Connect with us
lord-of-the-rings-signore-degli-anelli-serie-tv lord-of-the-rings-signore-degli-anelli-serie-tv

Film e Serie TV

La futura serie tv de Il Signore degli anelli: perché non se ne parla?

Published

on

In queste settimane l’emittente televisiva Mediaset ha trasmesso la fantastica prima trilogia del Signore degli Anelli che ha riscosso, come sempre, un grande successo in termini di pubblico. Il materiale di partenza, gli scritti del visionario John Ronald Reuel Tolkien, ha permesso di creare due saghe cinematografiche, dedicate ai viaggi di Frodo e Bilbo Baggins, che sono dei piccoli capolavori e che hanno affascinato milioni di spettatori in tutto il mondo.

Ma l’universo del Signore degli Anelli ha ancora molto da offrire e le storie che possono essere raccontate sono tante, ecco perché nel 2018 era stata annunciata la futura creazione di una serie tv – finanziata da Amazon – dedicata proprio a questo mondo pieno di mito e fantasia. Le informazioni a riguardo non sono moltissime: sappiamo che i creatori dietro alla cinepresa saranno J. D. Payne e Patrick McKay e abbiamo anche una lista del cast – anche se i ruoli dei singoli attori non sono stati specificati –; ancora sappiamo che le riprese avranno luogo in Nuova Zelanda (com’era stato anche per la trilogia del Signore degli Anelli) e che la storia narrata sarà di molto antecedente a quella di Bilbo Baggins, infatti saremo catapultati nella Seconda Era della Terra di Mezzo, era che si è conclusa con la sconfitta di Sauron per mano del futuro re degli umani, Isildur.



Purtroppo la produzione di questa serie tv, come molte altre, ha visto una brusca interruzione a metà marzo a causa della pandemia di Covid-19 che sta imperversando nel mondo; in ogni caso Amazon ha già confermato che verranno prodotte due stagione di questa serie tv e che, salvo ritardi, la distribuzione degli episodi dovrebbe iniziare nel 2021 sulla piattaforma Prime Video.

Ma torniamo alla domanda inziale: perché non si parla molto di questo progetto? Se si fanno delle ricerche in internet si trova del materiale a riguardo, tuttavia per una produzione così ambiziosa ci si aspetterebbe una pubblicizzazione e un’attenzione mediatica maggiori; forse non se ne parla poi molto perché l’attenzione del pubblico fan di questo genere – fantasy e azione – era ed è concentrata tutt’ora su altro (come ad esempio Il Trono di Spade o The Witcher) o semplicemente perché il progetto non è ancora arrivato ad una fase così avanzata da meritare eccessiva attenzione.

Sia come sia, le cose si stanno muovendo anche su questo fronte e noi non vediamo l’ora di avere ulteriori informazioni a riguardo. Sempre pronti a condividerle con voi.

Giurista appassionato di videogiochi che ama passare delle ore a guardare anime e serie tv, sembra una descrizione strampalata ma quando si aggiunge anche un sano amore per la palestra... il risultato è ancora peggio. Eppure una volta ero capace di vendermi bene.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Film e Serie TV

Thor: Love & Thunder, confermati 3 personaggi esilaranti

Published

on

thor

Thor: Love and Thunder è uno dei film più attesi della Fase Quattro del Marvel Cinematic Universe e in questo frenetico periodo i Marvel Studios sono a lavoro su più fronti tra film e serie TV. Come sappiamo il quarto capitolo di Thor sta venendo girato proprio in questi mesi e già abbiamo alcune curiosità per quanto riguarda i personaggi secondari che faranno parte del cast.

Dalle ultime foto trapelate dal set abbiamo conferma che ci saranno dei personaggi dei quali si è parlato a lungo: Matt Damon, Luke Hemsworth (fratello del protagonista) e Sam Neill  rispettivamente nei panni dei “falsi” Loki, Thor e Odino, che a quanto pare saranno nuovamente protagonisti di uno spettacolo teatrale come nel film Thor: Ragnarok.

Quale sarà il loro ruolo nel film?

Ancora non sappiamo che ruolo avranno i tre personaggi, ma speriamo abbiamo più spazio, dato che nel terzo capitolo di Thor hanno avuto poco minutaggio all’interno del film. Se ricordate, i 3 facevano parte dello spettacolo teatrale “The Tragedy Of Loki Of Asgard”, messo in scena dal vero Loki mentre aveva preso le sembianze di Odino.

Il film

Thor: Love and Thunder, scritto e diretto da Taika Waititi, uscirà nelle sale cinematografiche americane il 6 maggio 2022, e del cast faranno parte: Chris Hemsworth (ovviamente), Christian Bale, Natalie Portman, Tessa Thompson, Chris Pratt, Karen Gillian, Pom Klementieff, Dave Bautista, Sean Gunn, Jaimie Alexander, Taika Waititi, Matt Damon, Luke Hemsworth e Sam Neill.

Anche voi non state più nella pelle?

Daily Nerd è un progetto gestito interamente da volontari, se ti piace quello che leggi sul nostro sito sostienici!



Continue Reading

Anime e Manga

Evangelion Thrice Upon a Time a rischio rinvio (ancora)

Published

on

Evangelion Thrice Upon a Time a rischio rinvio (ancora)

Evangelion 3.0+1.0 Thrice Upon a Time non s’ha da uscire, interrotto, rimandato e ora a rischio di un nuovo rinvio a causa della pandemia, sembra proprio che l’ultimo lungometraggio dell’opera magna di Hideaki Anno non arriverà al cinema tanto facilmente. Come apprendiamo dal sito Somoskusadai, è stata chiesta una nuova proroga dello stato di emergenza in Giappone, proroga che potrebbe coincidere con la premiere del film Thrice Upon a Time, sancendone un altro rinvio.

È il periodico nipponico Minichi Shimbun che riporta le richieste, effettuate dalla Prefettura di Tokyo e altre, di estensione di altre due settimane dello stato di emergenza. La domanda di proroga è stata appoggiata anche dal Ministro della Rivitalizzazione Economica del Sol Levante e, per quanto non ci siano ancora risposte definitive da parte del Governo giapponese, non è difficile immaginare che potrebbero essere prese ulteriori misure restrittive; d’altronde i cinema sono i primi luoghi a venire chiusi, a causa della loro conformazione.

Ma diamo qualche data: l’anteprima di Evangelion Thrice Upon a Time è prevista per il prossimo 8 marzo, qualora lo stato di emergenza – che ora come ora scadrà a giorni – dovesse venir prorogato questa non sarebbe più una data possibile per la premiere, stante la prevista chiusura dei cinema del Paese. In questo caso il destino del lungometraggio sarebbe, ancora una volta, la posticipazione.

Noi siamo fiduciosi del fatto che le autorità nipponiche prenderanno la decisione migliore per salvaguardare il benessere pubblico, anche a scapito di un ulteriore rinvio di questo o quel film. Ma nella speranza che, nonostante tutto, Thrice Upon a Time arrivi il prima possibile, vi lasciamo con la breve sinossi ufficiale:

Shinji Ikari, la causa del Third Impact è stato abbandonato… Sarà in grado di ricostruire se stesso? L’animazione porta avanti una storia che si è fermata nel 2012 con Evangelion 3.0.

Daily Nerd è un progetto gestito interamente da volontari, se ti piace quello che leggi sul nostro sito sostienici!



Continue Reading

Film e Serie TV

Snyder Cut: Scatole Madri e origini degli eroi

Published

on

Snyder Cut: Scatole Madri e origini degli eroi

Si torna a parlare della Snyder Cut di Justice League, la visione originale del regista americano del film che unirà i più potenti eroi dell’universo DC, perché è stato rilasciato un nuovo trailer piuttosto interessante. Nel video sono presenti le potenti Scatole Madri, oggetti attorno ai quali si svolgono le vicende del lungometraggio e obiettivo di Steppenwolf, diretto sottoposto del malvagio Darkseid.

Il trailer, che potete trovare qui di seguito, è stato pubblicato dal profilo twitter ufficiale della Zack Snyder’s Justice League:

Si sono risvegliati.

Nel video, sulle note della canzone Time di Tom Waits, le Scatole ci raccontano le origini degli eroi protagonisti del lungometraggio che – ricordiamo – durerà ben 4 ore e sarà distribuito in digitale sulla piattaforma HBO Max dal prossimo 18 marzo. Qui in Italia, come in ogni altra ragione dove suddetto servizio in streaming non è disponibile, il film sarà visionabile a pagamento grazie ad altri canali di distribuzione.

Concludiamo con la sinossi ufficiale del film:

In Zack Snyder’s Justice League, determinato ad assicurarsi che il sacrificio finale di Superman (Henry Cavill) non sia stato vano, Bruce Wayne (Ben Affleck) unisce le forze con Diana Prince (Gal Gadot) con lo scopo di reclutare una squadra di metaumani, al fine di proteggere il mondo da un minaccia imminente di proporzioni catastrofiche. Il compito si rivela più difficile di quanto Bruce immaginasse, poiché ogni componente deve affrontare i demoni del proprio passato, per trascendere da ciò che li ha bloccati, permettendo loro di unirsi e formare finalmente una lega di eroi senza precedenti. Finalmente insieme, Batman (Affleck), Wonder Woman (Gadot), Aquaman (Jason Momoa), Cyborg (Ray Fisher) e Flash (Ezra Miller) potrebbero essere in ritardo per salvare il pianeta da Steppenwolf, DeSaad e Darkseid e dalle loro terribili intenzioni.

Pazientate ancora un po’ fan della DC, ormai non manca molto, il 18 marzo si avvicina.

Daily Nerd è un progetto gestito interamente da volontari, se ti piace quello che leggi sul nostro sito sostienici!



Continue Reading

Supporta il sito

Aiutaci a mantenere il sito aperto! Daily Nerd è un progetto gestito interamente da volontari, ma mantenere un sito ha dei costi. Se vuoi sostenerci basta un euro per aiutarci.

Be brave, be #Nerd

.

Advertisement

Trending