Connect with us
playstation-5 playstation-5

Gaming

PlayStation 5: alcuni chiarimenti sulla console

Published

on

Con l’arrivo imminente della nuova console di casa Sony – in uscita il 12 o il 19 novembre in dipendenza dell’area geografica considerata (in Italia il 19 novembre) – crescono anche i quesiti e i dubbi in merito alla piattaforma. Per questo motivo il sito PlayStation.Blog ha deciso di aggiornarsi con le risposte ad alcune delle domande più frequenti riguardo alla console PlayStation 5.

Le domande che trovano risposta sono parecchie, alcune delle quali già note alla stragrande maggioranza degli appassionati di videogiochi, come ad esempio il costo di PS5. Perciò abbiamo deciso di riportare di seguito quelle domande che ci sono sembrate più interessanti e meno “banali”. Eccole:

Ci sono differenze di prestazioni tra la console PS5 e la console PS5 Digital Edition?

No. Le prestazioni delle console sono identiche, fatta eccezione per la presenza dell’unità disco.                                   

La console PS5 misura circa 390 mm x 104 mm x 260 mm (lunghezza x altezza x larghezza), esclusa la base, e pesa circa 4,5 kg.                                                                                                                                                                            

La console PS5 Digital Edition misura circa 390 mm x 92 mm x 260 mm (lunghezza x altezza x larghezza) e pesa circa 3,9 kg.

Posso posizionare entrambi i modelli di console PS5 sia in orizzontale che in verticale?

Sì, entrambi i modelli di PS5 includono una base che consente agli utenti di regolare la console per il posizionamento verticale o orizzontale.

PS5 sarà disponibile in altri colori?

Al momento del lancio non saranno disponibili altri colori o design per i modelli di console PS5.

Qual è il contenuto della confezione di PS5 al momento del lancio?

Qualunque sia il modello scelto, la confezione contiene, oltre alla console scelta:

  • – Un controller wireless DualSense
  • – Cavo di ricarica USB da Type-C a Type A per il controller wireless DualSense
  • – Cavo HDMI (compatibile con Ultra High Speed definito da HDMI v2.1)
  • – Cavo di alimentazione AC
  • – Base per posizionare la console in orizzontale o in verticale
  • – Guida rapida e Guida alla sicurezza.

Inoltre, entrambi i modelli di PS5 sono forniti con un gioco gratuito pre-installato. Astro’s Playroom è un nuovissimo titolo platform per PS5 che ti permette di esplorare quattro mondi, ognuno dei quali presenta un’azione di gioco innovativa che sfrutta le nuove e versatili funzionalità del controller wireless DualSense.

La console PS5 migliora la capacità di scaricare e memorizzare i giochi?

Come per PS4, i giochi per PS5 possono offrire una funzione chiamata “Preferenze di installazione” che permette ai giocatori di scegliere quale parte di un gioco installare per prima. In questo modo, il giocatore può dare priorità all’accesso a una particolare modalità o funzione. Ad esempio, è possibile dare priorità all’installazione del componente per giocatore singolo o per il multigiocatore di un titolo.

Nei giochi per PlayStation 5 supportati, i giocatori possono anche scegliere di rimuovere modalità o contenuti specifici di cui non hanno più bisogno, per liberare spazio di archiviazione. Gli sviluppatori determineranno in ultima analisi il livello di supporto offerto per queste funzionalità, ma l’obiettivo è massimizzare la flessibilità della memoria di archiviazione.

Posso espandere la memoria di archiviazione SSD ad altissima velocità di PS5?

La console PS5 è dotata di una porta di espansione che, in futuro, consentirà ai giocatori di aggiungere una memoria di archiviazione SSD M.2 da utilizzare per installare e riprodurre giochi per PS5. 

Questa funzionalità di aggiornamento della memoria SSD M.2 sarà disponibile sulla console PS5 dopo il lancio attraverso un aggiornamento del software di sistema. Condivideremo ulteriori dettagli in futuro, tra cui il tipo di unità di archiviazione SSD M.2 compatibile con la console PS5.

La console PS5 è dotata di una modalità di riposo? Quali funzionalità sono disponibili in modalità di riposo?

Sì. Quando il sistema è in modalità di riposo, lo schermo si spegne, la spia stato diventa arancione e la console PlayStation 5 entra in modalità di risparmio energetico. Puoi impostare il sistema in modo che esegua azioni come il download di file o la ricarica del controller wireless DualSense da una porta USB durante la modalità di riposo. La modalità di riposo per la console PS5 viene attivata per impostazione predefinita in tutti i mercati.

La console PS5 richiede una TV 4K? Quali risoluzioni sono supportate?

No, la console PS5 non richiede una TV 4K. Le risoluzioni supportate sono 720p, 1080i, 1080p e 2160p. PS5 è in grado di visualizzare risoluzioni fino a 2160p (4K UHD) quando è collegata a un display 4K.                                      

PS5 può essere collegata a un display 8K al momento del lancio e, in seguito a un futuro aggiornamento del software di sistema, sarà in grado di riprodurre risoluzioni fino a 8K, quando il contenuto sarà disponibile, con i software supportati. 

Che tipo di cavo HDMI devo utilizzare per collegare PS5 alla TV o al ricevitore?

Ti consigliamo di utilizzare il cavo HDMI in dotazione e, in generale, un cavo HDMI Ultra High Speed che supporta HDMI 2.1.

Per ulteriori informazioni riguardo PlayStation 5 trovate qui le risposte a tutte le altre domande. Avete scelto la console concorrente prodotta da Microsoft? Ecco alcune informazioni utili su Xbox Series X!

Giurista appassionato di videogiochi che ama passare delle ore a guardare anime e serie tv, sembra una descrizione strampalata ma quando si aggiunge anche un sano amore per la palestra... il risultato è ancora peggio. Eppure una volta ero capace di vendermi bene.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Gaming

Age of Empires IV: trailer del gameplay

Published

on

Age of Empires IV: trailer del gameplay

Avevamo già parlato dell’evento Age of Empires: Fan Preview, che si sta tenendo proprio in questi giorni, il quale si propone come un’occasione per gettare un po’ di luce sul futuro della saga strategica in tempo reale più amata di sempre. Il futuro in questo caso ha il nome di Age of Empires IV, titolo annunciato da tempo e da molti atteso che oggi si mostra ai fan con un trailer del gameplay.

Il video è stato caricato sul canale YouTube di Xbox, lo potete trovare qui di seguito:

Uno dei giochi strategici a tempo reale più di successo della storia sta per tornare alla gloria con Age of Empires IV, mettendoti al centro delle epiche battaglie che hanno plasmato il mondo moderno.

Fai della storia la tua storia in Age of Empires IV, titolo che arriverà in autunno 2021 su Xbox Game Pass per PC, Windows Store e Steam.

Age of Empires IV è un titolo sviluppato da Relic Entertainment – software house canadese, con sede a Vancouver, già autrice di Warhammer: 40.000, Homeworld e Company of Heroes -, e pubblicato da Microsoft Corporation. Tornano le ambientazioni medievali, numerose civiltà disponibili (8 per l’esattezza) e la divisione in varie età (com’era stato per il secondo capitolo della serie): Alto Medioevo, Età Feudale, Età dei Castelli ed Età Imperiale.

AoE 4 sarà disponibile, come avete appreso alla fine del trailer del gameplay, da questo autunno su PC. Visto il periodo di lancio, ancora piuttosto lontano e senza una data meglio precisata, è ragionevole pensare che il titolo subirà ancora qualche cambiamento, e che il team di sviluppo si prenderà tutto il tempo di questi mesi per migliorare il proprio prodotto.

Queste sono le novità del momento, qualora vi fossero aggiornamenti saremo pronti a condividerli con voi.

Daily Nerd è un progetto gestito interamente da volontari, se ti piace quello che leggi sul nostro sito sostienici!



Continue Reading

Film e Serie TV

Final Fantasy 7 Advent Children: arriva la remaster in 4K

Published

on

Fina Fantasy 7 Advent Children: arriva la remaster in 4K

Final Fantasy 7 Advent Children è un lungometraggio in computer grafica del 2005, diretto da Tetsuya Nomura – famoso autore giapponese di videogiochi – e Takeshi Nozue. Nonostante il film sia arrivato l’anno successivo anche in Europa non ha riscosso un enorme successo, rimanendo un prodotto di nicchia ed evidentemente pensato per gli amanti della serie di Final Fantasy. Nulla vi impedisce di vederlo ma è caldamente consigliato aver già giocato all’originale videogioco Final Fantasy 7 per comprenderlo e goderlo a pieno, e se proprio avete intenzione di recuperare Advent Children sappiate che ne è stata annunciata una versione remaster in 4K.

Ecco il post di annuncio, dal profilo Twitter di Final Fantasy VII:

Une versione completamente rimasterizzata in 4K con il nuovo audio Dolby Atmos di Final Fantasy 7 Advent Children Complete arriverà in 4K Ultra HD l’8 di giugno.

Mentre Final Fantasy 7 non ha certo bisogno di presentazioni, anche alla luce del fatto che circa un anno fa ne è uscito il Remake – il quale ha riscosso un successo enorme – , forse è il caso di spendere qualche parola in più per Advent Children. La storia ha inizio due anni dopo la fine delle vicende del primo videogioco, a Midgar si presentano tre misteriosi personaggi che iniziano a rapire alcuni bambini e ragazzini che presentano i segni di una malattia chiamata geostigma. Cloud dovrà scontrarsi con il trio di malintenzionati per salvare i fanciulli e impedire la cosiddetta Reunion, per fare ciò si troverà costretto, suo malgrado, ad incontrare nuovamente vecchie conoscenze della Shinra. Nonostante i suoi sforzi, Cloud si renderà ben presto conto che non potrà fare tutto da solo e allora il vecchio team dovrà tornare sul campo di battaglia per salvare il mondo ancora una volta.

Se non avete ancora avuto l’opportunità di guardare FF7 Advent Children noi vi consigliamo di farlo, in particolar modo se siete fan della settima fantasia finale.

Daily Nerd è un progetto gestito interamente da volontari, se ti piace quello che leggi sul nostro sito sostienici!



Continue Reading

Gaming

Neo The World Ends With You: nuovo trailer e data di uscita

Published

on

Neo The World Ends With You: nuovo trailer e data di uscita

Il già annunciato sequel del videogioco The World Ends With You – titolo uscito nel 2007 su Nintendo DS – si chiamerà Neo: The World Ends With You e riprenderà il medesimo schema del prequel, con un impianto da GDR alla giapponese e uno stile particolare e iconico. Prodotto da Square Enix, mamma delle più grandi serie di J-RPG, sarà il proseguimento delle avventure che potremo vivere nel futuro adattamento animato di The World Ends With You. NEO TWEWY ha un nuovo trailer che conferma la data di uscita: il prossimo 27 luglio.

Ecco il video, caricato sul canale YouTube di Square Enix:

Partecipa al Gioco dei Demoni dal 27 luglio 2021 con l’uscita di NEO: The World Ends with You su PlayStation 4 e Nintendo Switch!

Esplora le strade frenetiche di Tokyo nei panni di Rindo, il leader dei Wicked Twisters, mentre combatti per sopravvivere e vincere al “Gioco dei Demoni”. Fai squadra con un vivace cast di personaggi, raccogli delle spille che ti daranno delle potenti abilità psichiche e affronta i nemici in battaglie d’azione con uno stile unico.

NEO: The World Ends with You mescola una straordinaria Shibuya in stile anime con meccaniche di gioco emozionanti, una colonna sonora accattivante e una storia affascinante per dare vita a un’esperienza indimenticabile.

Nel trailer abbiamo visto una carrellata di tutti quelli che saranno i personaggi che andranno ad animare il nuovo TWEWY: Rindo, il protagonista della storia, Fret, Nagi e Minamoto che fanno tutti parte del team Wicked Twisters. Altri nuovi personaggi sono Susukichi e Tsugumi i Ruinbringer, poi Kariya, Uzuki e Coco che invece sono i Reaper (Mietitori) di Shibuya, luogo dove sarà ambientato il gioco. Ma ci saranno anche altri Reaper, che questa volta vengono da Shinjuku – un altro quartiere di Tokyo -, e sono Shiba, Kubo, Ayano, Kaie, Hishima e Shoka. Insomma i personaggi saranno davvero tantissimi.

Il titolo vedrà una release in Giappone e nel resto del mondo lo stesso giorno, a fine luglio appunto, e sarà disponibile per le console PlayStation 4 e Nintendo Switch. Più tardi, ma sempre nel corso dell’estate 2021, arriverà anche per PC.

Daily Nerd è un progetto gestito interamente da volontari, se ti piace quello che leggi sul nostro sito sostienici!



Continue Reading

Supporta il sito

Aiutaci a mantenere il sito aperto! Daily Nerd è un progetto gestito interamente da volontari, ma mantenere un sito ha dei costi. Se vuoi sostenerci basta un euro per aiutarci.

Be brave, be #Nerd

.

Advertisement

Trending