Connect with us

Film e Serie TV

Starzplay rilascia le prime immagini di BMF e della horror comedy Shining Vale

Published

on

STARZPLAY, il servizio di streaming premium internazionale di STARZ, ha rilasciato diverse immagini in anteprima e altre info di alcune imminenti e attesissime Serie originali: BMF, dal produttore esecutivo Curtis “50 Cent Jackson e la serie horror comedy Shining Vale, con Courteney Cox.

Su BMF

Disponibile su STARZPLAY dal 26 settembre, BMF si ispira alla storia vera di due fratelli che emersero dalle strade fatiscenti del sud-ovest di Detroit alla fine degli anni ’80 e diedero vita a una delle famiglie criminali più influenti del Paese. La leadership carismatica di Demetrius “Big Meech” Flenory, l’acume per gli affari di Terry “Southwest T” Flenory e la visione di una partnership portata oltre il traffico di droga fin dentro al mondo dell’hip hop, avrebbero reso i due fratelli iconici a livello globale. La loro fede incrollabile nella lealtà familiare sarebbe stata la pietra miliare della loro collaborazione e il punto cruciale di una loro eventuale rottura. È una storia sull’amore, la famiglia e il capitalismo durante la ricerca del sogno americano.

Cast

Il cast già annunciato include i personaggi abituali della serie: Demetrius “Lil Meech” Flenory Jr., figlio di Demetrius “Big Meech” Flenory; Da’ Vinchi (The Way Back, Grown- ish); Russell Hornsby (Fences, The Hate U Give); Michole Briana White (Dead to Me, Lei mi odia); Ajiona Alexus (Empire, Tredici); Eric Kofi-Abrefa (Blue Story, Fury); Myles Truitt (Black Lightning, The New Edition Story); Steve Harris (The Practice – Professione avvocati, Amori e sparatorie); con la rapper nativa di Detroit Arkeisha “Kash Doll” Knight, Wood Harris (Empire, Creed), Snoop Dogg (Dolemite Is My Name, Soul Plane, Training Day) in ruoli ricorrenti. La La Anthony (The Chi, Think Like a Man) e Serayah (Empire, Favorite Son) sono le guest star ricorrenti.

Produzione

BMF è prodotta da Curtis “50 Cent” Jackson (co-creatore del Power Universe, For Life), insieme allo showrunner, produttore esecutivo, scrittore Randy Huggins (Star, Rebel, Power). Tasha Smith (Empire, Power, Why Did I Get Married?) dirige più episodi ed è anche produttrice esecutiva della serie. Terri Kopp, Anthony Wilson e Anne Clements sono anche produttori esecutivi. BMF è prodotta dalla G-Unit Film and Television di Curtis “50 Cent” Jackson in associazione con Lionsgate Television per STARZ.

Su Shining Vale

Shining Vale è una commedia horror su una famiglia disfunzionale che si trasferisce dalla grande città a una casa in cui hanno avuto luogo fatti terribili. Nessuno sembra accorgersene tranne Pat (Courtney Cox), che è convinta di essere depressa o posseduta. Patricia “Pat” Phelps è un’ex ragazza ribelle, diventata famosa per aver scritto un romanzo sull’emancipazione femminile intriso di droga e alcol (nota anche come lady porn). Diciassette anni dopo, Pat è sobria e totalmente insoddisfatta. Non ha ancora scritto il suo secondo romanzo, non riesce a ricordare l’ultima volta che ha fatto sesso con suo marito (Greg Kinnear), e i figli adolescenti sono nella fase in cui detestano i genitori. Moglie fedele fino al suo unico errore, una relazione torrida con un giovane tuttofare, in un ultimo disperato tentativo di salvare il matrimonio, fa trasferire la famiglia dal delirio della città a una grande e vecchia casa in periferia che ha un passato lugubre. Ognuno ha i propri demoni, ma per Pat Phelps potrebbero essere reali.

Cast

Courtney Cox interpreta il ruolo principale di Patricia “Pat” Phelps, Greg Kinnear interpreta il marito sempre ottimista, Terry Phelps, la cui pazienza e autocontrollo saranno messi alla dura prova; Mira Sorvino interpreta Rosemary, l’alter ego di Pat, dalla doppia personalità, la sua musa o un demone che cerca di possederla; Merrin Dungey è Kam, editore e vecchia amica di Pat; Gus Birney e Dylan Gage recitano nei panni dei figli adolescenti di Pat e Terry, Gaynor e Jake.

Produzione

Courteney Cox è anche produttrice. Jeff Astrof è autore dell’episodio pilota, ispirato a una storia di Sharon Horgan & Jeff Astrof. La serie è prodotta da Warner Bros. Television e Lionsgate Television in associazione con Other Shoe Productions, Merman e Kapital Entertainment.

Che ne pensate delle nuove immagini di BMF e Shining Vale?

Daily Nerd è un Magazine di cultura Nerd e Geek. Non si tratta semplicemente di riportare notizie, ma di approfondire e riflettere sulla cultura che ci circonda.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Film e Serie TV

What If…? La seconda stagione della serie Marvel in arrivo nel 2023

Published

on

What If…? La seconda stagione della serie Marvel in arrivo nel 2023

What If…? è una serie animata prodotta dai Marvel Studios e distribuita attraverso la piattaforma di streaming Disney+. La prima serie era arrivata lo scorso anno e aveva messo il pubblico di fronte a versioni alternative di alcuni dei personaggi più amati dell’universo cinematografico Marvel, fra i quali gli Avengers, i Guardiani della Galassia e molti altri. Nel corso del San Diego Comic-Con 2022 è stata annunciata la seconda stagione della serie, in arrivo nel 2023.

Qui di seguito potete trovare il post di conferma, pubblicato sul profilo Twitter dei Marvel Studios:

Appena annunciato al San Diego Comic-Con 2022:

La seconda stagione di Marvel Studios What If…?, una serie originale, sarà disponibile in streaming all’inizio del 2023 su Disney+.

Il sito Gizmodo riporta le parole di A.C. Bradley – l’autore della serie – il quale parla di questa seconda stagione:

Per questa seconda stagione, vogliamo rimanere aderenti ad una forma antologica, ci saranno storie completamente nuove, tanto divertimento, nuovi eroi e trarremo più materiale dalla Fase Quattro rispetto a quanto fatto fino ad ora. Speriamo di poter vedere di più da personaggi come Eternals, Shang-Chi e Vedova Nera. La cosa divertente di What If…? è che si può esplorare l’infinità del multiverso, perciò cercheremo di andare in lungo e in largo”.

Dunque la seconda stagione di What If…? promette tante nuove storie, nuovi personaggi e soprattutto tanto divertimento. Rimaniamo in attesa di conferma della data di uscita.

Continue Reading

Film e Serie TV

The Serpent Queen, ecco tutte le news sulla nuova serie Starzplay

Published

on

The Serpent Queen

STARZPLAY, il servizio streaming premium internazionale di STARZ, ha rilasciato una serie di immagini in anteprima della serie di prossima uscita The Serpent Queen, protagonista l’attrice vincitrice del Golden Globe®, due volte candidata all’Oscar® e due volte nominata al BAFTA Award Samantha Morton (Minority Report, Harlots, The Walking Dead).

Cast The Serpent Queen

Come annunciato in precedenza, il cast include Amrita Acharia (Il Trono di Spade. The Good Karma Hospital), Enzo Cilenti (Free Fire, The Last Tycoon), Barry Atsma (The Hitman’s Bodyguard, Bad Banks), Nicholas Burns (Emma, ​​Harlots) e Danny Kirrane (Pirati dei Caraibi – La vendetta di Salazar, Don’t Forget the Driver). Il due volte vincitore del SAG Award Charles Dance (Il Trono di Spade, The Imitation Game, Gosford Park), insieme a Ludivine Sagnier (8 Women, Peter Pan), Liv Hill (Three Girls, Jellyfish) Kiruna Stamell (The New Pope, Moulin Rouge!) e Colm Meaney (Star Trek: Deep Space Nine, Tolkien) avranno ruoli ricorrenti.

The Serpent Queen andrà in onda sulla sua piattaforma di streaming internazionale Starzplay in Europa, America Latina e Giappone e su STARZ negli Stati Uniti e in Canada.

Gli abbonati STARZPLAY hanno accesso a una line-up esclusiva di programmi premium tra cui le serie STARZ Original in uscita in contemporanea con gli Stati Uniti. La lista include l’esplosivo universo Power del produttore esecutivo Curtis “50 Cent” Jackson; la commedia horror Shining Vale con Courteney Cox; Gaslit, l’attesissima e moderna versione dello scandalo americano Watergate, con i vincitori dell’Academy Award® Julia Roberts e Sean Penn; la serie STARZPLAY Original Express, che segue la vittima di un rapimento lampo; e acquisizioni come la serie d’epoca The Great con Elle Fanning e Nicholas Hoult, e Dr. Death, basato sull’omonimo podcast di successo; e una raccolta di film di successo con migliaia di titoli.

Continue Reading

Film e Serie TV

Chris Hemsworth parla del rapporto fra Thor, Iron Man e Capitan America

Published

on

Chris Hemsworth parla del rapporto fra Thor, Iron Man e Capitan America

Thor Love and Thunder sta per uscire nelle sale cinematografiche di tutto il mondo, il prossimo film del Marvel Cinematic Universe riporterà sul grande schermo l’amatissimo dio del tuono della Casa delle Idee. Egli sarà accompagnato da tanti altri personaggi, alcuni già ben noti, altri nuovi e altri ancora che stanno per tornare in (speriamo) grande stile; si prospettano dunque nuovi incontri, ma qual era il rapporto fra Thor, Iron Man e Capitan America? A questa domanda risponde Chris Hemsworth, che impersona proprio il dio norreno più famoso dei fumetti.

Le parole dell’attore australiano, che ha parlato del rapporto fra Thor e i due compagni Avengers di cui sopra, sono state riportate dal sito specializzato CBR e noi abbiamo tradotto il suo intervento:

“Non so se Tony Stark sia mai stato gentile nei confronti di Thor. Thor era il bersaglio delle sue battute. Capitan America, invece, era sempre un po’ più amichevole, capite? Fuori dagli schermi Chris Evans è (fa il gesto del taglio della gola). Robert Downey Jr. è mitico”.

A parere di Chris Hemsworth, Thor è sempre stato vittima delle sagaci battute di Tony Stark/Iron Man, mentre Capitan America ha cercato di rimanere in buoni rapporti con il dio del tuono, dimostrandosi disponibile e gentile. A quanto pare però le cose non stanno così dietro la telecamera, dove Robert Downey Jr. – l’attore che impersona Tony Stark – sembra avere una personalità alla quale si fatica a resistere.

Vi ricordiamo, infine, cheThor Love and Thunder arriverà nei cinema italiani il 06 luglio 2022.

Continue Reading
Advertisement

Trending