Connect with us
marco rizzo giornalismo a fumetti marco rizzo giornalismo a fumetti

Eventi

Giornalismo a fumetti, ecco 3 opere che sono un must!

Published

on

Come prepararci al corso di giornalismo a fumetti con Marco Rizzo e Lelio Bonaccorso? Ecco 3 titoli di graphic novel imprescindibili.

Marco Rizzo, giornalista professionista e scrittore siciliano, è tra gli autori italiani più rappresentativi nel filone del graphic journalism. Autore di saggi e inchieste, ha scritto anche per Wired, L’Unità, La Lettura, è editor e traduttore per Panini Comics e pubblica opere di impegno civile con Feltrinelli Comics, BeccoGiallo, Tunué. 

Con Feltrinelli Education cura il “Corso di giornalismo a fumetti” e queste sono le tre opere che chiunque, a dovrebbe leggere, parola di Marco Rizzo.

MAUS di Art Spiegelman

È giornalismo: una lunga intervista, una delle tecniche principe del giornalismo, accompagnata da precise ricostruzioni storiche. Non è giornalismo: il figlio intervista il padre, l’oggettività lascia spazio alle emozioni, i personaggi sono rappresentati come animali antropomorfi. 

Eppure, “Maus” è un capostipite del graphic journalism proprio perché emoziona e informa, approfondisce e suggestiona. Un libro potente, che ha aperto la strada al riconoscimento del graphic journalism e in generale del fumetto di realtà tra il grande pubblico e nel settore, tanto da vincere un Pulitzer

IL FOTOGRAFO di Emmanuel Guibert, Didier Lefèvre e Frédéric Lemercier 

Nel 1986 il grande fotoreporter Lefèvre è in Afghanistan al seguito di Medici Senza Frontiere per documentare la guerra. Anni dopo, il fumettista Guibert raccoglie le foto e le testimonianze dell’amico e le trasforma in un unico racconto, intervallando di tanto in tanto le vignette con le foto. 

Il risultato da un senso di attendibilità e immedesimazione anche se è presente un tramite. Giornalismo per interposta persona, ma così preciso da risultare veritiero.

PALESTINA di Joe Sacco

Forse il capostipite del graphic journalism più puro: un giornalista/fumettista si reca sul posto, raccoglie informazioni e documentazione visivo, tornato a casa il materiale viene messo in ordine e riportato come un unico grande racconto. 

“Palestina” è una graphic novel ma anche un reportage, in cui il narratore diventa protagonista solo quando necessario, dove la meticolosità del tratto si accompagna alla precisione del racconto. Ancora oggi, uno degli standard da raggiungere per chiunque voglia fare informazione dal campo, che sia a fumetti o no.

Daily Nerd è un Magazine di cultura Nerd e Geek. Non si tratta semplicemente di riportare notizie, ma di approfondire e riflettere sulla cultura che ci circonda.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Eventi

Festival del Fumetto di Angoulême: i vincitori dei premi

Published

on

Festival del Fumetto di Angoulême: i vincitori dei premi

Il Festival del Fumetto di Angoulême – precisamente il Festival International de la bande desinée d’Angoulême – è una delle più grandi manifestazioni mondiali dedicate al fumetto che si tiene, ogni anno, nell’omonima città francese dal 1974. L’edizione del 2023, che si tiene dal 26 al 29 gennaio compresi, ha visto nel corso della giornata del 28 gennaio 2023 la premiazione delle migliori opere, suddivise per categoria.

Di seguito la lista dei vincitori:

  • Golden Fauve Best Album Award: “La couleur des Choses” di Martin Panchaud
  • Special Jury Jeunesse: “Toutes les Princesses Meurent après Minuit” di Zuttion Quentin
  • Series Award: “Les Liens du sang” di Shuzo Oshimi
  • Revelation Award: “Une Reinette en Automne” di Linnea Sterte
  • Heritage Award: “Fleurs de Pierre” di Hisashi Sakaguchi
  • Youth Prize: “La Longue Marche des Dindes” di Léonie Bischoff
  • Alternative Comic Book Award: “Forn de Calç”di Extincio Ediciones
  • Fauve Polar SNCF: “Hound Dog” di Nicolas Pegon
  • France Télévision Public Prize: “Naphtaline” di Sole Otero
  • Fauve des Lycéens: “Khat” di Ximo Abadìa
  • Eco Fauve Award: “Sous le Soleil” di Ana Penyas

Per maggiori informazioni riguardo il festival francese del fumetto, i vincitori di questa edizione e altro, di seguito il link al sito ufficiale della manifestazione: Festival Angoulême.

Continue Reading

Eventi

Voglia di evasione? L’appuntamento è il 3 e 4 settembre con il Pellicano Festival Fantasy

Published

on

Gli amanti del genere fantasy si danno appuntamento il 3 e 4 settembre al “Pellicano Festival Fantasy”, uno dei numerosi appuntamenti e ritrovi che si tengono durante tutto l’anno.

Esiste un vero e proprio discorso attorno al genere che percorre strade anche inedite del web e che raccoglie ogni giorno persone da tutto il mondo, pronte a scambiarsi in un medesimo luogo opinioni su una nuova saga, su un adattamento cinematografico, sulle influenze tolkieniane. Si incontrano in luoghi, appunto, che spesso sono virtuali, ma che sempre più sovente diventano veri e propri spazi fisici.

Un’occasione imperdibile per intraprendere un viaggio nel mondo fantastico, per due giorni, 3 e 4 settembre, è il “Pellicano Festival Fantasy”, il Festival dedicato al mondo del fantastico si prepara a stupire gli appassionati e i curiosi con una nuova edizione che punterà ad ingrandire anche la manifestazione sempre all’interno dello splendido parco di Villa Altieri, il seicentesco giardino di Palazzo Altieri, a Oriolo Romano (VT) che si trasformerà anche quest’anno nel regno del fantastico di maghi, elfi, cavalieri, fate ed orchi.

Due giorni pieni di spettacoli, potremmo ballare con le sigle dei nostri cartoni preferiti, calarci nel mondo fantastico di Star Wars, oppure imparare a costruire un arco storico; clou del festival è il Cosplay Contest, la competizione tra i migliori cosplayer del centro Italia presentata quest’anno da Giulia “Red” Tacchi e da Gianluca Falletta, il papà del cosplay in Italia.

Per gli amici cosplay, parola che fonde i termini “costume” e “play” per indicare la pratica di indossare un costume che rappresenti un personaggio, in genere del mondo dei fumetti o dei videogiochi, ma anche di musica, cinema, serie tv, interpretandone il modo di agire, che parteciperanno verrà organizzato un contest durante la giornata di domenica e in entrambe le giornate verranno creati degli appositi set fotografici, entrambi realizzati in collaborazione con l’Associazione Japanimation.

Secondo alcune stime, in Italia sarebbero più di 1 milione e 300 mila gli appassionati, per un mercato da 147 milioni di euro. Nel 2017 sono stati programmati 187 eventi ufficiali (si calcola che poi ce ne siano altrettanti attivati tramite associazioni, pro-loco) con picchi (Lucca Comics) di 200 mila persone al giorno. Non ci sono grossi limiti di età, si va in media dagli 11 ai 55 anni, con una prevalenza di donne (88%)

Non saranno solo i cosplay ad animare il Pellicano Festival Fantasy, saranno presenti delle aree fantasy, aree dedicate ai videogames, cartoon e naturalmente eroi del cinema, senza dimenticarsi dei fumetti e dei giochi di ruolo e da tavolo.

Quindi l’appuntamento è per questo weekend al Parco di Villa Altieri di Oriolo Romano (VT).

Continue Reading

Eventi

Annunciati gli 8 club che parteciperanno all’eFootball CHAMPIONSHIP PRO 2022

Published

on

eFootball CHAMPIONSHIP PRO

KONAMI ha svelato i dettagli del calendario e i club che parteciparenno all’eFootball Championship Pro 2022. La competizione è stata suddivisa in due categorie: eFootball Championship Pro ed eFootball Championship Open. I Club che parteciperanno al torneo di quest’anno sono: FC Barcelona, Manchester United, FC Bayern München, Arsenal, Celtic FC, AS Monaco, AS Roma e Galatasaray.

Calendario eFootball Championship Pro

Sabato, 4 giugno: Sorteggio abbinamenti
Sabato, 11 giugno – Domenica, 12 giugno: Fase a gironi giorno 1 & 2
Sabato, 18 giuno – Domenica, 19 giugno: Fase a gironi giorno 3 & 4
Sabato, 25 giugno: Quarti di finale e semifinale
Sabato, 26 giugno: Play-off per il terzo posto & Finale

KONAMI trasmetterà live il torneo sui canali social di eFootball™, durante le dirette sarà attiva una campagna che permetterà agli utenti sintonizzati di ottenere oggetti in game. eFootball™ Championship Pro sarà, inoltre, supportato da una serie di campagne da parte dei Club coinvolti e che daranno la possibilità ai fan di vincere premi dopo ogni match.

eFootball™ Championship Open è una competizione pubblica alla quale tutti gli utenti di eFootball™ 2022 potranno prendere parte e competere su diverse piattaforme: PlayStation®5, PlayStation®4, Xbox Series X|S, Xbox ONE e Steam®. Quest’anno, i giocatori potranno partecipare alle finali mondiali dell’eFootball™ Championship Open anche su dispositivi mobile, iOS e Android.

Calendario eFootball™ Championship Open

Lunedì, 27 giugno – Sabato, 3 luglio: Round 1
Venerdì, 8 luglio – Lunedì, 11 luglio: Round 2
Sabato, 30 luglio – Domenica, 31 luglio: Round 3
Sabato, 13 agosto – Domenica, 14 agosto: Finali Mondiali

eFootball™ Championship 2022 si baserà sulla modalità “Dream Team”. “Dream Team” è la nuovissima modalità di gioco in cui gli utenti possono costruire la squadra dei sogni mettendo sotto contratto giocatori e allenatori, facendo uso di oggetti di gioco (ad esempio GP che gli utenti possono guadagnare in-game), e competere contro altri utenti di tutto il mondo.

I giocatori possono anche sviluppare e rafforzare i loro calciatori per adattarli a differenti stili di gioco, oltre a organizzare la loro squadra attraverso il tesseramento e l’allenamento dei calciatori.

Grazie a “Dream Team”, gli utenti di eFootball™ 2022 possono creare la squadra dei sogni, in grado di riflettere la personale ideologia calcistica.

Continue Reading
Advertisement

Trending