Connect with us
mufant-sailor-moon mufant-sailor-moon

Anime e Manga

Loving the Alien: al Mufant arriva la mostra per i 25 anni di Sailor Moon

Published

on

Dopo lo stop causato dal covid-19, arriva l’annuncio: Loving the Alien, il festival organizzato dal Museo del Fantastico di Torino, torna. Inizialmente doveva svolgersi a giugno, ma a causa della pandemia è stato spostato dal 18 al 20 settembre.

Il Festival si aggiorna e torna in due modalità: venerdì online e sabato e domenica in presenza al Parco del Fantastico, adiacente al Mufant. L’intero evento rispetterà le norme anti-covid e in totale sicurezza. Loving the Alien valorizzerà aspetti trasversali della cultura, dagli anime giapponesi classici, come Captain Harlock e Gundam, al cinema, fino alla letteratura contemporanea e i fumetti. Alieno, infatti, viene inteso dal Mufant come diversità, inclusività e uguaglianza, per una riqualificazione del territorio e un nuovo modo di vivere i Festival.

Gli appuntamenti sono molti e vari, tra stand espositivi e d’intrattenimento a tema, fino a incontri e tavole rotonde accompagnati da spettacoli musicali e teatrali. Inoltre sarà occasione per inaugurare due nuove statue, quelle dedicate a Wonder Woman e ad Alien. Un posto d’onore al Mufant però lo conquista la mostra di Sailor Moon per il 25° anniversario dell’anime.

In Italia la prima puntata fu trasmessa il 21 febbraio 1995 su Canale 5 alle ore 16, e da allora è rimasta nel cuore di migliaia di italiani, e non solo. La guerriera vestita da marinaretta, creata dalla mangaka Naoko Takeuchi e portata sullo schermo da Toei Animation, è ormai un’icona della cultura pop. Un’evento che il Mufant ha deciso di festeggiare dedicando tre sale a Sailor Moon con la mostra Sailor Moon: 25 anni in Italia, che rimarrà disponibile per più giorni: dal 19 settembre al 10 gennaio 2021.

Il percorso, composto da circa 300 pezzi, ripercorre la storia di Bunny, partendo dal suo debutto italiano e dalle sue origini giapponesi, fino ad arrivare a tempi più moderni in cui si approfondisce l’importanza del personaggio nella cultura pop come icona di femminismo e dei diritti della comunità LGBTQ+.

La mostra è curata da Leone Locatelli, Silvia Casolari e Davide Monopoli, in collaborazione con heroica.it. Il progetto è nato e sostenuto nell’ambito di Co City Torino e sviluppato in collaborazione con la Cooperativa Sociale Altra Mente e l’Associazione Italiana Architetti del Paesaggio.

Dal 27 agosto si apriranno le prenotazioni per la mostra sul sito ufficiale del Mufant, obbligatorie per far svolgere il Festival in sicurezza. 

Giornalista pubblicista e Laureata in Lingue e Culture per l’Editoria. Procrastinatrice seriale, vado avanti a forza di caffeina e ansia e in qualche modo sta funzionando. Mi piacciono la lettura, i Beatles, lo Spritz Campari e le maratone (Netflix). Non mi piacciono il caffè annacquato, scrivere biografie e fare liste.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Anime e Manga

Sword Art Online: Progressive, annunciato l’anime

Published

on

sword art online progressive

È stata annunciato l’adattamento anime di Sword Art Online: Progressive, ispirato alla serie di sei light novel di Reki Kawara. Sul sito ufficiale della saga è apparsa la locandina ufficiale, oltre a un video di presentazione, al momento solo in Giapponese.

Non c’è ancora nessuna informazione riguardante la data d’uscita, questo annuncio però arriva poco dopo la conclusione di SAO: Alicization. Sword Art Online: Progressive è un retelling dell’arco narrativo di Sword Art Online in Aincard.

Sword Art Online: Progressive: il trailer

Trama

Durante una partita a un gioco di realtà virtuale, la giovane Asuna Yuuki resta intrappolata suo malgrado nel mondo videoludico di Sword Art Online, insieme a migliaia di altri giocatori. Armata delle sue brillanti doti di studentessa modello, la ragazza dovrà imparare il più in fretta possibile la meccanica del gioco, per riuscire a terminarlo… o la sua permanenza in SAO non avrà mai fine! 

In Italia la serie di light novel è edita da J-POP.

Continue Reading

Anime e Manga

Shaman King: nuovo trailer per la prossima serie animata

Published

on

trailer shaman king

Qualche mese fa era stato annunciata, con un brevissimo teaser, la produzione di una nuova serie animata di Shaman King, tratta dal manga di Hiroyuki Takei, pubblicato in Giappone su Weekly Shonen Jump dal dal ’98 al 2004 e in Italia da Star Comics dal 2003 al 2006. L’opera cartacea aveva riscosso molto successo al tempo, ma ne venne trasposto un anime piuttosto criticato per i tagli e i cambiamenti nella storia. Oggi vi portiamo un nuovo trailer di Shaman King, che dovrebbe debuttare nel corso del 2021 e che promette di essere molto più fedele all’opera originale.

Trovate il trailer di Shaman King, tratto dal canale YouTube di [KING AMUSEMENT CREATIVE], di seguito in tutta la sua brevità:

Il trailer mostra una scena nella quale il protagonista della serie, Yoh Asakura utilizza uno dei poteri del suo spettro custode Amidamaru, supportato dalla sua compagna Anna Kyoyama, per fronteggiare l’antagonista storico, suo fratello Hao, e il suo potente spettro custode, lo Spirito del Fuoco. Sono pochi secondi, ma ci fanno vedere la scena animata di uno degli scontri più importanti di tutto Shaman King, appunto quello che avviene tra i fratelli Asakura.

Speriamo che arrivi ulteriore materiale il prima possibile. Appuntamento con la nuova serie animata di Shaman King l’anno prossimo.

Continue Reading

Anime e Manga

Edens Zero: Konami annuncia il videogioco

Published

on

edens zero konami

Grandi novità per Konami! La casa di produzione ha annunciato che sta lavorando al primo videogioco di Edens Zero, tratto dal manga fantasy di Hiro Mashima (già famoso per Fairy Tail).

Il manga di Edens Zero è attualmente serializzato su Weekly Shonen Magazine e a giugno è stata anche annunciata la serie anime.

Non ci sono ancora molte notizie sul gioco, ma non temete perché Konami condividerà ulteriori informazioni con i fan durante l’Edens Zero Game and Anime Live Stream al Tokyo Game Show 2020, che si terrà online il 26 Settembre, alle 13 del nostro fuso orario.

Non ci saranno solo tante informazioni riguardanti i nuovi anime e videogiochi, ma anche Hiro Mashima sensei farà la sua apparizione come ospite speciale. Ecco qui il video di Youtube dove troverete tutte le news del nuovo videogioco di Edens Zero di Konami.

Continue Reading
Advertisement

Trending