Connect with us
Nuovi anime su Crunchyroll da questa primavera Nuovi anime su Crunchyroll da questa primavera

Anime e Manga

Crunchyroll: la lista degli anime più popolari al mondo divisi per regione

Published

on

Crunchyroll è una delle piattaforme di streaming online più conosciute al mondo, e quella più grande per quanto riguarda la scelta di anime al suo interno. Milioni di utenti la utilizzano per guardare episodi e film di animazione orientale, dunque è un buon mezzo per capire dove si indirizzano le preferenze dei fruitori; da qui una lista degli anime più guardati in ogni regione del mondo.

Gli anime preferiti in ogni regione del mondo:

Crunchyroll si è basata sulle iscrizioni Premium – quindi in abbonamento – che ammontano a più di 3 milioni, per stilare una classifica degli anime più visti in ogni parte del globo nel corso del 2020. Vediamo i risultati assieme:

Europa:

  • My Hero Academia (quarta stagione)
  • Jujutsu Kaisen
  • The God of High School
  • Tower of God
  • Black Clover

America del Nord:

  • Jujutsu Kaisen
  • My Hero Academia (quarta stagione)

America del Sud:

  • My Hero Academia (quarta stagione)
  • L’Attacco dei Giganti (stagione finale)
  • The God of High School
  • Jujutsu Kaisen
  • Black Clover
  • Tower of God

Asia:

  • Boruto: Naruto Next Generation
  • Jujutsu Kaisen
  • Onyx Equinox
  • The God of High School
  • Tower of God
  • Black Clover

Vicino Oriente:

  • Jujutsu Kaisen
  • Black Clover

Oceania:

  • Jujutsu Kaisen
  • Boruto: Naruto Next Generation
  • Black Clover
  • Tower of God
  • Re: Zero – Starting Life in Another World (seconda stagione)

Africa:

  • Jujutsu Kaisen
  • The God of High School
  • Black Clover

Gli anime preferiti con maggior frequenza:

Va da sé che la lista comprende solo i titoli disponibili sul sito di Crunchyroll, non sono presi in considerazione produzioni esterne. Ma i dati non finiscono qui, il sito ci fornisce anche i nominativi dei titoli favoriti con maggior frequenza nelle varie parti del globo. Eccoli:

  1. Black Clover – 87 regioni
  2. Jujutsu Kaisen – 71 regioni
  3. Boruto: Naruto Next Generation – 32 regioni
  4. My Hero Academia – 23 regioni
  5. Tower of God – 10 regioni
  6. The God of high School – 10 regioni
  7. L’Attacco dei Giganti – 6 regioni
  8. Re: Zero – Starting Life in Another World – 1 regione
  9. Onyx Equinox – 1 regione

C’è un evidente predominio di due titoli: Black Clover e Jujutsu Kaisen, con un divario fra questi due e il terzo di più del doppio delle regioni di preferenza (quasi il triplo fra il primo e il terzo posto). Boruto, My Hero Academia e L’Attacco dei Giganti sono delle garanzie da anni; bene anche per The God of High School, anime tratto da un manhwa – fumetto coreano – poi pubblicato come webtoon.

Se siete interessati ecco a voi il palinsesto di Crunchyroll per il 2021.

E voi quale anime preferite?

Giurista appassionato di videogiochi che ama passare delle ore a guardare anime e serie tv, sembra una descrizione strampalata ma quando si aggiunge anche un sano amore per la palestra... il risultato è ancora peggio. Eppure una volta ero capace di vendermi bene.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Anime e Manga

Attack on Titan: Final Season -Parte 2, dove guardarla gratis (e legalmente)

Published

on

Attacco-dei-giganti-4-cover

Anche in Italia sarà possibile vedere la seconda parte della Final Season di Attack on Titan gratis (e legalmente), dove? Su Crunchyroll! Ecco spiegato come: gli episodi saranno disponibili, anche per i non abbonati premium, la settimana successiva alla data di rilascio – infatti da pochi giorni è disponibili l’episodio n.76 sulla piattaforma.

E così l’anime tra i più interessanti e attesi della stagione sarà disponibile per il foltissimo pubblico di appassionati. Intanto è già disponibile anche la puntata 77 per gli abbonati, questa volta senza che siano andati giù i server mondiali di Crunchyroll, come successo la settimana scorsa per via delle troppe connessioni all’orario annunciato per il caricamento della puntata.

Dove eravamo rimasti

La prima parte della quarta stagione dell’Attacco dei Giganti si è conclusa in un crescendo continuo di emozioni, risultato in un impressionante finale sospeso che ha lasciato l’intera community in stato di shock.

Ecco cosa è successo: attraverso diversi flashback veniamo a scoprire che gli Eldiani vivono internati a Marley e vengono usati in guerra per la loro capacità di controllare i giganti. Zeke intanto si allea con il fratellastro Eren e insieme a lui decide di usare proprio il potere dei giganti per farli scomparire per sempre, ma come? Attraverso l’eutanasia, impedire agli abitanti di Eldia di avere figli in modo che il potere dei giganti non possa più essere tramandato.

Intanto, in seguito alla comparsa degli Jaegeristi e ai piani elaborati da Eren, scopriamo che le forze speciali rimaste a Marley si sono unite per sferrare il loro primo attacco contro il protagonista e i “diavoli di Paradis”.

La vera sorpresa arriva, come c’era da aspettarselo, durante i minuti finali dell’episodio 75, dove assistiamo al super atteso incontro, ancora a distanza, tra Eren e Reiner. Momento che dà inizio ad una nuova fase della guerra tra Marley e Paradis.

Il Gigante d’Attacco è pronto ad affrontare non solo le forze nemiche (anche se adesso è difficile decidere chi sono i nemici e chi gli amici), ma il mondo intero, per raggiungere il suo obiettivo: la pace, ma a quale prezzo?

Non ci resta che vedere su Crunchyroll (gratis) questa seconda parte della Final Season di Attack on Titan per scoprirlo!

Continue Reading

Anime e Manga

Jujutsu Kaisen 0 sbanca al botteghino giapponese

Published

on

jujutsu kaisen 0

Eravamo abituati ad anime macina-record, uno tra tutti Demon Slayer – Kimetsu no Yaiba Mugen Train, che adesso però non è più così irraggiungibile. Infatti a circa un mese dal debutto, Jujutsu Kaisen 0 è ancora campione al box office giapponese. Che sia solo questione di tempo prima che Demon Slayer venga spodestato?

Il 24 dicembre 2021 il film anime, prequel di Jujutsu Kaisen, ha fatto il suo debutto nei cinema giapponesi, che ancora segna numeri incredibili. A 18 giorni dall’uscita, sono stati venduti oltre 5,67 milioni di biglietti, per un incasso totale che supera i 7,71 miliardi di yen, l’equivalente di quasi 67 milioni di dollari.

E così Jujutsu Kaisen 0 è entrato tra gli 80 film di maggior successo nella storia del cinema nipponico. E bisogna aggiungere inoltre che si attende ancora l’uscita internazionale del lungometraggio in Nord America, in Europa e nella maggior parte dei paesi asiatici extra Giappone e dato il successo della prima stagione della serie anime è immaginabile anche il successo al botteghino.

Jujutsu Kaisen 0 è la riconferma che anche i film anime possano avere tantissimo successo, sul grande e piccolo schermo. DI seguito vi lasciamo il trailer del lungometraggio da poco pubblicato.

Continue Reading

Anime e Manga

Quali sono state le opening ed ending più apprezzate del 2021? Ecco la classifica

Published

on

opening ending classifica

Con la fine del 2021 il sito giapponese Anime! Anime! ha invitato i lettori a votare le opening e le ending dei lori anime preferiti e oltre 700 persone hanno partecipato al sondaggio. Ed ecco quindi la classifica che mostra cosa è emerso dalle loro preferenze, di sicuro più di una posizione vi lascerà senza parole.

Di questi 741 partecipanti, il 43,7% erano uomini e il 56, 3% donne. Quasi la metà erano più giovani di 19 anni, il 16% erano compresi tra i 20 e i 24 e la restante parte aveva più di 25 anni.

Ecco qui la classifica!

10. “Cinderella” di CIDERGIRL – Komi Can’t Communicate

9. “THE POLiCY” di IDOLiSH7 – IDOLiSH7 Third BEAT!

8. “Yume wo Kakeru!” di Azumi WakiMarika KohnoMachicoAyaka OhashiChise KimuraHitomi Ueda, e Saori Onishi nel personaggio – Umamusume: Pretty Derby Season 2

7. “Boku no Senso” di Shinsei Kamattechan – Attack on Titan Final Season

6. “DIES IN NO TIME” di Jun Fukuyama – The Vampire Dies in No Time

5. “Ai no Supreme!” di fhána – Miss Kobayashi’s Dragon Maid S

4. “Sing My Pleasure” di Kairi Yagi as Vivy – Vivy -Fluorite Eye’s Song-

3. “Gotobun no Katachi” di The Nakano Family’s Quintuplets – The Quintessential Quintuplets 2

2. “Cry Baby” di Official HIGE DANdism – Tokyo Revengers

1. “Akeboshi” di LiSA – Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba Mugen Train Arc

Come detto sopra, il posizionamento di LiSA e Official HIGE DANdism in cima alla classifica non stupisce molto dato la popolarità degli anime in Giappone, è stato invece soprendente vedere fhána and The Quintessential Quintuplets 2 nella top 5!

E adesso passiamo alle ending.

10. (tie) “PLACES” di TRIGGER – IDOLiSH7 Third BEAT!

10(tie) “Komorebi no Yell” di Machico e Saori Onishi nel personaggio – Umamusume: Pretty Derby Season 2

9. “Mirai wa Kaze no Yo ni” di Liella! – Love Live! Superstar!!

7. (tie) “Koko de Iki o Shite” di eill – Tokyo Revengers

7. (tie) “Nai Nai” di ReoNa – Shadows House

6. “Hoshi no Tabibito” di Sayaka Senbongi e Yumiri Hanamori – Kageki Shojo!!

5. “Maid With Dragons” di Super Chorogons – Miss Kobayashi’s Dragon Maid S

4. “Oz” di Yama – Ranking of Kings

3. “Ungai Dokei” di Fantastic Youth – World Trigger 3rd Season

2. “Hatsukoi” di The Nakano Family’s Quintuplets  – The Quintessential Quintuplets 2

1. “Shirogane” di LiSA – Demon Slayer: Kimetsu no Yaiba Mugen Train Arc

Anche qui non sono mancate le soprese, che ne pensate di questa classifica?

Continue Reading
Advertisement

Trending