Connect with us
the-witcher-henry-cavill-nerd the-witcher-henry-cavill-nerd

Film e Serie TV

La star Henry Cavill è un nerd, come tutti noi

Published

on

Che dire di Henry Cavill che ancora non è stato detto? L’attore britannico interpreta ruoli in film e serie tv di successo ormai dal lontano 2002 e la sua ultima fatica, la serie Netflix The Witcher, l’ha portato di nuovo alla ribalta con un successo per certi versi ancora impareggiato sulla piattaforma di streaming più famosa del web.

Ma l’attore britannico ha visto la sua carriera prendere il volo – è proprio il caso di dirlo – con l’interpretazione del supereroe per eccellenza, Superman, nel film L’uomo d’acciaio (2013), ruolo che ha mantenuto – nel bene e nel male – anche durante gli altri lungometraggi del DC Extended Universe e che gli è valso, sempre nel 2013, la nomina di Glamour UK (una rivista inglese di moda) di uomo più sexy dell’anno.

Ma forse non tutti sanno che dietro quegli occhioni blu e quel fisico michelangiolesco si nasconde un nerd di prima categoria, che gode nel passare ore davanti ad un PC ad intrattenersi con i più vari giochi di ruolo. Certo si fa fatica ad immaginarlo dietro a una scrivania con gli occhiali, la felpa di casa e il suo cagnolone – un akita americano di nome Kal, chiamato proprio come l’ultimo figlio di Krypton – sdraiato accanto, eppure Cavill non ha mai nascosto questa sua passione e anzi in varie occasioni si definisce senza mezzi termini un videogiocatore appassionato. A tal proposito vi lasciamo un’intervista esplicativa, dove l’attore racconta che ha rischiato di perdere l’occasione di interpretare l’uomo d’acciaio perché stava giocando a World of Warcraft e non ha risposto alla chiamata del regista del film Zack Snyder, che però ha ricontattato subito dopo:

Ma la sua passione per il mondo nerd non si ferma qui e in questo periodo in cui Cavill è a casa, come sappiamo la maggior parte delle produzioni cinematografiche è bloccata a causa della pandemia – e le riprese della seconda stagione di The Witcher non fanno eccezione –, si diverte a modo suo e infatti su Instagram ha postato una foto dove possiamo ammirare il lavoro certosino dell’attore che sta dipingendo l’elmo di un Adeptus Custodes, un personaggio del videogame Warhammer 40000.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Considering we are, both, going through the Easter period, and going through The Lockdown, I figured it a good time to put a silver lining onto the cloud that is some of the darker moments during this time. So I’ve decided to polish some old skills and try my hand at some new ones! It is a time of rebirth after all. So, as you can see here, the obvious might look a little bit like a tiny helmet…which it is. One of my almost life long hobbies, that I’ve been following but not actively doing, is this. A company called Games Workshop…or plastic crack as “we” call it. Genuinely can’t get enough of the lore they have built over the decades. They have been some of my most enthused reads! If you were in denial about me being a geek before, you can’t hide from it now. Also, in the background of this photo, there may just be some completely new skills I’m working on…..or there may not be, so all of your eye squinting and attempts at digital unfocusing will be in vain….orrrr maybe they won’t. I also wanted to take this opportunity to thank, from the bottom of my heart, all of the NHS (National Health Service, here in the UK) and healthcare workers worldwide, for your unceasing efforts to protect us. I imagine it might be feeling a little rough right now, but you Ladies and Gents are absolutely smashing it! Keep it up! You got this. “Hold on a second”, I hear you utter…..”if he has both hands in the photo…how is he taking the photo??” New skills, my friends….new skills. #Easter #Passover #GamesWorkshop #ProperGeek #Custodes #NewSkills #NHS #ThankYou #Raggy?

Un post condiviso da Henry Cavill (@henrycavill) in data:

Insomma dopo aver scoperto questo lato di Henry Cavill e aver capito qualcosa in più sulle sue passioni è facile riaffermare quanto detto nel titolo: lui è un nerd, come tutti noi.

Proponiamo anche una traduzione del lungo post che si può leggere assieme alla foto:

Considerato che siamo, contemporaneamente, nel periodo di Pasqua e in quarantena, ho pensato fosse un buon momento per cercare il positivo in questo momento molto buio. Quindi ho deciso di affinare nuove abilità e cimentarmi in altre! Dopotutto è un momento di rinascita. Quindi, come potete vedere, di fronte a voi c’è un piccolo elmo ovviamente… ed è un piccolo elmo. Uno degli hobby che ho sempre avuto, che ho sempre seguito ma mai troppo attivamente, è questo. Una compagnia chiamata Games Workshop… o plastica rotta come la chiamiamo “noi”. Sinceramente non ne ho mai abbastanza della lore che hanno costruito nel corso delle decadi. Sono state alcune delle mie letture più apprezzate! Se foste stati ancora in dubbio sul mio essere disadattato finora, adesso ne avete la conferma. Inoltre, sullo sfondo della foto, ci potrebbe qualcosa che rimanda ad alcune mie nuove abilità sulle quali ancora sto lavorando… o forse no, quindi ogni vostro tentativo di strizzare lo sguardo e sistemare il focus dell’immagine sarà vano… o forse no.

Volevo inoltre cogliere l’occasione per ringraziare, dal profondo del mio cuore, tutti coloro che lavorano all’NHS (il National Health Service, qui nel Regno Unito) e tutti coloro che lavorano nella sanità in tutto il mondo, per il loro incessante sforzo nel proteggerci. Immagino che sia dura in questo momento, ma voi gentildonne e gentiluomini state facendo davvero bene! Continuate così! Ce la state facendo!

“Aspetta un attimo”, vi sento dire… “se entrambe le sue mani si vedono nella foto… come ha fatto a scattarla??” Nuove abilità, amici miei, nuove abilità.”

Alessandro Rigoni



Daily Nerd è un Magazine di cultura Nerd e Geek. Non si tratta semplicemente di riportare notizie, ma di approfondire e riflettere sulla cultura che ci circonda.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Film e Serie TV

Luca, il nuovo film Disney Pixar uscirà in estate

Published

on

La pagina YouTube di Walt Disney Italia ha pubblicato il teaser trailer del film d’animazione Luca: si tratta della nuova pellicola di Pixar, lo studio di produzione che ci ha regalato capolavori come Up, WALL-E, Toy Story, Monster & Co., Ratatouille, Inside Out o anche il più recente Soul.

Alla regia troviamo Enrico Casarosa, nato a Genova nel 1970, formatosi negli Stati Uniti prima all’interno di Blus Sky Studios (per i quali ha lavorato a L’era glaciale) e poi sotto l’ala di Pixar: sono suoi alcuni storyboard dei già citati Ratatouille, Up e anche di Coco, ma soprattutto è stato scritto e diretto da lui il cortometraggio La Luna (2011), candidato all’Oscar come migliore corto d’animazione.

Trama

La storia si svolge in estate, in una non meglio specificata cittadina della riviera italiana che ricorda molto le Cinque Terre. Qui incontriamo il giovane Luca, un tredicenne che sta per affrontare le vacanze estive insieme a due amici. Per caso scopre che, al contatto con l’acqua, si trasforma in una sorta di mostro marino: un evento inatteso che, come recita la sinossi ufficiale del film, darà vita a “una storia divertente e commuovente sull’amicizia, l’uscita dalla comfort zone e due mostri marini adolescenti che vivono l’estate che cambierà per sempre le loro vite”.

Data di uscita

Negli Stati Uniti Luca uscirà il 18 giugno 2021, non è chiaro se, per colpa della pandemia di Coronavirus, solamente in streaming su Disney+ oppure in una forma ibrida che preveda anche l’arrivo nelle sale cinematografiche. La data italiana è ancora da fissare, crediamo comunque sarà per la fine dell’estate.

Daily Nerd è un progetto gestito interamente da volontari, se ti piace quello che leggi sul nostro sito sostienici!



Continue Reading

Film e Serie TV

Pennyworth 2, ecco trailer e dettagli della nuova stagione

Published

on

Pennyworth

Dal 28 febbraio è arrivata su Starzplay la seconda stagione di PENNYWORTH, la serie tratta dai fumetti della DC Comics che esplora gli anni della giovinezza di Alfred Pennyworth (Jack Bannon – The Imitation Game), un ventenne ex soldato della SAS britannica che avvia una impresa di vigilanza nella Londra degli anni ’60 e si ritrova a lavorare con il giovane miliardario Thomas Wayne (Ben Aldridge– Our GirlReignFleabag), futuro padre di Bruce Wayne.

Cast

Oltre a Jack Bannon e Ben Aldridge, nel cast troviamo Emma Paetz (Gentleman Jack) nei panni di Martha Kane, Hainsley Lloyd Bennett (Eastenders) nel ruolo di Deon “Bazza” Bashford, Ryan Fletcher (Outlander) nel ruolo di Wallace “Daveboy” MacDougall, Dorothy Atkinson (HannaHarlotsCall the Midwife) come la signora Pennyworth, Ian Puleston-Davies(Tin StarMarcella) nei panni del signor Pennyworth, Ramon Tikaram(BrassicThe Victim) nel ruolo dell’ispettore investigativo Victor Aziz, Edward Hogg (TabooHarlotsWhite Lightning) come il colonnello John Salt, Harriet Slater nei panni di Sandra Onslow e Jessye Romeo(The Race – Corsa mortale) nei panni di Katie Browning, Paloma Faith(Parnassus – L’uomo che voleva ingannare il diavolo) nei panni di Bet Sykes, Jason Flemyng (Il curioso caso di Benjamin Button) nei panni di Lord James Harwood. E con la partecipazione speciale di James Purefoy (The FollowingAltered Carbon) nel ruolo del Capitano Gulliver Troy.

Trama

Un anno dopo gli eventi narrati nella prima stagione, l’Inghilterra si trova coinvolta in una devastante guerra civile, con la potente e neofascista Raven Union, guidata da Lord Harwood, che minaccia di controllare l’intero paese. Il nord di Londra rimane una delle poche  zone di resistenza rimaste. È qui, nella zona neutrale del West End, che ritroviamo Alfred Pennyworth.

Dopo anni passati nell’esercito britannico e grazie all’addestramento nella SAS, Alfred ha imparato ad essere un cinico ottimista, aspettandosi il peggio, ma sapendo di poterlo affrontare. Ora che gestisce il Delaney, un locale per il mercato nero a Soho che accoglie tutti, indipendentemente dalla loro appartenenza politica, Alfred, insieme ai suoi compagni della SAS “Bazza” e “Daveboy”, è alla ricerca di una via fuga, prima che Londra e il Paese intero vengano rasi al suolo.

Basato sui personaggi DC creati da Bob Kane e Bill Finger, la serie drammatica di 10 episodi della Warner Bros.Television è prodotta da Bruno Heller (Gotham, The Mentalist, Rome), Danny Cannon (Gotham, serie CSI) e Matthew Patnick (The Night Manager, Peaky Blinders). La serie è distribuita in tutto il mondo dalla Warner Bros. International Television Distribution. Starzplay è disponibile su Prime Video, Apple Tv, Rakuten Tv.

Di seguito il trailer in italiano!

Daily Nerd è un progetto gestito interamente da volontari, se ti piace quello che leggi sul nostro sito sostienici!



Continue Reading

Film e Serie TV

Halo: la serie tv arriva su Paramount+, ecco il cast

Published

on

Se parliamo di Halo parliamo di videogiochi, questo è chiaro; la serie dedicata al mitico Master Chief è un’icona per tutti i gamers, amanti o meno del genere FPS (sparatutto in prima persona). Da una serie di successo, come spesso accade, si cercano di trarre nuove idee e nuovo materiale per attrarre i fan, magari anche lontano dal controller. Lontano ma non lontanissimo in questo caso, perché se si lascia il controller non si spegne il televisore: Halo diventerà una serie tv e sarà disponibile su Paramount+ il prossimo anno.

La produzione di una serie tv presa direttamente dall’universo videoludico di Halo era già stata annunciata da tempo, le prime versioni la volevano un prodotto addirittura di Steven Spielberg con un uscita per il 2015, poi ci sono stati tutta una serie di problemi che ci hanno condotto ad oggi. Che sia la volta buona? Stando ad un post dell’account Twitter di Paramount+ si, eccolo:

Preparatevi Spartans! Prodotto da Showtime, Halo arriverà su Paramount+ nel 2022.

La serie sarà diretta da Otto Bathurst e scritta da Kyle Killen e Steven Kane. Anche il cast è già stato confermato, ci saranno:

  • Pablo Schreiber che interpreterà Master Chief John-117
  • Natascha McElhone che sarà la Dr.ssa Catherine Halsey
  • Charlie Murphy sarà Makee
  • Shabana Azmi che interpreterà l’Ammiraglio Margaret Parangosky
  • Bokeem Woodbine sarà invece Soren-006

Una nota di merito va anche a Jen Taylor che nella serie tv, proprio come nei videogiochi, darà la sua voce all’intelligenza artificiale Cortana.

Purtroppo non ci sono altre informazioni riguardo il progetto, soprattutto non si sa nulla ancora sulla trama, né se e da quali giochi prenderà spunto la serie. Sappiamo però che sono previsti, al momento, dieci episodi e che la dicitura “Paramount+ Original” che avete potuto vedere nel post sopra la rende a tutti gli effetti un’esclusiva di questo servizio di streaming.

Speriamo che arrivino al più presto novità riguardo la serie tv di Halo.

Daily Nerd è un progetto gestito interamente da volontari, se ti piace quello che leggi sul nostro sito sostienici!



Continue Reading

Supporta il sito

Aiutaci a mantenere il sito aperto! Daily Nerd è un progetto gestito interamente da volontari, ma mantenere un sito ha dei costi. Se vuoi sostenerci basta un euro per aiutarci.

Be brave, be #Nerd

.

Advertisement

Trending