Connect with us
animal-crossing-new-horizons animal-crossing-new-horizons

Gaming

Animal Crossing: New Horizons è il secondo gioco più venduto di sempre in Giappone, ecco la lista completa

Published

on

Da quando Nintendo ha pubblicato i suoi ultimi risultati finanziari, si è sentito parlare molto delle vendite di Animal Crossing: New Horizons, che ha venduto oltre 22 milioni di copie in tutto il mondo, più dell’intero franchise Metroid.

Una crescita senza paragoni

Se questo non bastasse a dare prova di quanto sia cresciuta la serie di Animal Crossing nel corso degli anni, Game Data Library ha elaborato alcuni numeri, rivelando che il nuovo titolo della serie, Animal Crossing:New Horizons, è diventato di recente il secondo videogioco più venduto in assoluto in Giappone.

In testa in questa classifica, quasi inamovibile, Pokémon Rosso/Verde/Blu per Game Boy, che ha raggiunto ben 10.230.000 di copie vendute in totale. Tecnicamente questo significa che Animal Crossing: New Horizons è il gioco singolo più venduto in Giappone, ed è uscito solo da 4 mesi, superando pure Super Mario Bros.

Ecco l’elenco completo dei primi 20 videogiochi più venduti in Giappone di tutti i tempi:

  1. Pokemon Rosso/Verde/Blu (Game Boy) – 10,230,000
  2. Animal Crossing: New Horizons (Switch) – 7,500,000
  3. Pokemon Oro/Argento (Game Boy Color) – 7,171,000
  4. Super Mario Bros. (Famicom) – 6,810,000
  5. New Super Mario Bros. (DS) – 6,490,000
  6. Pokemon Diamante/Perla (DS) – 5,850,000
  7. Animal Crossing: New Leaf (3DS) – 5,800,000
  8. Pokemon Nero/Bianco (DS) – 5,530,000
  9. Pokemon Rubino/Zaffiro (GBA) – 5,400,000
  10. Animal Crossing: Wild World (DS) – 5,330,000
  11. Brain Age 2 (DS) – 5,100,000
  12. Monster Hunter Freedom 3 (PSP) – 4,850,000
  13. Super Smash Bros. Ultimate (Switch) – 4,640,000
  14. New Super Mario Bros. Wii (Wii) – 4,630,000
  15. Pokemon X/Y (3DS) – 4,600,000
  16. Pokemon Spada/Scudo (Switch) – 4,520,000
  17. Dragon Quest IX (DS) – 4,400,000
  18. Monster Hunter Freedom Unite (PSP) – 4,250,000
  19. Tetris (Game Boy) – 4,240,000
  20. Super Mario Land (Game Boy) – 4,190,000

Nella classifica non stupisce vedere tanti giochi di punta della Nintendo tra i quali Pokémon e Mario, ma stupisce che un gioco uscito da pochi mesi – e che non era mai entrato in classifica – si sia preso già la seconda posizione, con oltre 22 milioni di unità vendute su Switch.

Le mille vite del gioco

Il titolo di certo è stato molto apprezzato dai fan e durante la quarantena per molti è stato letteralmente una seconda casa dove potersi svagare, ma anche un luogo dove fare riunioni di lavoro o incontrare nuove persone.

Di certo la pandemia non ha rallentato la crescita della Nintendo, che segna risultati positivi anche per quanto riguarda il numero di copie console vendute che ha superato le 60 milioni di copie in tutto il mondo.

E voi che ne pensate di Animal Crossing: New Horizons e di questa classifica?

Faccio parte di quella strana categoria di persone che, nonostante ci siano mille film da guardare, milioni di manga da leggere e trecento nuovi titoli di videogiochi, si fissa sempre sulle solite cose, per poi passare notti intere a rimettersi in pari con il mondo. Laureata in Lettere e in Editoria e Giornalismo, colleziono libri antichi in modo ossessivo, adoro piante e gatti e pratico judo da anni nella speranza di diventare, se non invincibile, almeno più saggia.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Gaming

PlayStation si espanderà nel mercato mobile, la conferma del CEO

Published

on

playstation-5-jim-ryan

È nota già da tempo l’intenzione dei PlayStation Studios di espandersi oltre il mercato delle console da tavolo – non dimentichiamoci di PSP e PS Vita – e, nonostante la piattaforma fissa pare rimarrà ancora per molto il fulcro della sezione gaming di Sony, le sue mire sono indirizzate anche al mercato dei giochi mobile. L’intenzione della casa giapponese di muoversi verso questo nuovo fronte è stata confermata dal CEO di Sony Interactive Entertainment, Jim Ryan.

Proprio nel corso di un’intervista ad Axios, l’amministratore ha commentato come i piani di Sony per arrivare nel mercato del mobile gaming siano in fase avanzata, e che i primi risultati di questo lavoro arriveranno molto presto. Ecco il commento di Ryan a tal proposito:

Stiamo lavorando su un numero di modelli per aprirci al mobile. Vedrete i primi frutti di tutto questo prima di quanto possiate immaginare”.

Insomma PlayStation Studios è già al lavoro su alcuni titoli che potrebbero arrivare su iOS e Android molto presto, questo ci fa pensare che l’investimento – in termini di tempo, denaro e lavoro in generale – in tal senso sia avvenuto già qualche tempo fa, e che i piani di Sony per il suo allargamento al mobile gaming fossero in movimento già da un po’.

Sia come sia, le parole di Jim Ryan non possono che rincuorare tutti coloro che passano ore e ore davanti al loro smartphone a giocare e divertirsi con i più svariati titoli. Rimaniamo in attesa di questi primi frutti del lavoro di Sony.

Daily Nerd è un progetto gestito interamente da volontari, se ti piace quello che leggi sul nostro sito sostienici!



Continue Reading

Gaming

Elden Ring: trailer e data di uscita ufficiali

Published

on

Elden Ring: trailer e data di uscita ufficiali

Questa volta non ci sono brevi teaser di pochi secondi o immagini trapelate nel mondo di internet da chissà dove, Elden Ring è stato mostrato in tutto e per tutto all’interno di un trailer che ci fornisce anche la data di uscita. Nel corso del Summer Game Fest, tenutosi il 10 giugno scorso, Elden Ring ha trovato il suo meritato spazio e, dopo anni di attesa, i fan potranno finalmente mettere le mani sul prodotto di FromSoftware che sarà disponibile dal 21 gennaio 2022.

Ma ecco il trailer, caricato sul canale YouTube di Bandai Namco Entertainment Europe:

Sorgi, Tarnished.

Elden Ring arriverà su PlayStation, Xbox e PC dal 21 gennaio 2022.

Il titolo è un action RPG, gioco di ruolo misto ad azione, che si pone in continuità con il filone dei cosiddetti “soulslike”, ossia quei videogiochi che al loro interno hanno tutti gli elementi dei titoli appartenenti alla serie Souls – come Demon’s Souls, Dark Souls e Sekiro: Shadows Die Twice. Suddetta serie è stata creata proprio da FromSoftware, nella persona del suo game director Hidetaka Miyazaki, e quindi è naturale che Elden Ring riporti al suo itnerno tali peculiarità. Ma oltre al talento, indiscutibile, del team di sviluppo, Elden Ring può vantare anche l’apporto di un grande personaggio: lo scrittore Geroge R.R. Martin – autore de Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco – ha infatti collaborato alla creazione del videogioco.

Il video ci ha mostrato ambientazioni evocative, nemici agguerriti e decisamente disturbanti nelle loro fattezze, e quelli che sembravano degli scontri con alcuni boss. Oltre a ciò il trailer sembra confermare che Elden Ring avrà elementi da titolo open-world – le cavalcature indicano in tal senso – (com’era stato anticipato) e che avrà un respiro piuttosto ampio.

Aspettiamo dunque il prossimo gennaio, quando Bandai Namco pubblicherà il tanto atteso Elden Ring.

Daily Nerd è un progetto gestito interamente da volontari, se ti piace quello che leggi sul nostro sito sostienici!



Continue Reading

Gaming

Battlefield 2042: trailer di presentazione e data di uscita

Published

on

Battlefield 2042: trailer di presentazione e data di uscita

Ottime notizie per gli amanti degli FPS (first person shooter), ossia gli sparatutto in prima persona, perché una delle serie più famose in assoluto sta tornando con un capitolo che promette tantissima azione e divertimento: Battlefiled 2042 è realtà. La prova lampante di ciò è un trailer di presentazione – visivamente spettacolare, non c’è che dire – il quale ci catapulta, senza un attimo di tregua, nel vivo dell’azione fra vari scenari di guerra urbana; oltre al video c’è anche una data di uscita alla quale i fan possono guardare con ansia, il prossimo 22 ottobre.

Il video, caricato sul canale YouTube di Battlefield, lo potete trovare qui sotto:

Gioca a Battlefield 2042 dal 22 ottobre 2021. Battlefield 2042 è uno sparatutto in prima persona che segna il ritorno dell’iconica guerra totale della serie.

Adattati per vincere in un mondo trasformato dal caos nel prossimo futuro.

Forma una squadra e porta un arsenale all’avanguardia in campi di battaglia in costante mutamento con supporto per (64 o) 128 giocatori, scala senza precedenti e distruzione epica.

Dal sito ufficiale di Battlefield apprendiamo che il mondo nel quale sarà ambientato il nuovo capitolo – e si, 2042 si riferisce all’anno delle vicende – è una Terra devastata dai cambiamenti climatici, da crisi globali economiche e sociali e dilaniata da una guerra fra le due grandi Potenze rimaste: gli Stati Uniti d’America e la Russia. In questo disastroso scenario si inseriscono i cosiddetti “No-Pats”, persone reduci da questi avvenimenti che non hanno più un luogo o una storia. Fra questi esuli ci sono anche coloro che hanno deciso di combattere, unendosi in Task Force che vengono usate dalle due Potenze nei conflitti armati.

Questo è, a grandissime linee, il retroscena degli avvenimenti di Battlefield 2042. Purtroppo il trailer appena visto, per quanto gradevole per gli occhi, non fornisce molte informazioni riguardo al gameplay o alle possibilità che il titolo offrirà ai giocatori, ebbene per questo vi rinviamo al 13 giugno, giorno in cui arriverà il reveal del gemplay. Infine il titolo sarà disponibile per le console PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X/S e PC.

Che ne pensate del trailer? Vi è piaciuta la presentazione di Battlefield 2042?

Continue Reading

Supporta il sito

Aiutaci a mantenere il sito aperto! Daily Nerd è un progetto gestito interamente da volontari, ma mantenere un sito ha dei costi. Se vuoi sostenerci basta un euro per aiutarci.

Be brave, be #Nerd

.

Advertisement

Trending