Connect with us
mufant-sailor-moon mufant-sailor-moon

Anime e Manga

Loving the Alien: al Mufant arriva la mostra per i 25 anni di Sailor Moon

Published

on

Dopo lo stop causato dal covid-19, arriva l’annuncio: Loving the Alien, il festival organizzato dal Museo del Fantastico di Torino, torna. Inizialmente doveva svolgersi a giugno, ma a causa della pandemia è stato spostato dal 18 al 20 settembre.

Il Festival si aggiorna e torna in due modalità: venerdì online e sabato e domenica in presenza al Parco del Fantastico, adiacente al Mufant. L’intero evento rispetterà le norme anti-covid e in totale sicurezza. Loving the Alien valorizzerà aspetti trasversali della cultura, dagli anime giapponesi classici, come Captain Harlock e Gundam, al cinema, fino alla letteratura contemporanea e i fumetti. Alieno, infatti, viene inteso dal Mufant come diversità, inclusività e uguaglianza, per una riqualificazione del territorio e un nuovo modo di vivere i Festival.

Gli appuntamenti sono molti e vari, tra stand espositivi e d’intrattenimento a tema, fino a incontri e tavole rotonde accompagnati da spettacoli musicali e teatrali. Inoltre sarà occasione per inaugurare due nuove statue, quelle dedicate a Wonder Woman e ad Alien. Un posto d’onore al Mufant però lo conquista la mostra di Sailor Moon per il 25° anniversario dell’anime.

In Italia la prima puntata fu trasmessa il 21 febbraio 1995 su Canale 5 alle ore 16, e da allora è rimasta nel cuore di migliaia di italiani, e non solo. La guerriera vestita da marinaretta, creata dalla mangaka Naoko Takeuchi e portata sullo schermo da Toei Animation, è ormai un’icona della cultura pop. Un’evento che il Mufant ha deciso di festeggiare dedicando tre sale a Sailor Moon con la mostra Sailor Moon: 25 anni in Italia, che rimarrà disponibile per più giorni: dal 19 settembre al 10 gennaio 2021.

Il percorso, composto da circa 300 pezzi, ripercorre la storia di Bunny, partendo dal suo debutto italiano e dalle sue origini giapponesi, fino ad arrivare a tempi più moderni in cui si approfondisce l’importanza del personaggio nella cultura pop come icona di femminismo e dei diritti della comunità LGBTQ+.

La mostra è curata da Leone Locatelli, Silvia Casolari e Davide Monopoli, in collaborazione con heroica.it. Il progetto è nato e sostenuto nell’ambito di Co City Torino e sviluppato in collaborazione con la Cooperativa Sociale Altra Mente e l’Associazione Italiana Architetti del Paesaggio.

Dal 27 agosto si apriranno le prenotazioni per la mostra sul sito ufficiale del Mufant, obbligatorie per far svolgere il Festival in sicurezza. 

Giornalista pubblicista e Laureata in Lingue e Culture per l’Editoria. Procrastinatrice seriale, vado avanti a forza di caffeina e ansia e in qualche modo sta funzionando. Mi piacciono la lettura, i Beatles, lo Spritz Campari e le maratone (Netflix). Non mi piacciono il caffè annacquato, scrivere biografie e fare liste.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Anime e Manga

Bleach: trailer della nuova stagione dell’anime dedicato agli Stern Ritter

Published

on

Bleach: trailer della nuova stagione dell’anime dedicato agli Stern Ritter

Bleach, il famoso manga nato dalla mente geniale del fumettista giapponese Tite Kubo, sta per vedere animata anche l’ultima saga: La Guerra Sanguinosa dei Mille Anni. Dopo una lunga attesa, finalmente, i fan dell’opera del maestro giapponese potranno vedere sul piccolo schermo anche questa nuova parte. Ormai manca qualche giorno all’arrivo degli episodi e un breve trailer ci mostra più da vicino l’élite dei nemici: gli spietati Stern Ritter.

Il video, caricato sul canale YouTube di Vizmedia, lo potete trovare qui di seguito:

Yhwach e gli Stern Ritter desiderano la distruzione assoluta della Soul Society.

Bleach: La Sanguinosa Guerra dei Mille Anni arriva il 10 ottobre 2022.

Ricordiamo, infine, il cast che ha preso parte alla produzione di questa parte dell’anime:

La nuova stagione dell’anime vede il cast come riportato di seguito:

  • Tomohisa Taguchi è il direttore della produzione
  • Shiro Sagisu alle musiche
  • Masashi Kudo si è occupato del character design
  • Kazuhiro Yamada come direttore della fotografia
  • Sadahiko Tominada è il producer per lo Studio Pierrot
  • Masakazu Morita è il doppiatore di Ichigo Kurosaki
  • Fumiko Orikaza ha dato la voce a Rukia Kuchiki

I nuovi episodi di Bleach, che trasporranno gli avvenimenti de La Guerra Sanguinosa dei Mille Anni sarà reso disponibile dal prossimo 10 ottobre.

Continue Reading

Anime e Manga

Bleach: nuovo trailer per La Guerra Sanguinosa dei Mille Anni

Published

on

Bleach: nuovo trailer per La Guerra Sanguinosa dei Mille Anni

Bleach è il notissimo manga nato dalla geniale mente del fumettista giapponese Tite Kubo – pseudonimo di Noriaki Kubo – che si è concluso nel 2016. I fan dell’opera non hanno mai avuto modo di vedere la trasposizione animata dell’ultima saga, La Guerra Sanguinosa dei Mille Anni, ma dal prossimo 10 ottobre le cose cambieranno perché è in arrivo l’anime dell’ultima parte di Bleach. A ricordarcelo (come se ce ne fosse bisogno) è un nuovo trailer.

Potete trovare video, caricato sul canale YouTube di Vizmedia, qui di seguito:

Questa battaglia deciderà il destino del mondo. L’attesa è quasi finita.

Bleach: La Guerra Sanguinosa dei Mille Anni arriva il 10 ottobre 2022!

La nuova stagione dell’anime vede il cast come riportato di seguito:

  • Tomohisa Taguchi sarà il direttore della produzione
  • Shiro Sagisu sarà alle musiche
  • Masashi Kudo si occuperà del character design
  • Kazuhiro Yamada sarà il direttore della fotografia
  • Sadahiko Tominada sarà il producer per lo Studio Pierrot
  • Masakazu Morita sarà il doppiatore di Ichigo Kurosaki
  • Fumiko Orikaza sarà la doppiatrice di Rukia Kuchiki

Come già confermato Tite Kubo ha avuto un ruolo attivo all’interno della produzione dell’anime, ora non resta che pazientare ancora qualche giorno.

Continue Reading

Anime e Manga

One Piece Film Red: record al boxoffice nel primo weekend

Published

on

One Piece Film Red: record al boxoffice nel primo weekend

One Piece Film Red è l’ultimo lungometraggio dedicato all’opera fumettistica del mangaka Eiichirō Oda, è il quindicesimo film tratto da One Piece ed è arrivato nelle sale cinematografiche giapponesi lo scorso 6 agosto. Nel corso del suo primo weekend al cinema, la pellicola ha fatto segnare numeri da record al boxoffice tanto da diventare il secondo miglior incasso di sempre al botteghino, dopo Kimetsu no Yaiba – Demon Slayer: Mugen Train.

È un tweet dell’account ufficiale di One Piece Film Red a darci contezza dei numeri con i quali abbiamo a che fare. Nel corso del primo fine settimana sono stati staccati quasi 160 mila biglietti per un totale di più di 2,25 miliardi di Yen (che sono poco più di 16 milioni di euro al cambio attuale). Ecco il post:

Di seguito la sinossi ufficiale del film, tratta dal sito Comicbook, in una nostra traduzione:

Uta – la cantante più amata al mondo. Lei canta tenendo nascosta la sua vera identità e la sua voce è stata descritta come “ultraterrena”.

Lei apparirà al pubblico per la prima volta in un concerto. Mentre il posto si riempe di fan di Uta – pirati emozionati, la Marina sta in attenta osservazione, e i Pirati di Cappello di Paglia guidati da Rufy sono giunti semplicemente per godersi la performance canora – la voce che il mondo intero ha atteso risuonasse. La storia inizia con una rivelazione scioccante, Uta è la figlia di Shanks, lei si presenta sul palco con il solo desiderio di “rendere il mondo un posto felice grazie alla mia musica”. C’è anche Gordon, un personaggio misterioso che conosce il passato di Uta e vede l’ombra di Shanks. Su Elegia, l’isola della musica, Rufy e Uta si riuniscono per la prima volta dopo il loro ultimo incontro di dodici anni prima al villaggio di Foosha”.

Non sappiamo ancora quando, e se, One Piece Film Red arriverà anche in Italia. Rimaniamo in attesa di notizie a riguardo.

Continue Reading
Advertisement

Trending