primo screen test di Robert Pattinson come l’eroe mascherato di Gotham, e tra critiche e approvazione, molti fan si sono soffermati su un dettaglio particolare.

Il simbolo

Il costume, probabilmente un “prototipo” iniziale di un giovane Batman, mostra sul petto il classico simbolo dell’eroe, un pipistrello, ma è diverso dagli altri. Questa volta sembra infatti essere composto dalle parti di una pistola, potrebbe quindi essere la stessa pistola che ha ucciso i suoi genitori?

Questo dettaglio sarebbe ripreso direttamente dai fumetti, oltre che offrire una versione più reale e umana di Batman, in contrasto con quella di Ben Affleck apparsa in Batman vs SupermanSuicide Squad e Justice League. Caratteristica che può essere dedotta dalla fattura stessa del costume, di pelle e molto meno professionale di quello a cui siamo abituati, ma più realistico.

I fumetti

Nei fumetti il dettaglio della pistola usato come simbolo appare nei Detective Comics #1000Manufacture for Use, in cui Batman recupera la pistola di Joe Chill, che uccise i suoi genitori, in una scena diventata col tempo iconica. Per Alfred tenere la pistola come memorandum sarebbe “too grim even for you“, troppo truce persino per lui. Quindi Batman fonde la pistola per creare il suo simbolo da apporre sul petto, in modo da usarla come protezione e non più come arma.

L’arma che ha ucciso i suoi genitori, e ha a tutti gli effetti provocato la nascita di Batman, diventa quindi il simbolo che deve incutere timore nei criminali di Gotham. Questo gesto è fortemente simbolico, e sembra probabile che venga ripreso da Matt Reeves.

Le pistole

L’avversione di Batman contro le pistole è nota nell’universo DC, tanto che nei fumetti spesso si rifiuta di usarle e prova quasi ribrezzo nei loro confronti (a parte qualche eccezione nelle prime uscite dei Detective Comics). Proprio questa repulsione verso le armi è stata una delle critiche principali verso il Batman di Ben Affleck, che non disdegna l’uso delle pistole e non si fa troppi problemi a uccidere (o pianificare di farlo).

Al momento però si tratta solo di supposizioni, non abbiamo prove che il simbolo sia effettivamente composto da parti di una pistola, e tantomeno che sia quella appartenuta a Joe Chill. Sarebbe sicuramente interessante vedere un Batman più complesso e umano, anche a causa della sua giovane età, sul grande schermo.

Silvia Pegurri



Daily Nerd è un Magazine di cultura Nerd e Geek. Non si tratta semplicemente di riportare notizie, ma di approfondire e riflettere sulla cultura che ci circonda.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Film e Serie TV

Run the World in arrivo su Starzplay

Published

on

Run the World

Sarà disponible su Starzplay dal 16 maggio – con un episodio nuovo ogni domenica – Run the World, la serie comedy Starz Original che celebra le donne nere, l’amicizia e Harlem. La serie è composta da otto episodi di mezz’ora ciascuno.

run the world
Run The World Season 1

Trama

Ambientata ad Harlem, Run the World racconta le storie di un gruppo di donne afroamericane trentenni – intelligenti, divertenti e energiche, migliori amiche, leali e piene di vita. Mentre si impegnano quotidianamente per affermarsi nel mondo, ognuna di loro naviga tra gli alti e bassi della vita, della carriera e dei sentimenti, che le inducono a rivalutare le scelte fatte. Al centro del racconto un’amicizia invidiabile, che le aiuta non solo a sopravvivere ma anche a migliorare insieme.

Cast

Nel cast Amber Stevens West (The Carmichael Show), Andrea Bordeaux (NCIS: Los Angeles), Bresha Webb (Marlon),  Corbin Reid (Valor), Stephen Bishop (L’arte di vincere, Imposters), Tosin Morohunfola (Black Lightening), Erika Alexander (Living Single), Nick Sagar (Regina del sud), Jay Walker (Grey’s Anatomy) e la guest star Tonya Pinkins come Gwynn (La valle dei pini).

Se vi interessano altre serie targate Starz ne trovate diverse sul nostro sito e intanto ecco il trailer della nuova serie Starz!

Daily Nerd è un progetto gestito interamente da volontari, se ti piace quello che leggi sul nostro sito sostienici!



Continue Reading

Film e Serie TV

Lisey’s Story, ecco il primo trailer della nuova serie Apple

Published

on

Lisey's story trailer

Apple TV + ha svelato il trailer dell’attesissima serie “Lisey’s Story”, basata sull’omonimo best-seller di Stephen King, adattata e scritta dallo stesso autore. Interpretata dalla vincitrice dell’Oscar Julianne Moore e dal candidato all’Oscar Clive Owen, la serie Apple Original di otto episodi sarà presentata in anteprima mondiale venerdì 4 giugno 2021, con i primi due episodi, seguiti da nuovi episodi ogni venerdì.

Trama

“Lisey’s Story” è un thriller profondamente personale e malinconico che segue Lisey Landon (interpretata da Moore) due anni dopo la morte del marito, il famoso romanziere Scott Landon (interpretato da Owen). Una serie di eventi inquietanti fa sì che Lisey affronti i ricordi del suo matrimonio con Scott che ha deliberatamente rimosso dalla sua mente.

Cast e produzione

Joan Allen, Jennifer Jason Leigh, Dane DeHaan, Ron Cephas Jones e Sung Kang recitano insieme a Moore e Owen. Diretto da Pablo Larraín, “Lisey’s Story” è prodotto da Bad Robot Productions, casa di produzione di JJ Abrams, e Warner Bros. Television. Rarità assoluta, ogni episodio della serie è stato scritto personalmente da Stephen King.

Ecco il primissimo trailer della serie Lisey’s Story.

Cos’è Apple TV +

Apple TV + ospita i pluripremiati titoli Apple Originals, offre serie drammatiche e commedie avvincenti e di qualità, lungometraggi, documentari innovativi e intrattenimento per bambini e famiglie, ed è disponibile per la visione su tutti i tuoi schermi preferiti.

Dopo il suo lancio il 1° novembre 2019, Apple TV + è diventato il primo servizio di streaming completamente originale a essere lanciato in tutto il mondo, ha presentato in anteprima più successi originali e ha ricevuto riconoscimenti più velocemente di qualsiasi altro servizio di streaming.

Apple Originals ha ricevuto 329 nomination e ottenuto 86 riconoscimenti in poco più di un anno, tra cui un Golden Globe Award, Critics Choice Awards, Critics Choice Documentary Awards, Daytime e Primetime Emmy Awards, un NAACP Image Award, un Peabody Award e altro ancora.

Daily Nerd è un progetto gestito interamente da volontari, se ti piace quello che leggi sul nostro sito sostienici!



Continue Reading

Film e Serie TV

Killers of the Flower Moon, la prima immagine del film Apple con DiCaprio, diretto da Scorsese

Published

on

Killers of the Flower Moon

Da poco è stata condivisa la primissima immagine di “Killers of the Flower Moon”, il nuovo film Apple Original diretto da Martin Scorsese, con Leonardo DiCaprio.

Per gentile concessione di Apple: Leonardo DiCaprio e Lily Gladstone in una scena dell’attesissimo film Apple original di Martin Scorsese, “Killers of the Flower Moon”

 Trama

Grey Horse, Oklahoma 1919. DiCaprio interpreta Ernest Burkhart e Lily Gladstone veste i panni di Mollie Burkhart, una donna di etnia Osage che si innamora di Ernest. All’inizio della loro relazione, Mollie lo invita a cena e da quel momento stringono un legame molto forte.

Il cast

Originaria del Montana, Lily Gladstone discende dalla tribù dei Piedi Neri e Nasi Forati. Ha fatto il suo debutto cinematografico in “Winter in the Blood” di Alex e Andrew Smith ed è apparsa di recente in “Billions” della Showtime, così come nei film di Kelly Reichardt “Certain Women” e “First Cow”.

Produzione

Ideata da Apple Studios, diretta e prodotta dal vincitore del premio Oscar Martin Scorsese, “Killers of the Flower Moon” è basata sul best-seller di David Grann. Ambientato nell’Oklahoma degli anni ’20, il film racconta la storia dell’assassinio di numerosi membri della Osage Nation, una zona ricca di insediamenti petroliferi; una misteriosa serie di crimini brutali che divennero noti come “il regno del terrore di Osage”.
Nel cast di anche Robert De Niro, Jesse Plemons, Tantoo Cardinal, Cara Jade Myers, JaNae Collins, Jillian Dion, William Belleau, Jason Isbell, Louis Cancelmi, Scott Shepherd, Sturgill Simpson e molti altri.

Scorsese produce e dirige la serie per Apple Studios, la sceneggiatura è scritta da Eric Roth e dallo stesso Scorsese. I produttori, insieme a Scorsese, sono Dan Friedkin e Bradley Thomas di Imperative Entertainment, Leonardo DiCaprio e Appian Way Productions.

Se vi interessano altri titoli (serie tv, documentari e molto altro) vi consigliamo di visionare il ricco catalogo di Apple tv.

Daily Nerd è un progetto gestito interamente da volontari, se ti piace quello che leggi sul nostro sito sostienici!



Continue Reading

Supporta il sito

Aiutaci a mantenere il sito aperto! Daily Nerd è un progetto gestito interamente da volontari, ma mantenere un sito ha dei costi. Se vuoi sostenerci basta un euro per aiutarci.

Be brave, be #Nerd

.

Advertisement

Trending