Connect with us
diabolik film uscita dicembre diabolik film uscita dicembre

Uncategorized

Diabolik: rimandato al 2021 il film dei Manetti Bros.

Published

on

L’annuncio è arrivato tramite i social: il film Diabolik è stato rimandato e uscirà nel 2021, e non più nel periodo natalizio come inizialmente programmato. Il rinvio dell’uscita non è una sorpresa, viste le recenti disposizioni del governo riguardo le chiusure dei negozi e dei cinema in periodo natalizio. La pellicola, infatti, doveva uscire il 31 dicembre 2020.

Diabolik: il film

Il film vede nel suo cast Luca Marinelli (Diabolik), Miriam Leone (Eva Kant) e Valerio Mastandrea (Ispettore Ginko) e sarà diretto da Antonio e Marco Manetti. Secondo i fratelli l’uscita del film in periodo natalizio era un rischio necessario, una scelta principalmente del distributore. Si sarebbe trattato di una rottura del canone, dato che nel periodo natalizio il pubblico italiano è abituato a film ben diversi, come i classici cinepanettoni e le commedie all’italiana. L’uscita di Diabolik nel 2021 arriva quindi obbligata a causa delle norme attualmente in vigore.

Il film è basato sulle avventure del personaggio creato nel 1962 da Angela e Luciana Giussani. Il primo numero di Diabolik, dal titolo Il Re del Terrore, arriva in edicola nel novembre 1962, edito dalla Casa Editrice Astorina.

Giornalista pubblicista e Laureata in Lingue e Culture per l’Editoria. Procrastinatrice seriale, vado avanti a forza di caffeina e ansia e in qualche modo sta funzionando. Mi piacciono la lettura, i Beatles, lo Spritz Campari e le maratone (Netflix). Non mi piacciono il caffè annacquato, scrivere biografie e fare liste.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Fumetti e Cartoni

Dylan Dog incontra Albachiara, secondo appuntamento di Bonelli con Vasco

Published

on

albachiara bonelli

Sta per uscire Albachiara, il secondo capitolo omaggio di Dylan Dog alle canzoni di Vasco Rossi: grazie alla collaborazione tra uno degli artisti italiani più amati di sempre e Sergio Bonelli Editore, l’Indagatore dell’Incubo è infatti il protagonista di un ciclo di tre episodi ispirati a tre canzoni del rocker di Zocca.

A distanza di un mese da SALLY, accolto con entusiasmo dai fan che sono accorsi in edicola inondando i social dei loro scatti in compagnia dell’albo appena acquistato, il 30 luglio debutta ALBACHIARA, il fumetto dedicato a una delle canzoni più celebri e amate del rocker.

Scritto da Gabriella Contu e disegnato da Sergio Gerasi, ALBACHIARA ci racconta la storia di Alba, una ragazza inseguita dagli sguardi insistenti e invadenti di chi le vuole bene e di chi le vuole male, di chi la idealizza e di chi la detesta, di qualcuno che non sa conoscerla per ciò che è davvero. Quanto violenti e pervasivi possono essere, a volte, gli sguardi degli altri, tanto da renderci a volte inconoscibili persino a noi stessi? In questo nuovo episodio, Dylan Dog si troverà così alle prese con l’incubo soffocante e straniante della vita di Albachiara.

Parlando della canzone, Vasco Rossi racconta: “L’ho scritta di getto, parole e musica, in dieci minuti. Ricordo che ero seduto sul divano, che mia madre teneva sempre coperto con la plastica, in salotto, e aspettavo di uscire. Il salotto mi piaceva perché aveva più privacy, un po’ di eco e la chitarra rimbombava. «Respiri piano per non far rumore…». A me sembrava bella ma non pensavo che sarebbe piaciuta così tanto e a così tanta gente (…). Ai miei concerti è sempre l’ultima, e non si cambia. Una volta ho provato a non cantarla ma nessuno andava via. Da allora “Albachiara” è il mio saluto finale… fino alla prossima volta”.

Aggiunge Michele Masiero, Direttore Editoriale di Sergio Bonelli Editore: “Che fine avrà fatto Albachiara (o Alba, come l’abbiamo chiamata nel fumetto)? Come ve la immaginate dopo così tanti anni? Sarà sbocciata d’improvviso modificando anche il proprio carattere e rinunciando a quella sua sorta di timidezza, oppure no? Per noi, è rimasta cristallizzata nella purezza di quella sua giovane età ed è così che ce la ricorderemo per sempre, “fresca come l’aria”.

La sceneggiatrice Gabriella Contu spiega: “Non esiste persona in Italia, di età compresa tra i sei e i centosei anni, che non conosca “Albachiara”. Eppure, di fronte alla domanda “Albachiara, chi è?” esitiamo. Generazione dopo generazione, grazie alle pennellate di Vasco, Alba l’abbiamo immaginata: l’abbiamo vista camminare, ognuno per le strade della propria città o paese; le abbiamo disegnato un volto, un corpo, scegliendo per lei il colore degli occhi, la lunghezza dei capelli; le abbiamo dato un’età e dei vestiti; l’abbiamo vista chiudersi alle spalle la porta della camera da letto, pensandola sola a darsi piacere”.

Così come accaduto per SALLY, così anche ALBACHIARA avrà una foliazione speciale e sarà arricchita da 16 pagine extra che conterranno un nuovo capitolo dell’intervista di Luca Crovi a Vasco, il testo della canzone cui si ispira l’episodio, l’editoriale di Michele Masiero, il commento di Gabriella Contu e un’intervista a Sergio Gerasi.

L’albo ALBACHIARA, curato da Roberto Recchioni, sarà come sempre disponibile in edicola, in fumetteria e sul sito di Sergio Bonelli Editore. L’ultimo appuntamento del ciclo dedicato a Vasco Rossi sarà invece con JENNY, scritto da Barbara Baraldi e disegnato da Davide Furnò, in uscita il prossimo 31 agosto.

Pronti a correre in libreria per comprare la vostra copia di Albachiara in esclusiva per Bonelli?

Daily Nerd è un progetto gestito interamente da volontari, se ti piace quello che leggi sul nostro sito sostienici!



Continue Reading

Fumetti e Cartoni

Bonelli, Tito Faraci e Silvia Ziche presentano Quei due – Più vicini

Published

on

quei due

In libreria e fumetteria dall’8 aprile trovate “Quei due – Più vicini” (edito Bonelli), il nuovo appuntamento con l’appassionata, ironica e divertente commedia degli equivoci creata da Tito Faraci e Silvia Ziche.

Trama: Quei due – Più vicini

Lei è Marta, lui è Marco. Un tempo si amavano e ora si detestano…È iniziata così l’avventura della simpatica e nevrotica coppia di giovani “ma non più tanto” che vede in questo episodio una conclusione (ma sarà un vero finale?).

Marta e Marco devono sbrogliare la matassa di complicazioni legate alla separazione e all’organizzazione del ristorante che gestiscono insieme sui Navigli di Milano. Mentre intorno a loro vorticano un circolo di amici, nuovi possibili amori e rivali in affari, i nostri protagonisti riusciranno a trovare una soluzione per andare d’accordo?

Tito Faraci è uno dei più noti sceneggiatori italiani di fumetti. È emerso nella metà degli anni Novanta come autore di storie disneyane, lavorando in particolare sul personaggio di Topolino e per la serie di culto PK-Paperinik New Adventures. In seguito, ha scritto, tra l’altro, per Dylan Dog, Tex, Diabolik, Magico Vento e Zagor, oltre a due incursioni nell’universo Marvel, con una storia di Spider-Man e una di Capitan America e Devil. Le opere di Faraci sono state pubblicate in più di venti nazioni e gli hanno valso numerosi premi. Faraci si è dedicato anche alla narrativa in prosa. Il suo romanzo La vita in generale è stato pubblicato da Feltrinelli, casa editrice per la quale Tito Faraci è anche curatore della collana di libri a fumetti Feltrinelli Comics.

Silvia Ziche pubblica le prime tavole su Linus nel 1987. Approda poi sulle pagine di Cuore, Smemoranda, Topolino, Comix. Nel tempo si sono susseguite varie altre collaborazioni a periodici, più alcune uscite in libreria. In generale, alterna la realizzazione di lunghe storie a puntate (Disney), alla ideazione di strisce e vignette. Prosegue, in parallelo, una costante collaborazione con le testate Disney, e una produzione autonoma. Il suo personaggio più recente, Lucrezia, appare settimanalmente sulle pagine di Donna Moderna e, saltuariamente, in libreria.

Continue Reading

Uncategorized

ID: INVADED, ecco il teaser trailer della nuova serie

Published

on

ID: INVADED trailer

Il detective Narihisago si prepara a tornare: avete capito di chi stiamo parlando? Attraverso l’account Twitter ufficiale è stato pubblicato il primo teaser riguardante una nuova serie animata di ID: INVADED, anime prodotto dallo studio NAZ, diretto da Ei Aoki e scritto da Ōtarō Maijō.

Il trailer si apre mostrando i nomi dei personaggi e un’immagine super deformed del protagonista Akihito Narihisago e finisce con la data dell’8 gennaio 2021, in cui probabilmente ci saranno nuovi annunci per quanto riguarda al serie.

ID: INVADED, la trama

Nirihisago era un detective famoso per le sue abilità, che però è stato condannato alla reclusione dopo essersi vendicato della morte di sua figlia. Pur essendo in prigione, il detective continua a supportare la polizia grazie ad un dispositivo che consente di trasportare la coscienza di una persona all’interno di un mondo virtuale creato sulla base delle tracce di istinto omicida rimasto nei corpi delle vittime.

In base alle informazioni presenti all’interno di questo spazio, è possibile individuare l’assassino e più Sakaido approfondisce le sue investigazioni, più le cose si complicano, fino a mettere alla prova i suoi principi e le sue convinzioni.

Vi ricordiamo che la prima stagione è disponibile gratuitamente in streaming sottotitolato in italiano sul portale VVVVID.

Continue Reading

Supporta il sito

Aiutaci a mantenere il sito aperto! Daily Nerd è un progetto gestito interamente da volontari, ma mantenere un sito ha dei costi. Se vuoi sostenerci basta un euro per aiutarci.

Be brave, be #Nerd

.

Advertisement

Trending