Connect with us
Ecco la classifica dei 100 manga più famosi secondo i giapponesi Ecco la classifica dei 100 manga più famosi secondo i giapponesi

Anime e Manga

Ecco la classifica dei manga più famosi secondo i giapponesi

Published

on

I manga sono presenti in ogni parte del mondo al giorno d’oggi ma sono un tipo di opera nata nel Paese del Sol Levante, perciò è sempre interessante capire l’opinione del popolo nipponico a riguardo. Non a caso durante l’anno sono vari i sondaggi che vengono somministrati in Giappone, per conoscere gusti e preferenze riguardo il fumetto orientale. Qualche giorno fa il programma Manga General Election – dell’emittente TV Asahi – ha pubblicato la classifica dei manga più famosi secondo i giapponesi.

La classifica

Il sondaggio è stato svolto su un campione di 150 mila persone, quindi un buon numero, e ha prodotto la classifica dei 100 manga più famosi secondo la percezione del popolo nipponico. Ecco i risultati, direttamente dal sito Oricon:

  1. One Piece (33.600 voti)
  2. Demon Slayer – Kimetsu no Yaiba (29.100 voti)
  3. Slam Dunk (26.700 voti)
  4. Detective Conan (25.400 voti)
  5. Dragon Ball (22.400 voti)
  6. L’Attacco dei Giganti (21.900 voti)
  7. Naruto (19.800 voti)
  8. Haikyu!! (18.700 voti)
  9. Fullmetal Alchemist (18.500 voti)
  10. Le Bizzarre Avventure di JoJo (17.100 voti)
  11. Hunter x Hunter
  12. Gintama
  13. Kingdom
  14. World Trigger
  15. Doraemon
  16. My Hero Academia
  17. Yu degli Spettri
  18. Black Jack
  19. Jujutsu Kaisen
  20. Natsume degli Spiriti
  21. La Maschera di Vetro – Il Grande Sogno di Maya
  22. Ken il Guerriero
  23. Bleach
  24. Touch
  25. La Fenice
  26. Banana Fish
  27. Lady Oscar – Le rose di Versailles
  28. Inuyasha
  29. Rocky Joe
  30. Dragon Quest: La Grande Avventura di Dai
  31. Kenshin – Samurai Vagabondo
  32. Maison Ikkoku
  33. Zatch Bell!
  34. Il Clan dei Poe
  35. Kochikame
  36. Golgo 13
  37. Sazae-san
  38. Kyojin no Hoshi
  39. Astro Boy
  40. Golden Kamui
  41. Tokyo Ghoul
  42. Dokaben
  43. The Quintessential Quintuplets
  44. Jenny la Tennista
  45. Doubutsu no Oishasan
  46. The Promised Neverland
  47. Hajime no Ippo
  48. Ushio e Tora
  49. Master Keaton
  50. Kaguya-sama: Love is War
  51. Assassination Classroom
  52. Kuroko no Basket
  53. Black Butler
  54. Il principe del Tennis
  55. Una ragazza alla moda – Mademoiselle Anne
  56. Candy Candy
  57. City Hunter
  58. Chainsaw Man
  59. Nodame Cantabile
  60. Kiseiju – L’ospite indesiderato
  61. Lamù
  62. Card Captor Sakura
  63. Kinnikuman
  64. Bungo Stray Dogs
  65. Fairy Tail
  66. Ransie la Strega – Batticuore notturno
  67. Tutor Hitman Reborn!
  68. Hoshin Engi
  69. Cyborg 009
  70. Hanayori Dango
  71. Super Robot 28
  72. H2
  73. Galaxy Express 999
  74. Devilman
  75. Magi
  76. Oishinbo
  77. Abu-san
  78. Space Battleship Yamato
  79. Basara
  80. Captain
  81. Baribari Densetsu
  82. Hikaru no Go
  83. MAJOR
  84. Fire Force
  85. Hanako kun – I sette misteri dell’Accademia Kamome
  86. Karakuri Circus
  87. Fruits Basket
  88. Kaze no Daichi
  89. Yukan Club
  90. Aria
  91. Berserk
  92. Macaroni Horensou
  93. La Principessa Zaffiro
  94. Rent-A-Girlfriend
  95. D.Gray-man
  96. Sket Dance
  97. Captain Tsubasa
  98. Non sono un Angelo
  99. Un marzo da leoni
  100. Dr. Stone

All’inizio della classifica abbiamo riportato anche il numero di voti ricevuti dalle prime 10 posizioni, al fine di darvi un’idea generale di come sono stati distribuiti.

Naturalmente questa è la percezione del popolo giapponese rispetto alla popolarità di un dato manga, non deve per forza rispecchiare la fama che questo riscontra in altri Paesi. Detto questo, però, la maggior parte delle posizioni si possono ritenere condivisibili: One Piece, Dragon Ball, Demon Slayer, Slam Dunk sono tutti esempi di opere che hanno avuto un successo incredibile a livello mondiale, dunque meritano le prime posizioni.

Altri manga estremamente conosciuti e importanti hanno perso punti, forse, perché sono piuttosto risalenti: Ken il Guerriero (posizione 22) e Astro Boy (posizione 39) ne sono due esempi. Altri ancora hanno forse avuto più successo all’estero che non in patria, come ad esempio Bleach (posizione 23) o Berserk (posizione 91). Insomma ci possono essere molteplici spiegazioni per le posizioni che avete visto. Quello che sicuramente si può condividere è che in questa classifica viene rappresentata la storia dei manga e ci sono – se ce ne sono – pochissimi grandi assenti.

Se siete interessati a questi argomenti leggete il nostro articolo sugli Anime preferiti da ogni Prefettura del Giappone.

Giurista appassionato di videogiochi che ama passare delle ore a guardare anime e serie tv, sembra una descrizione strampalata ma quando si aggiunge anche un sano amore per la palestra... il risultato è ancora peggio. Eppure una volta ero capace di vendermi bene.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Anime e Manga

Atelier of Witch Hat: è stato annunciato l’adattamento anime

Published

on

atelier-of-witch-hat

Finalmente è stato annunciato l’adattamento anime del manga di Kamome ShirahamaAtelier of Witch Hat“. Un titolo che ha saputo conquistarsi molti lettori in tutto il mondo, piazzandosi nei posti alti delle classifiche dei manga del 2020.

Il manga arrivato 7° al Taisho award e tra i finalisti al Kodansha manga award, e con questi numeri non poteva che attirare l’attenzione anche in Italia dal momento che Planet Manga ha acquistato i diritti della serie nel nostro Paese. Attualmente sono stati pubblicati 8 volumi della serie.

Ecco come l’editore presenta la serie:

Da dove viene la magia? Nessuno lo sa, dal momento che agli esseri umani nati senza poteri essa è preclusa. La piccola Coco riesce a carpirne il segreto, ma il suo entusiasmo ben presto sfuma: gli incantesimi infatti celano un insondabile abisso di mistero”.

Dell’adattamento anime di Atelier of Witch Hat non si hanno però ulteriori sia per quanto riguarda la data d’uscita che lo studio di animazione che sarà incaricato del progetto.

Siete curiosi di vedere se questo adattamento sarà all’altezza delle aspettative?

Continue Reading

Anime e Manga

My Hero Academia: The Movie – World Heroes’ Mission arriva al cinema questo novembre

Published

on

My hero academia world heroes' mission

Arriverà nelle sale italiane dal 18 al 21 novembre distribuito da Nexo Digital in collaborazione con Dynit MY HERO ACADEMIA: THE MOVIE – WORLD HEROES’ MISSION, il terzo lungometraggio della popolarissima serie che ha conquistato il primo posto al botteghino giapponese battendo tutti i precedenti record di incassi.

Attorno all’universo di My Hero Academia ruota un mondo: i manga hanno sbriciolato ogni record di vendite (arrivando a raggiungere 50 milioni di copie in circolazione in tutto il mondo), il videogioco per Playstation 4 ha ottenuto ottime recensioni su tutti i siti specializzati, e non manca nemmeno un vastissimo catalogo di merchandising che spazia dalle t-shirt alle tazze, dai mousepad fino ai calendari e portachiavi e non per ultima la serie televisiva giunta in Italia alla quarta stagione e ormai diventata un classico dell’animazione giapponese.

My Hero Academia: The Movie – World Heroes’ Mission: trama

Il film vede protagonisti Deku, Bakugo, Todoroki e tutti gli altri studenti della classe A e racconta una storia completamente originale che si pone all’interno dell’arco narrativo del tirocinio da Eroi presso l’Agenzia di Endeavor nella stagione invernale (è stata intanto annunciata la sesta stagione dell’anime).

Un gruppo misterioso chiamato ‘Humarise’ crede ciecamente nella teoria dell’eredità dei Quirk secondo cui le unicità tramandante di generazione in generazione darebbero vita a un potere finale che potrebbe condurre l’umanità all’estinzione. Convinto che i Quirk siano malattie, il gruppo punta a ripulire il mondo da tutti coloro che ne possiedono uno.

Per questo pianta le ‘Trigger Bombs’ in varie città del mondo, costringendo il portatore di un Quirk a esplodere causando omicidi di massa. Per salvare l’umanità, gli Eroi Professionisti hanno chiesto agli aspiranti Eroi del Liceo U.A. in corso di tirocinio di assisterli e di creare un team mondiale di Eroi selezionati. Obiettivo: fermare le bombe.

Deku, Bakugo e Todoroki, che stanno temporaneamente lavorando presso l’Agenzia di Endeavor, sono chiamati a spostarsi in una città lontana di nome ‘Otheon’. Ma, durante l’operazione, Deku viene coinvolto in un evento catastrofico che lo inchioda erroneamente come uno dei criminali più ricercati al mondo. Toccherà agli Eroi salvare il mondo e il futuro in quella che pare essere la più pericolosa crisi nella saga di My Hero Academia!

Produzione

  • Regia: Kenji Nagasaki
  • Soggetto originale: Kōhei Horikoshi
  • Storia originale: Kōhei Horikoshi
  • Sceneggiatura: Yousuke Kuroda
  • Design Personaggi: Yoshihiko Umakoshi
  • Produzione animazioni: BONES
  • Una produzione Toho Animation

Il manga

My Hero Academia è il manga creato da Kohei Horikoshi e pubblicato su Weekly Shonen Jump di Shueisha da luglio 2014. Protagonista è Izuku Midoriya, un ragazzo che vive in un mondo in cui tutti hanno dei super poteri, tranne lui! Il suo sogno è diventare un supereroe, e grazie a un colpo di fortuna, viene scelto come erede dal più forte eroe del mondo, All Might, e si iscrive in una scuola per eroi professionisti.

La Stagione degli Anime al Cinema è un progetto esclusivo di Nexo Digital distribuito in collaborazione con Dynit e col sostegno dei media partner MYmovies.it, Lucca Comics & Games e VVVVID.

Continue Reading

Anime e Manga

My Hero Academia World Heroes’ Mission: trailer italiano del lungometraggio

Published

on

My Hero Academia World Heroes’ Mission: trailer italiano del lungometraggio

My Hero Academia World Heroes’ Mission è il prossimo lungometraggio tratto dall’opera più famosa del mangaka Kōhei Horikoshi, arrivato nelle sale cinematografiche giapponesi ad inizio agosto 2021, il film è ormai pronto per approdare anche nel resto del mondo. Per quanto riguarda la disponibilità in Italia i fan non dovranno attendere ancora molto: le date nelle quali potremo andare al cinema a vedere World Heroes’ Mission vanno dal 18 al 21 novembre compresi. A confermare la lieta notizia è l’ultimo trailer uscito.

Potete trovare il video caricato sul canale YouTube di Dynit – e completamente in italiano – qui di seguito:

Il 18-19-20-21 novembre arriva il nuovo lungometraggio dei giovani super-eroi che stanno distruggendo ogni record.

Plus Ultra! Oltre l’impossibile per salvare il modo!

Di cosa tratterà My Hero Academia World Heroes’ Mission? Le informazioni che abbiamo per il momento (e quanto visto dai vari trailer e spezzoni di film che già circolano per internet) indicano che questa volta la minaccia è nella forma di un’organizzazione di stampo terroristico che mira alla fine della società. Stante l’imminente crisi globale, toccherà agli eroi farsi avanti per salvare la situazione, in particolare il trio Midoriya, Bakugo e Todoroki sembra essere quello che godrà della maggior attenzione.

Per quanto riguarda invece il reparto creativo e di produzione, questo terzo film della serie è prodotto dallo studio Bones (Soul Eater, Full Metal Alchemist: Brotherhood, My Hero Academia) e supervisionato dall’autore stesso Kōhei Horikoshi, la direzione del progetto è nelle mani di Kenji Nagasaki e la scrittura è di Yōsuke Kuroda. Per quello che abbiamo visto e sentito nel trailer, le voci dell’adattamento italiano dell’anime dovrebbero tornare.

Tutti al cinema fra poco più di un mese per il nuovo film: My Hero Academia World Heroes’ Mission.

Continue Reading

Supporta il sito

Aiutaci a mantenere il sito aperto! Daily Nerd è un progetto gestito interamente da volontari, ma mantenere un sito ha dei costi. Se vuoi sostenerci basta un euro per aiutarci.

Be brave, be #Nerd

.

Advertisement

Trending