Connect with us
anime-giappone-report-animazione anime-giappone-report-animazione

Anime e Manga

Che anime guarderesti per il resto della tua vita?

Published

on

Se poteste scegliere un solo anime, che viene sempre trasmesso, e poteste vedere solo quello per il resto della vostra vita, quale sarebbe? Questa è la domanda che i ragazzi del sito giapponese Goo Ranking hanno fatto ad un campione di 5000 giapponesi amanti di questo genere di intrattenimento. I risultati ottenuti non sono così scontati.

Andiamo innanzitutto a vedere la classifica prodotta da questo sondaggio, per poi commentarla:

  1. Lupin III
  2. Dragon Ball
  3. Hidari Sketch
  4. Gintama
  5. Natsume degli Spiriti
  6. Gundam
  7. Haikyuu!!
  8. City Hunter
  9. Le Bizzarre Avventure di JoJo
  10. My Hero Academia
  11. Sailor Moon
  12. L’Attacco dei Giganti
  13. Naruto
  14. Pretty Cure
  15. Hozuki no Reitetsu
  16. Kitaro dei Cimiteri
  17. Sword Art Online
  18. Pesca la tua carta Sakura
  19. Magica Doremi
  20. Chihayafuru

Qualche commento

La prima considerazione che si può proporre, subito dopo aver scorto la classifica, è che bene o male troviamo anime che godono di una fama internazionale. Al netto di qualche eccezione (come Hozuki no Reitestu o Natsume degli Spettri) nomi quali Naruto, Dragon Ball o Gundam sono noti al pubblico di tutto il mondo e sono stati eccezionali veicoli di esportazione di questo medium, perciò non è affatto strano vederli in classifica. Quello che desta sorpresa, semmai, è leggere nomi di anime relativamente nuovi – che appartengono ad una generazione totalmente diversa da quella di Sailor Moon o City Hunter, entrambi presenti in classifica – come My Hero Academia (iniziato nel 2016) o Haikyuu!! (2014) che in pochi anni sono riusciti a conquistarsi un posticino nel cuore del pubblico. Ben fatto.

Qualche menzione la meritano anche il re degli Isekai, Sword Art Online, sempre presente nelle classifiche di questo genere; Le Bizzarre Avventure di JoJo che, nonostante l’anime sia alquanto recente (la prima puntata risale al 2012), è saldamente ancorato alla cultura giapponese visto che il suo manga di origine prosegue ininterrotto dagli anni ’80; altre presenze fisse in questa tipologia di classifiche sono Naruto, L’Attacco dei Giganti e Gintama. Al primo posto troviamo invece il ladro più famoso di tutta la cultura pop ossia Lupin che, con il suo Lupin III, ha saputo affascinare generazioni e generazioni di ragazzi in tutto il mondo.

Giurista appassionato di videogiochi che ama passare delle ore a guardare anime e serie tv, sembra una descrizione strampalata ma quando si aggiunge anche un sano amore per la palestra... il risultato è ancora peggio. Eppure una volta ero capace di vendermi bene.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Anime e Manga

Bleach: nuovo trailer per La Guerra Sanguinosa dei Mille Anni

Published

on

Bleach: nuovo trailer per La Guerra Sanguinosa dei Mille Anni

Bleach è il notissimo manga nato dalla geniale mente del fumettista giapponese Tite Kubo – pseudonimo di Noriaki Kubo – che si è concluso nel 2016. I fan dell’opera non hanno mai avuto modo di vedere la trasposizione animata dell’ultima saga, La Guerra Sanguinosa dei Mille Anni, ma dal prossimo 10 ottobre le cose cambieranno perché è in arrivo l’anime dell’ultima parte di Bleach. A ricordarcelo (come se ce ne fosse bisogno) è un nuovo trailer.

Potete trovare video, caricato sul canale YouTube di Vizmedia, qui di seguito:

Questa battaglia deciderà il destino del mondo. L’attesa è quasi finita.

Bleach: La Guerra Sanguinosa dei Mille Anni arriva il 10 ottobre 2022!

La nuova stagione dell’anime vede il cast come riportato di seguito:

  • Tomohisa Taguchi sarà il direttore della produzione
  • Shiro Sagisu sarà alle musiche
  • Masashi Kudo si occuperà del character design
  • Kazuhiro Yamada sarà il direttore della fotografia
  • Sadahiko Tominada sarà il producer per lo Studio Pierrot
  • Masakazu Morita sarà il doppiatore di Ichigo Kurosaki
  • Fumiko Orikaza sarà la doppiatrice di Rukia Kuchiki

Come già confermato Tite Kubo ha avuto un ruolo attivo all’interno della produzione dell’anime, ora non resta che pazientare ancora qualche giorno.

Continue Reading

Anime e Manga

One Piece Film Red: record al boxoffice nel primo weekend

Published

on

One Piece Film Red: record al boxoffice nel primo weekend

One Piece Film Red è l’ultimo lungometraggio dedicato all’opera fumettistica del mangaka Eiichirō Oda, è il quindicesimo film tratto da One Piece ed è arrivato nelle sale cinematografiche giapponesi lo scorso 6 agosto. Nel corso del suo primo weekend al cinema, la pellicola ha fatto segnare numeri da record al boxoffice tanto da diventare il secondo miglior incasso di sempre al botteghino, dopo Kimetsu no Yaiba – Demon Slayer: Mugen Train.

È un tweet dell’account ufficiale di One Piece Film Red a darci contezza dei numeri con i quali abbiamo a che fare. Nel corso del primo fine settimana sono stati staccati quasi 160 mila biglietti per un totale di più di 2,25 miliardi di Yen (che sono poco più di 16 milioni di euro al cambio attuale). Ecco il post:

Di seguito la sinossi ufficiale del film, tratta dal sito Comicbook, in una nostra traduzione:

Uta – la cantante più amata al mondo. Lei canta tenendo nascosta la sua vera identità e la sua voce è stata descritta come “ultraterrena”.

Lei apparirà al pubblico per la prima volta in un concerto. Mentre il posto si riempe di fan di Uta – pirati emozionati, la Marina sta in attenta osservazione, e i Pirati di Cappello di Paglia guidati da Rufy sono giunti semplicemente per godersi la performance canora – la voce che il mondo intero ha atteso risuonasse. La storia inizia con una rivelazione scioccante, Uta è la figlia di Shanks, lei si presenta sul palco con il solo desiderio di “rendere il mondo un posto felice grazie alla mia musica”. C’è anche Gordon, un personaggio misterioso che conosce il passato di Uta e vede l’ombra di Shanks. Su Elegia, l’isola della musica, Rufy e Uta si riuniscono per la prima volta dopo il loro ultimo incontro di dodici anni prima al villaggio di Foosha”.

Non sappiamo ancora quando, e se, One Piece Film Red arriverà anche in Italia. Rimaniamo in attesa di notizie a riguardo.

Continue Reading

Anime e Manga

Evangelion 3.0+1.01: a settembre arriva nelle sale il gran finale della saga

Published

on

Evangelion 3.0 + 1.0 - prime video

Il 12, 13, 14 settembre arriva nelle sale EVANGELION 3.0+1.01, il quarto e ultimo capitolo della saga che ha incassato, nei soli cinema giapponesi, oltre 10 miliardi di yen, e conclude la tetralogia della “Rebuild of EVANGELION”.

Dopo lo straordinario successo di JUJUTSU KAISEN 0 – THE MOVIE, che ha portato in sala oltre 100.000 spettatori sbaragliando il botteghino, la Stagione degli Anime al Cinema, distribuita da Nexo Digital e Dynit, dà appuntamento a settembre a tutti i suoi tantissimi fan.

Iniziata nel 2007 con “EVANGELION: 1.11 YOU ARE (NOT) ALONE.” e proseguita con “EVANGELION: 2.22 YOU CAN (NOT) ADVANCE.” (2009) e “EVANGELION: 3.33 YOU CAN (NOT) REDO.” (2012), EVANGELION è una saga epica con incassi da capogiro e un regista leggendario, un vero fenomeno nel mondo degli anime.

EVANGELION appassiona milioni di fan in tutto il mondo, che seguono anno dopo anno col fiato sospeso la produzione eccezionale del geniale Hideaki Anno. Con questa tetralogia il visionario regista ha infatti conquistato un pubblico sempre più internazionale, già cultore della leggendaria serie televisiva “NEON GENESIS EVANGELION”, che aveva letteralmente rivoluzionato gli anni Novanta.

EVANGELION 3.0+1.01, proposta nelle sale con il nuovo doppiaggio, ci racconta dell’organizzazione anti-Nerv Wille, guidata da Misato, che arriva nella città vecchia di Parigi, una città ormai rossa a causa della nucleizzazione. L’equipaggio della nave AAA Wunder atterra su un pilastro di contenimento e ha solo 720 secondi di tempo per ripristinare la città. L’Unità-08 di Mari si prepara a intercettare una colonia di Eva della Nerv. Nel frattempo, Shinji, Asuka e Rei (nome provvisorio) vagano per il Giappone.

Dopo EVANGELION, il 14, 15 e 16 novembre sarà il turno di SWORD ART ONLINE PROGRESSIVE: SCHERZO OF DEEP NIGHT, il secondo attesissimo capitolo cinematografico della serie “Sword Art Online – Progressive” che ha venduto oltre 26 milioni di copie in tutto il mondo e già portato nelle sale italiane oltre 55mila fan: un’occasione unica per i fan per celebrare al cinema il decimo anniversario dall’inizio della saga.

La Stagione degli Anime al Cinema è un progetto esclusivo di Nexo Digital distribuito in collaborazione con Dynit e col sostegno dei media partner MYmovies.it, Lucca Comics & Games e VVVVID.

Continue Reading
Advertisement

Trending