Connect with us
sandman audiolibro neil gaiman audible sandman audiolibro neil gaiman audible

Fumetti e Cartoni

Sandman: l’opera di Neil Gaiman diventerà un audiolibro su Audible!

Published

on

Sandman è uno di quei graphic novel che tutti, bene o male, conoscono. L’opera di Neil Gaiman è entrata nell’immaginario comune diventando un fenomeno di cultura globale, e ora sbarca su nuove piattaforme. Sandman diventerà un audiolibro, una produzione Audible Original di 20 episodi, disponibili dal 9 novembre.

Tra le voci che daranno vita al progetto troviamo Riccardo Rossi (Ben Affleck, Johnny Depp e Matt Damon), Ilaria Stagni (Jennifer Lopez, Scarlett Johansson, Winona Ryder e Natalie Portman), Stefano Crescentini (James McAvoy) e Gino La Monica (Jeremy Irons, Richard Gere e Harrison Ford), dirette da Marco Mete e con un sound design che promette un’esperienza d’ascolto a tutto tondo, che trasporterà gli ascoltatori in un universo parallelo.

Ottime premesse per la produzione e trasposizione in forma audio di uno dei più amati graphic novel in circolazione, celebre per la sua vibrante miscela di mito moderno e dark fantasy, che intreccia perfettamente narrativa contemporanea, dramma storico e leggenda.

Nell’attesa vi lasciamo con il trailer della versione inglese dell’audiolibro di Sandman:

Daily Nerd è un Magazine di cultura Nerd e Geek. Non si tratta semplicemente di riportare notizie, ma di approfondire e riflettere sulla cultura che ci circonda.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Film e Serie TV

Disney+ Behind the Mask: il nuovo documentario Marvel

Published

on

Disney+-Behind-the-Mask:-il-nuovo-documentario-Marvel

I progetti in cantiere per Disney+, la piattaforma di streaming online dal 2019, sembrano davvero non avere fine. Dopo l’annuncio di svariate serie tv in arrivo in collaborazione con Marvel – fra le quali WandaVision -, arriva anche un documentario sui supereroi della Casa delle Idee. Behind the Mask andrà ad analizzare la figura dell’eroe mascherato da un punto di vista particolare, quello sociale e umano.

È possibile trovare la descrizione di Marvel’s Behind the Mask sul sito Comicbook, noi ve ne proponiamo una traduzione:

Dall’inizio stesso dei fumetti le identità segrete sono state parte integrante sia dei supereroi che dei supercattivi, almeno per quelli che conducono una vita “normale”. Ma è il personaggio sotto la maschera che risuona con noi attraverso generazioni di fan. Sin dall’alba dell’Era Marvel nei fumetti, all’inizio degli anni ’60 del 1900, gli scrittori e artisti di Marvel hanno utilizzato la nozione di “identità” quale mezzo per esaminare il concetto della parità dei diritti, che è in continua evoluzione. Queste creazioni leggendarie della Marvel e queste storie non hanno solo avuta una funzione di specchio per il mondo al di fuori della nostra finestra – sono diventate un riflesso delle nostre identità e di chi siamo realmente.

Il personaggio dietro al personaggio:

Behind the Mask si presenta, dunque, come un documentario che non si occuperà di qualche specifico supereroe – come Spider-Man o Thor, anzi l’attenzione sarà posta sulla figura e sul concetto stesso di eroe. Ma non solo, come si relazionano i lettori con il personaggio? Quali sono state le influenze scaturite dal lavoro di Marvel, nei suoi 80 anni e più di presenza e lavoro? Tanti interrogativi interessanti che verranno affrontati all’interno del progetto Disney+ e riusciranno, speriamo, a gettare un po’ di luce sui supereroi che ci hanno sempre accompagnato. Appuntamento al 12 febbraio 2021.

Se siete interessati all’universo Marvel date un’occhiata alla nostra intervista esclusiva ad Alex Polidori, la voce italiana di Spider-Man.

Daily Nerd è un progetto gestito interamente da volontari, se ti piace quello che leggi sul nostro sito sostienici!



Continue Reading

Fumetti e Cartoni

Bonelli incontra DC, ecco il super crossover Zagor Flash

Published

on

Di recente è uscito il numero zero di una nuova collana edita dalla Sergio Bonelli Editore. L’episodio, firmato da Mauro Uzzeo e Giovanni Masi, presenta il nuovissimo crossover fra due grandi personaggi apparentemente molto diversi tra loro: Zagor e Flash.

Infatti, il crossover Bonelli-DC presenta il primo capitolo, o per meglio dire il capitolo 0, in un albo a 38 tavole con presentazione dei personaggi, storia, studi e piccole curiosità. Noi di Dailynerd abbiamo avuto il piacere di leggere la copia digitale e poter scambiare quattro chiacchiere con gli sceneggiatori. Tuttavia prima della recensione vera e propria sarà meglio far luce su questi due eroi.

ZAGOR

Za-Gor-Te-Nay, lo Spirito con la Scure, è un uomo che ha vissuto la tragedia dell’assassinio dei propri genitori. Rimasto solo viene educato da un trapper che gli insegna a sopravvivere nella natura selvaggia e a combattere lanciando la scure, cosa che contraddistinguerà il suo stile.

Mosso dalla vendetta decide di uccidere il predicatore che aveva aizzato la tribù indiana che uccise i suoi genitori, ma ben presto scoprirà che il padre a sua volta aveva preso parte al massacro di una mite tribù di pellerossa. Apprendendo che non esiste bene e male assoluto, deciderà di schierarsi a difesa dai più deboli.

Il primo fumetto di Zagor è del 1961, scritto da Guido Nolitta, alias Sergio Bonelli, e disegnato da Gallieno Ferri. La serie inizialmente era pubblicata in formato a strisce per poi passare nel 1965 sulla collana Zenith Gigante nel classico formato bonelliano.

FLASH

Barry Allen è un investigatore di Central City. Deve il suo nome “Flash” alla sua capacità di muoversi a velocità sovraumana acquisita durante un incidente con dei composti che, caduti a terra, esplosero. L’esplosione lo travolse donandogli questo superpotere che impiegherà al servizio della giustizia e di chiunque ne abbia bisogno. Da quel giorno divenne “Flash, l’uomo più veloce del mondo”.

Il fumetto di Flash è uscito per la prima volta nel 1956, dando vita alla cosiddetta “silver age”. Tuttavia Flash esisteva già dal 1940 creato da Gardner Fox e disegnato da Harry Lampbert con il nome di Jay Garrick

The FLASH ZAGOR- la scure ed il fulmine: TRAMA

La storia inizia con dei nativi americani che stanno compiendo un rito sacro per comunicare con gli spiriti. La comparsa improvvisa di un bambino, che pare stia scappando da qualcosa, viene interpretato come un messaggio, e poi lo stesso scompare di nuovo nel fuoco del falò.

Nel frattempo vediamo Flash impegnato a sventare una rapina a Central City e Zagor intento a cacciare accompagnato dal suo fido aiutante Cico. Zagor e Flash iniziano ad avere delle visioni e intravedono la figura del bambino che spinge loro ad inseguirlo e “[…]al contatto con il giovane ragazzo indiano due mondi si uniscono”.

Narrazione e disegni

Il numero zero è fatto proprio per incuriosire il lettore, che alla fine non può che desiderare i numeri seguenti per conoscere gli sviluppi della storia. Fa percepire appena l’odore della storia che verrà fuori, ma non svela niente di quello che sarà in futuro.

Il fumetto si presenta a colori pubblicato nella versione Zagor e Flash che, se combinate, danno origine ad un’unica immagine. L’albo, che nelle dimensioni richiama lo stile bonelliano, ha un layout irregolare, differito a seconda del personaggio, ricordando quasi un fumetto supereroistico americano. Il tutto rende il ritmo della narrazione molto dinamico ed incalzante.

Nella sezione degli extra sono presenti dei cenni storici di Zagor e Flash, alcune riflessioni sui due eroi e i disegni provenienti dagli studi dei personaggi.

Davide Gianfelice ha realizzato gli eccezionali disegni di questo volume zero, rendendo le tavole coinvolgenti ed appassionanti. Il colore è stato dato da Luca Saponti; mentre per la copertina se n’è occupato Carmine Di Giandomenico.

Il cross-over che non ti aspetti

Ovviamente essendo l’inizio di un crossover si può dire ben poco se non che non vedo l’ora di scoprire come evolverà il progetto.

Malgrado questi due mondi sembrino così diversi, il cuore di questi eroi è molto simile. Un’umanità vicina a noi, che nei loro più stretti cugini spesso manca. Ed è proprio sul cuore e sulle emozioni che questo crossover lavora. Una cura nei minimi dettagli per far provare al lettore la sensazione di leggere sia Zagor che Flash.

Un lavoro fatto per nuovi e vecchi lettori, nel rispetto delle loro emozioni.

Daily Nerd è un progetto gestito interamente da volontari, se ti piace quello che leggi sul nostro sito sostienici!



Continue Reading

Fumetti e Cartoni

Bonelli Store: il nuovo negozio di Sergio Bonelli Editore a Milano

Published

on

Bonelli-Store:-il-nuovo-negozio-di-Sergio-Bonelli-Editore-a-Milano

La casa editrice Sergio Bonelli Editore non ha certo bisogno di presentazioni, anche il meno appassionato di fumetti l’ha sentita nominare mille volte nella sua vita. Fondata nel lontano 1940 dal fumettista e scrittore Giovanni Luigi Bonelli, si è consolidata fino a diventare un punto di riferimento per il fumetto italiano. Punto di riferimento che oggi si arricchisce di nuovi spazi, grazie all’apertura del Bonelli Store, un punto vendita sito in Viale Coni Zugna 6/8 a Milano.

Alcuni di voi penseranno: “apre un nuovo negozio di fumetti a Milano, e allora?” E allora il Bonelli Store non è un semplice negozio di fumetti, come ce ne sono tanti altri. Nei suoi 160 metri quadri di spazio adibito alla fantasia e all’intrattenimento su carta non ci sarà solo la possibilità di fare acquisti, sarà anche possibile incontrare gli autori per conoscerli, capire come lavorano e farsi fare un autografo. Si sa che un autografo non si rifiuta mai, non siamo dei cavernicoli.

Scherzi a parte, all’interno del Bonelli Store i protagonisti saranno – ovviamente – gli Eroi con i quali siamo cresciuti: Tex Willer, Zagor, Dylan Dog e molti altri; ma una parte del punto vendita sarà dedicato a un altro gigante del fumetto in Italia: Panini Comics. A questo punto diventa superfluo sottolineare la comodità di avere le pubblicazioni Sergio Bonelli e Panini Comics in un solo spazio: un negozio per tutte le esigenze degli appassionati di fumetti.

Il Bonelli Store è stato inaugurato ufficialmente venerdì 15 gennaio 2021, è aperto dal lunedì al sabato dalle 10:00 alle 19:30.

Il nuovo Store riuscirà a diventare un punto di riferimento per i fan dell’Universo Bonelli? Saprà raccogliere l’eredità del Bonelli Point di via Marghera? Noi crediamo di sì, i presupposti per la riuscita ci sono tutti.

Buona fortuna e buon lavoro!

Daily Nerd è un progetto gestito interamente da volontari, se ti piace quello che leggi sul nostro sito sostienici!



Continue Reading

Supporta il sito

Aiutaci a mantenere il sito aperto! Daily Nerd è un progetto gestito interamente da volontari, ma mantenere un sito ha dei costi. Se vuoi sostenerci basta un euro per aiutarci.

Be brave, be #Nerd

.

Advertisement

Trending